Pontecagnano: Lavori fantasmi ai Parchi giochi

Lanzara (PD) denuncia e chiede spiegazioni sui lavori “misteriosi” per il rifacimento dei Parchi giochi di Via Sanzio.

Giuseppe Lanzara

Giuseppe Lanzara

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

PONTECAGNANO FAIANO – «Ho appena presentato un’istanza urgente al Sindaco Ernesto Sica e all’Assessore Vivone – scrive in una nota il capogruppo del PD di Pontecagnano Faiano  Giuseppe Lanzaracirca i misteriosi lavori di rifacimento dei parchi giochi di via Sanzio, di via Cavalleggeri e su una verifica normativa-funzionale di tutte le aree verdi attrezzate comunali. Sono passati ben 16 mesi (dall’aprile 2016), quando l’amministrazione annunciò i lavori di sistemazione ai principali parchi giochi comunali ridotti a macerie! Su questo argomento, fino ad oggi ho preferito non polemizzare ma la manifesta incapacità di chi ci amministra ha fatto passare via un’altra estate senza essere stati capaci di riparare o sostituire le attrezzature delle poche aree giochi comunali. Tutto ciò rappresenta l’emblema di questo tragico ventennio di Amministrazioni Sica!

Bisognerà ripartire dalle cose semplici – conclude il Capogruppo del Partito Democratico di Pontecagnano Faiano Giuseppe Lanzaracome il diritto sacrosanto del cittadino ad avere spazi pubblici vivibili, una Città piena di entusiasmo e di opportunità».

………………..  …  …………………

Al Sig. Sindaco Ernesto Sica,

all’Assessore ai Lavori pubblici e alla Manutenzione, Mario Vivone,

e p.c. al Presidente del Consiglio Comunale, Alfonso Gallo,

Comune di Pontecagnano Faiano.

Oggetto: Lavori di riqualificazione del parco giochi “Peter Pan” di via Sanzio, dell’area giochi di via Cavalleggeri e verifica normativa-funzionale di tutte le aree verdi attrezzate comunali

Il sottoscritto Capogruppo consiliare del Partito Democratico di Pontecagnano Faiano,

PREMESSO

  • che con delibera di Giunta Comunale n°103 del 22.04.2016 è stato approvato il progetto definitivo dei lavori di sistemazione e riqualificazione dell’area giochi denominata “Parco Peter Pan”, situata all’interno del parco urbano di via R. Sanzio, per l’importo di € 52.701,45, di cui € 39.993,03 per lavori e € 12.708,42 per somme a disposizione dell’Amministrazione;
  • che con determinazione n°1627 del 20.12.2016 è stato approvato il progetto esecutivo dei lavori di sistemazione e riqualificazione dell’area giochi denominata “Parco Peter Pan”, situata all’interno del parco urbano di via R. Sanzio, redatto dal Settore Lavori Pubblici e Manutenzione in data 11.04.2016, dell’importo complessivo di € 52.701,45;
  • che con determinazione n°229 del 28.02.2017 è stato approvato lo schema di avviso pubblico di manifestazione di interesse per l’individuazione delle ditte da invitare alla procedura negoziata relativa ai lavori di che trattasi e la costituzione del gruppo di lavoro;
  • che con determinazione n. 368 del 29/03/2017 sono state apportate rettifiche /integrazioni alle predette determinazioni n°1627 del 20.12.2016 e n°229 del 28.02.2017;
  • che con determinazione n.708 del 08/06/2017 cono la quale sono stati approvati i verbali di gara n. 01 del 22/05/2017 e n. 02 del 5/06/2017, con cui la ditta “Sorem Forniture S.r.l.” da San Pietro al Tanagro (SA) è stata dichiarata aggiudicataria, in via provvisoria, dei lavori di sistemazione e riqualificazione dell’area giochi denominata “Parco Peter Pan”, situata all’interno del parco urbano di via R. Sanzio, con il ribasso del 25,476%;
  • che con determinazione n.956 del 28/07/2017 si è affidato, in via definitiva ai sensi dell’art. 32, comma 7 del D. Lgs. n. 50/2016, avendo provveduto alle verifiche dei requisiti previsti per l’affidamento dei lavori, ai sensi dell’art. 80 del D. Lgs. n. 50/2106, alla ditta “Sorem Forniture S.r.l.” con sede in Via Scorzo, 51 da San Pietro al Tanagro (SA) i lavori di “sistemazione e riqualificazione dell’area giochi denominata “Parco Peter Pan”, situata all’interno del parco urbano di via R. Sanzio”, per l’importo di € 29.911,17, di cui € 419,08 per il costo degli oneri di sicurezza non soggetti a ribasso, oltre I.V.A. al 22% pari a € 6.580,46 per complessivi € 36.491,63, al netto del ribasso d’asta del 25,476%.

PREMESSO ALTRESI’

  • che con delibera di Giunta Comunale n. 260 del 21.12.2016 è stato approvato il progetto definitivo dei lavori di sistemazione e riqualificazione del parco giochi sito in via Cavalleggeri, per l’importo di € 46.000,00 di cui € 35.261,80 per lavori e di € 10.738,20 per somme a disposizione dell’Amministrazione;
  • che con determinazione n. 1662 del 30.12.2016 è stato approvato il progetto esecutivo dei lavori di sistemazione e riqualificazione del parco giochi sito in via Cavalleggeri, redatto dal geom. Massimo Ciaparrone del Settore Lavori Pubblici e Manutenzione in data 15.12.2016, dell’importo complessivo di € 46.000,00;
  • che con determinazione n. 365 del 29.03.2017 sono state apportate rettifiche /integrazioni alla predetta determinazione n. 1662/2016 ed approvato lo schema di avviso pubblico di manifestazione di interesse per l’individuazione delle ditte da inviare alla procedura negoziata relativa ai lavori di che trattasi e la costituzione del gruppo di lavoro;
  • che con determinazione n. 774 del 21/06/2017 è stato approvato il verbale di gara n. 01 del 19.06.2017 con cui la ditta “CON.AR.ED Società Cooperativa” da Napoli, che ha indicato quale esecutore dei lavori la ditta consorziata “XXX NOVEMBRE Soc. Coop. a r.l.” da Pozzuoli (NA) è stata dichiarata aggiudicataria, in via provvisoria, dei lavori di sistemazione e riqualificazione del parco giochi sito in via Cavalleggeri, con il ribasso del 26,262%.

VISTE

  • le segnalazioni quotidiane che arrivano dai nostri concittadini sullo stato di incuria e di degrado in cui versano gli spazi pubblici della Città di Pontecagnano Faiano, soprattutto in riferimento agli spazi destinati ai bambini.
  • Uno stato di abbandono causato in gran parte dalla assenza di manutenzione ordinaria e straordinaria soprattutto per quanto riguarda le aree attrezzate a giochi. Anche la manutenzione della pavimentazione antitrauma risulterebbe pressoché assente e usurata.

CONSIDERATO

 che pianificare, arredare e gestire correttamente un parco giochi significa proteggere i bambini dai pericoli che difficilmente sono in grado di riconoscere, affinché possano giocare e divertirsi all’insegna della sicurezza;

 che esiste l’obbligo per i produttori di immettere sul mercato solo prodotti sicuri (D.Lgs. 21 maggio 2004, n. 172), cioè prodotti che non presentino rischi per la salute degli utilizzatori;

 che la normativa UNI EN 1176 prevede, inoltre, che le attrezzature per parchi gioco devono essere regolate da un servizio di manutenzione ordinaria e straordinaria a carico dell’acquirente per garantire le condizioni di funzionamento e sicurezza nel tempo e che la frequenza di tali controlli è di almeno n° 1 intervento a
semestre.

PRESO ATTO

  • dei numerosi solleciti, richieste e segnalazioni che altre forze politiche cittadine ed in particolare i Giovani Democratici di Pontecagnano Faiano hanno inviato alle SS.VV. senza ricevere mai alcun riscontro positivo.

CHIEDE ALLE SS.VV.

  • di conoscere le reali motivazioni del perché, ad oggi, dopo ben 16 mesi dal primo annuncio mediatico (aprile 2016), ancora non sono iniziati né i lavori per la sistemazione e riqualificazione dell’area giochi denominata “Parco Peter Pan” né quelli per sistemazione e riqualificazione del parco giochi sito in via
    Cavalleggeri;
  • in merito ai giochi presenti nelle aeree verdi attrezzate su tutto il territorio comunale, si chiede se è rispettato tutto ciò che è atteso dalle normative UNI previste per l’acquisto dei giochi e se vi sia un PIANO DI MANUTENZIONE ORDINARIO E STRAORDINARIO di cui il Comune di Pontecagnano Faiano si sia dotato per il controllo e l’intervento sulle aree verdi attrezzate, come sembra prescrivere la normativa di sicurezza;
  • se vi sia, inoltre, un elenco dei controlli effettuati e degli interventi eseguiti;
  • di porre come priorità assoluta la sistemazione e la messa in sicurezza di tutte le aree verdi e attrezzate presenti sul territorio comunale.

P.Q.M.

Si sollecita risposta scritta e si chiede al Presidente del Consiglio Comunale, che ci legge in copia, l’iscrizione del punto all’ordine del giorno nella prossima massima Assise cittadina, ai sensi di quanto previsto dal regolamento.
Distinti saluti.

Pontecagnano Faiano, 17 agosto 2017

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2017 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente