Marina di Eboli: Sport Open Day 2017 al Bagno38

Sport Open Day 2017: Sabato e domenica 23 e 24 settembre lo Sport è di scena a Marina di Eboli.

Presentata questa mattina nella Sala consiliare del Comune di Eboli, Sport Open Day 2017, la due giorni ospitata presso il Bagno Trentotto.

SportOpenDay_conferenza-stampa-1

SportOpenDay_conferenza-stampa-1

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese.

EBOLI – Sport, tecnica, educazione, divertimento, passione. Sono questi i temi portanti di Sport Open Day 2017, evento dedicato allo sport e alla promozione della pratica sportiva che sarà ospitato sabato e domenica 23 e 24 settembre, presso il Bagno Trentotto di Marina di Eboli.

Ad organizzare la due giorni, che quest’anno giunge alla sua VIII edizione e che gode del patrocinio della Città di Eboli e del supporto di numerosi partners, tra cui grandi marchi del settore sportivo, il circolo velico FIV e scuola di kitesurf Gli Amici del Mare, realtà divenuta punto di riferimento per quanti praticano sport velici, sul territorio provinciale e non solo.

SportOpenDay2017_WEB

SportOpenDay2017_WEB

Inserita nel cartellone degli eventi di Eboli Estate 17, l’edizione 2017 di Sport Open Day è stata presentata questa mattina, nel corso di una conferenza stampa, svoltasi presso l’aula consiliare.

Una grande festa dello sport all’insegna della socialità, ad ingresso gratuito, con un programma denso ed articolato, con la possibilità di entrare in contatto con discipline sportive quali surf, windsurf, beach volley, skate, fitness, calcio, crossFit, TRX, paracadutismo, per imparare a conoscerne i valori e le dinamiche ma anche le potenzialità ricreative e ludiche. Ma anche un modo per trascorrere l’ultimo weekend d’estate all’aria aperta, a contatto con il mare, partecipando a corsi ed allenamenti specifici e lasciandosi coinvolgere dai tanti momenti dedicati all’intrattenimento, pensati per grandi e piccini.

Nella giornata di sabato, infatti, saranno al Bagno Trentotto ben trenta animatori specializzati, pronti a coinvolgere i più piccoli in attività e giochi in spiaggia. Nel pomeriggio, poi, l’attesissimo Holy Colour Party: una festa nella festa, caratterizzata da un divertentissimo e spettacolare lancio di sabbie colorate, reso ancora più suggestivo dall’arrivo dal cielo di una schiera variopinta di parcadutisti. Domenica, poi, ancora tante attività, sport e divertimento.

Non mancherà, inoltre, la possibilità di testare materiali e prodotti legati alle differenti discipline sportive, grazie alla presenza di un’area espositiva dedicata dove troveranno spazio stand di grandi marchi del settore sportivo.

«Promozione dello sport all’insegna della socialità ma anche una “vetrina” per le associazioni e i gruppi che si impegnano a diffondere la cultura dello sport sul nostro territorio, questo vuole essere Sport Open Day – ha spiegato Daniele Sgroia, presidente dell’ associazione Gli Amici del Mare, nel corso dell’incontro con la stampa – un evento in cui lo sport è vissuto, concepito e veicolato come un mezzo per conosce ed apprezzare l’ambiente e la natura e, dunque, la nostra Marina: un luogo ricco di potenzialità che, proprio grazie allo sport, può arrivare ad essere praticato non solo d’estate ma 365 giorni l’anno».

«Lo sport è cultura, ne siamo così convinti che abbiamo voluto inserire Sport Open Day nel cartellone ufficiale degli eventi culturali estivi della nostra città – ha concluso il sindaco di Eboli Massimo Cariello – Lo sport è socializzazione e crescita per una comunità che, attraverso la pratica sportiva, consolida valori positivi importanti, come il rispetto reciproco e l’ attitudine a “fare squadra”. Al circolo velico Gli Amici del mare, organizzatori di Sport Open Day, va il plauso dell’ amministrazione comunale per confermarsi anche quest’anno veicolo coinvolgente e trasversale di tali valori e per aver puntato ancora una volta l’ attenzione su una fetta importante del territorio, la nostra Marina, esaltandone le potenzialità. Con Sport Open Day, che è anche una vetrina per le tante associazioni sportive, tutto il territorio “fa squadra” per imparare a giocare insieme la partita più importante: quella dello stare insieme, incontrandosi, appassionandosi, vivendo la nostra città, la nostra spiaggia, il nostro mare».

Eboli, 21 settembre 2017

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2017 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente