Marchio d’Area della Piana del Sele

Battipaglia e “Marchio D’Area”, per i prodotti della Piana del Sele: Sinergia con i comuni del territorio.

Un progetto, che aderisce ai Finanziamenti PSR 2014-2020, condiviso dalle amministrazioni comunali della Piana del Sele e che prevede la valorizzazione delle attività imprenditoriali ed i servizi a sostegno delle popolazioni locali.

Cecilia Francese

Cecilia Francese

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – La Giunta Comunale di Battipaglia ha aderito al progetto, guidato dal Comune di Eboli quale capofila, di adesione al Piano di Sviluppo Rurale per la programmazione 2014-2020 emanato dalla Regione Campania. Si tratta di un progetto condiviso dalle amministrazioni comunali della Piana del Sele e che prevede la valorizzazione delle attività imprenditoriali ed i servizi a sostegno delle popolazioni locali.

In primo luogo sarà costituito un modello di “marchio d’area” che potrà eventualmente essere compreso in  un distretto rurale ed agroalimentare di qualità o di filiera nell’ambito dello sviluppo rurale.

«La realizzazione di un marchio d’area è parte del nostro programma di governo – afferma la sindaca Cecilia Francese -. In questo senso avevamo già avviato contatti con le amministrazioni comunali della Piana del Sele per la valorizzazione dei prodotti locali. Si conferma la politica che da sempre abbiamo avviato di collaborazione tra gli enti territoriali. Fare squadra in sinergia tra i sindaci è un’obiettivo importante da portare avanti per lo sviluppo di Battipaglia e dell’intera area della Piana del Sele».

Battipaglia, 16 luglio 2017

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2017 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente