Accertamenti Soget a Eboli: Il Comune tranquillizza i cittadini

Accertamenti Soget, il Comune tranquillizza i cittadini: Nei termini di opposizione si scomputa agosto e gli uffici pronti ai chiarimenti.

Il Vice Sindaco Di Benedetto chiarisce: “I cittadini di Eboli possono stare tranquilli. Innanzitutto il mese di agosto non si computa nei 60 giorni entro cui è possibile opporsi all’accertamento”. 

Cosimo Pio Di Benedetto

Cosimo Pio Di Benedetto

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – La questione dei Tributi in città ha sempre lasciato a desiderare e all’indomani dei rilievi avanzati dal Capo gruppo consiliare del PD di Eboli, Pasquale Infante, che attaccava l’Amministrazione, l’Ufficio Tributi, la SOGET, Società incaricata per la riscossione dei Tributi non solo per la presentazione dei ricorsi agli avvisi di riscossione, ma anche e soprattutto, che gli stessi, ma perché sono giunti in ritardo, contengono errori, inesattezze, approssimazioni e altro, che complicano la vita agli utenti, ela risposta dell’Amministrazione con una nota del Vicesindaco Di Benedetto non si è fatta attendere

La rincorsa a tentare di opporsi all’accertamento operato dalla Soget, – si legge in una nota del vicesindaco Di Benedetto – seppur comprensibile sul piano della preoccupazione delle singole famiglie, non trova però giustificazione in questo periodo. Questo perché l’opposizione è possibile presentarla entro 60 giorni dall’avviso, ma soprattutto perché i termini rimangono sospesi durante l’intero mese di agosto, che dunque non viene computato nel conteggio dei 60 giorni. «E comprensibile la voglia di chiarire da parte di chi ritiene di essere nel giusto – spiega il vicesindaco di Eboli, Cosimo Pio Di Benedetto -. Ma i cittadini di Eboli possono stare tranquilli. Innanzitutto il mese di agosto non si computa nei 60 giorni entro cui è possibile opporsi all’accertamento. Inoltre, in ogni caso gli uffici sono a disposizione per ogni forma di chiarimenti e quale supporto per eventuali rettifiche. Tutto questo deve far capire ai cittadini ebolitani che non cè alcuna fretta di accalcarsi in queste ore, andando peraltro incontro a qualche disagio, anche per le temperature torride e che in ogni caso gli uffici e gli addetti sono a disposizione del cittadino per sostenerlo nelle sue ragioni».

Eboli, 11 agosto 2017

6 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. Ma mica sono termini processuali che si sospendono? Io so che i termini processuali , quelli relativi a procedimenti già instaurati , si sopsendono ma potrebbe esserci una normativa speciale che mi sfugge.
    Qualche avvocato la chiarisce sta cosa?

    • Nei procedimenti tributari si applica il codice di proc civ.

    • Scusami se insisto , tu sarai sicuramente un avvocato ma rimango perplesso , ma il procedimento non deve essere pendente davanti un giudice per poter avere la sospensione? In questo caso siamo nella fase precedente per cui secondo me non si applica nessuna sospensione.
      Non voglio fare polemica , penso sia interesse di tutti chiarire. Grazie

  2. Una societa’ che ha in affidamento un servizio e che compie continuamente errori a danno degli ebolitani, per quale motivo viene sempre giustificata e “coperta” dagli amministratori? Questi stanno dalla parte dei cittadini o della Soget ?

  3. Se si reclutano persone incompetenti questo è il risultato🏆
    Ruolo delicato e multidisciplibare con tanti laureati a passeggiare👏
    alla fine come si dice: la mazza di San Nicola quello che la porta quello la prova 😥

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2017 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente