Battipaglia e i “Martedì letterari” con “La Costituzione Raccontata Ai Ragazzi”

7 agosto 2018, ore 18/20.00, Scuola “De Amicis” Battipaglia, appuntamento con “La Costituzione Raccontata Ai Ragazzi“.

L’iniziativa sponsorizzata dai Commercianti dell’Associazione “Rinsscita Battipaglia” rientra nel ciclo degli incontri dei “Martedi Letterari” e con la lettura della “Carta” si vuole avvicinare i ragazzi ai valori fondanti della Costituzione e ai diritti delle persone.

Martedi letterari Battipaglia

Martedi letterari Battipaglia

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – Il 7 agosto 2018 dalle ore 18.00 alle 20.00, nelle Sale Lettura della scuola Edmondo De Amicis in piazza Amendola a Battipaglia, nuovo appuntamento con i “Martedi Letterari“. L’argomento in discussione e’: “La Costituzione Raccontata Ai Ragazzi“.

Saranno Giovanni Colucci, Margherita Amato, Antonio Nobile a dare corpo e sostanza alla “Magna carta“: voce narrante, canto e musica faranno da cornice ad una serata dedicata ai fondamentali diritti  della persona. Nell’occasione sarà visitabile la Sala Museale con le testimonianze dell’antico passato del nostro territorio. L’Associazione Rinascita commercianti di Battipaglia dal 2016 e’ sponsor ed ideatrice delle iniziative incluse nell’attività “la biblioteca e’ anche tua“.

«L’Associazione, – dichiara Lucia Ferraioli Presidente della Associazione Rinascita Commercianti di Battipaglia – fin dalla sua costituzione nel 2004, non ha sempre e solo atteso ai meri interessi sindacali dei commercianti aderenti e non, ma anche ad una rappresentazione di una Battipaglia diversa, non facendo mai mancare quando necessario il sostegno alle Istituzioni».

Battipaglia, 4 agosto 2018

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2018 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente