Battipaglia: Forza Nuova e Fiamma Tricolore hanno presentato i candidati

Battipaglia: Coesione a destra con Forza Nuova e Fiamma Tricolore unite hanno presentato i candidati della Lista “Italia agli Italiani”

La lista unitaria ”Italia agli Italiani” venerdì scorso ha presentato a Battipaglia i candidati Camera e Senato: ”Lo Stato si riappropri da subito della Sovranità monetaria e si crei lavoro stabile: 10 milioni di disoccupati sono una vergogna ed i giovani provano solo angosce per il futuro!”

Candidati-camera-Senato-Italia-agli-Italiani

Candidati-camera-Senato-Italia-agli-Italiani

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

“Dio, Patria, Famiglia, Lavoro”, questo è il Motto di “Italia agli Italiani”

BATTIPAGLIA – Venerdì scorso alle ore 18.00 al centro di Battipaglia nella sala riunioni di noto locale, c’è stata la presentazione dei candidati di Forza Nuova, oggi confluita nella coalizione “Italia agli Italiani insieme all’altra formazione di destra “Fiamma Tricolore“, alla Camera ed al Senato della nostra Provincia, per la tornata del 4 marzo p.v. Erano presenti all’appuntamento : L’ Avv. Vincenzo Martucciello (Camera Uninominale Battipaglia), Cosimina Cosenza (Camera Plurinominale), Ermanno Mandarino (Senato Uninominale Battipaglia-Agropoli), Sig. Mario Pucciarelli (Camera Plurinominale), Antonio Fasano (Camera Plurinominale), il già consigliere comunale di Postiglione (SA), adesso referente Regionale Ivano Manna, con il candidato Avv. Michele Giliberto da Avellino.

Fieri delle loro rivendicazioni, gli esponenti e i simpatizzanti della neo formazione politica hanno esposto i loro slogan e le loro idee, senza timore che la propria proposta politica possa essere a priori (ma di questi convulsi tempi molto meno), etichettata come desueta o addirittura xenofoba, tant’è che i sondaggi danno questa coalizione insieme ad i cugini di Casapound in netta ascesa, cosa quasi impossibile qualche anno addietro.

Sono stati esposti al pubblico presente ed alla stampa i punti salienti del programma elettorale (No invasione stranieri e multiculturalismo, diritti sociali su casa-lavoro, sovranità nazionale ossia uscita dalla UE, rivoluzione demografica) ma non sono mancate le emozioni nell’esprimere un rammaricato “cordoglio” contro l’attuale Stato italiano, molto distante dalle legittime istanze dei più deboli, indifferente alla tutela dei bisognosi e delle famiglie, uno Stato quindi:”Teatrante e garantista delle ‘impunità’ dei più forti, di un sistema che va debellato dalle basi, motivi tutti che hanno determinato i candidati a scendere in campo per presentarsi alle nuove elezioni!

Battipaglia 12 febbraio 2018

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2018 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente