Eboli: Avviato un imponente piano di manutenzione sul territorio comunale

Avviato dall’Amministrazione comunale un imponente programma di manutenzione: l’intero territorio è sotto monitoraggio.

Il sindaco di Eboli Cariello – «Abbiamo programmato questo intervento alla vigilia della stagione invernale per scongiurare qualsiasi problema collegato con le eventuali piogge o accumulo di fango dei prossimi mesi».

Massimo Cariello-stemma

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – Imponente intervento di manutenzione sull’intero territorio comunale, che rappresenta anche il migliore argine per scongiurare disagi e pericoli in vista di eventi climatici avversi. Il Comune ha messo in campo l’intero settore della manutenzione, che in queste ore sta operando, con l’utilizzazione di un moderno strumento, per la pulizia delle caditoie sul territorio, il primo argine per consentire alle acque piovane di defluire, senza provocare allagamenti ed ostruzioni che potrebbero rivelarsi pericolosi.

«Abbiamo programmato questo intervento alla vigilia della stagione invernale – spiega il sindaco di Eboli, Massimo Carielloper scongiurare qualsiasi problema collegato con le eventuali piogge o accumulo di fango dei prossimi mesi.

Ennio Ginetti

Ennio Ginetti

Seguiamo la traccia della prevenzione, come abbiamo già fatto lo scorso anno per le scuole della città, dove i disagi per il gelo registrati in tante altre zone della nostra provincia sono stati scongiurati grazie ad un’azione di manutenzione preventiva sugli impianti che ci ha consentito di garantire sicurezza e continuità ad alunni, insegnanti e famiglie».

Prioritariamente, il programmato intervento per la pulizia e la manutenzione delle caditoie ha riguardato la parte antica della città. «Un intervento che ci permette di salvaguardare un’area strategica della città – commenta l’assessore con delega all’ambiente ed al centro storico, Ennio Ginettie che proprio per questo abbiamo programmato quale primo step».

Cosimo Pio Di Benedetto

Cosimo Pio Di Benedetto

La manutenzione programmata non riguarderà solo le caditoie, ma prevede interventi anche sui punti luce e sui pali che sostengono la rete elettrica, tutti monitorati in queste ore. In questo caso l’obiettivo è chiaramente quello di evitare o ridurre al minimo i disagi che spesso si generano in concomitanza con condizioni meteo avverse, anche in questo caso per garantire continuità nell’erogazione di energia elettrica e rassicurare le famiglie ebolitane. «La nostra filosofia circa la manutenzione punta alla prevenzione – dice il vicesindaco, Cosimo Pio Di Benedetto -. Programmare gli interventi, senza vedersi costretto alla corsa in emergenza, non solo garantisce maggiore sicurezza alle famiglie, ma consente anche di ridurre i costi e tutto questo diventa possibile solo attraverso un’attenta programmazione».

Eboli, 1 dicembre 2017

2 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. Cicì , Cocò e Carmine o pazz

  2. bastàààà con la solita pubblicità a più non posso…ecco cosa è successo dopo soli 5 giorni di tale comunicato stampa…
    https://www.facebook.com/franco.moraniello/videos/1598301760229687/

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2017 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente