Campagna ACLI-Legambiente contro razzismo e stronzi

Campagna Acli e Legambiente Campania contro il razzismo. “Siamo differenti, non indifferenti”. 

Tu nun si’ razzista, tu si’ strunz” proferita dalla signora Maria Rosaria Coppola dopo l’episodio di razzismo stupido che l’ha vista inconsapevole protagonista sulla circumvesuviana è diventato il simbolo della protesta civile di base contro il razzismo emergente e gli eterni stronzi.

Siamo differenti non indifferenti

Siamo differenti non indifferenti

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

SALERNO – Martedì 6 novembre, presso gli uffici dell’Ente Autonomo Volturno – EAV, è stata presentata la campagna realizzata da Acli e Legambiente Campania.

Un guantone da pugile rosa ed un ombrello, incorniciati dalla frase diventata icona “Tu nun si’ razzista, tu si’ strunz proferita dalla signora Maria Rosaria, dopo l’episodio che l’ha vista inconsapevole protagonista sulla circumvesuviana.

Una frase efficace, che diventa così simbolo, di ogni forma di contrasto al razzismo, alla discriminazione ed allo svilimento del senso civico.

La rappresentazione grafica della campagna, realizzata da Eugenio Mastrovito e Alfredo Napoli e promossa dalle ACLI e da Legambiente Campania, alla presenza dei rispettivi Presidenti regionali Filiberto Parente e Mariateresa Imparato, è stata presentata in occasione del conferimento da parte del Presidente EAV Umberto de Gregorio, del premio “Cittadina protagonista” alla signora Maria Rosaria Coppola.

maria-rosaria-coppola

maria-rosaria-coppola

Obiettivo della campagna “Siamo differenti, non indifferenti“, sarà sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della lotta ai pregiudizi, per riportare l’attenzione sulla tutela dei diritti, sull’uguaglianza e la pari dignità delle persone, per contribuire con ironia a rasserenare il dibattito culturale e politico attorno a questi temi.

Tutti i promotori, si sono impegnati a diffonderne la campagna, attraverso le rispettive piattaforme social ed organizzando manifestazioni locali, che aiutino a contrastare l’analfabetismo valoriale e quindi la necessità dell’apertura e del rispetto per l’altro.

Si chiarisce, che la campagna e l’utilizzo del logo, non hanno finalità commerciali; per cui la realizzazione di gadget a fini promozionali, avverrà attraverso canali autorizzati, ed ogni eventuale reperimento di fondi, sarà finalizzato esclusivamente alla realizzazione di progetti di utilità sociale, che saranno resi pubblici dagli attori coinvolti. 

Salerno, 7 novembre 2018

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2018 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente