Cardiello chiede di abbassare i limiti di altezza nelle Forze Armate

Cardiello: Attualmente il limite per le donne è di 1,55 metri, per gli uomini 1,60.

Sarebbe il caso di introdurre prestiti fiduciari ai giovani, e per quelli fortunati che lavorano alzare gli stipendi, indipendentemente dalla loro altezza.

Franco Cardiello

ROMA – Riceviamo e pubblichiamo dall’Ufficio Stampa del Senatore Franco Cardiello il Comunicato Stampa che segue, circa la presentazione di un Decreto Legge volto ad abbassare i limiti di altezza per essere ammessi nelle Forze Armate.

Attualmente il limite di altezza è: per le donne 1,55 metri, per gli uomini 1,60 metri.

L’occasione per il senatore Cardiello è anche quella di ringraziare formalmente, oltre che il presidente della Commissione Difesa della Camera On. Cirielli, per assicurare un iter più celere al DDL, anche i capi gruppo del PdL e Coesione Nazionale Gasparri e Viespoli per averlo nominato capo gruppo di CN in Commissione Antimafia.

L’iniziativa parlamentare di Cardiello indubbiamente è meritevole sia per risolvere il problema occupazionale sia per rendere giustizia alle persone che pur non avendo l’altezza giusta hanno una grande passione per le varie specialistiche delle Forze Armate. Peccato che il Ministro Renato Brunetta è andato oltre con l’età, sicuramente sarebbe diventato un Generale di Corpo d’Armata.

Il limite di altezza è veramente ridicolo, anche perché il nostro esercito benché negli anni ha dovuto rispondere ai muscoli, all’altezza e alle capacità fisiche e atletiche, non ha mai brillato sul campo, eccezion fatta per alcuni casi di eroismo di cui ne hanno merito individualmente solo gli eroi, e magari avrebbero dimostrato il loro eroismo in qualsiasi altra circostanza.

Il problema dei giovani non è quello se essere alti o bassi è che migliaia di essi indipendentemente dalla loro altezza hanno acquisito titoli di studio ed esperienze professionali e vengono ripagati da stipendi e contratti da fame che non superano gli 800 euro mensili. Quindi sarebbe il caso di alzare gli stipendi ai giovani indipendentemente dalla loro altezza, altro che abbassare.

Allora si faccia promotore presso il Ministro dei Giovani Giorgia Meloni, il Ministro dell’Università Mariastella Gelmini, il Ministro delle finanze Giulio Tremonti, di una Proposta di legge di un pacchetto concreto per le famiglie e per i giovani, introducendo il prestito fiduciario per gli studenti, la detassazione per i giovani imprenditori, creare un Fondo del Credito per le imprese del Sud, invitando anche la Banca d’Italia a vigilare sugli Istituti Bancari  che operano al Sud, che applicano tassi di interessi che vanno oltre i 2 punti in più rispetto al nord. Magari ricordandosi che le famiglie sono tassate come le imprese e che non arrivano a fine mese se non stringendo oltre ogni buco la cinghia.

Potremmo continuare ancora ma sembrerebbe voler suggerire l’agenda politica al Senatore Cardiello, invece affidandoci al suo buon cuore, siamo certi che recepirà questo invito e così come è solerte ad informarci delle sue attività parlamentari ci informi anche di un suo impegno in questa direzioni.

……………….  …  ………………..

Comunicato Stampa

Senato della Repubblica
Gruppo Parlamentare
Coesione Nazionale

Il Senatore Franco Cardiello

Renato Brunetta

Il Sen. Franco Cardiello, in data 29 marzo 2011, ha presentato il DDL n.2652 che reca modifiche al decreto legislativo 15 marzo 2010 n.66 in materia di abbassamento dei limiti di altezza per l’ammissione ai concorsi per il reclutamento nelle forze armate.

Tale provvedimento, sollecitato dalle migliaia di giovani esclusi dalle forze armate per i limiti di altezza, intende riportare la normativa a quella precedente e cioè di 1,55 metri per le donne e 1,60 metri per gli uomini.

D’intesa con il Presidente della Commissione Difesa On. Edmondo Cirielli, chiederà l’accelerazione per l’approvazione definitiva entro brevi termini.

Ringrazia inoltre i Presidenti Maurizio GasparriPasquale Viespoli, per averlo nominato capogruppo di Coesione Nazionale in commissione antimafia e giustizia per il proficuo lavoro già svolto.

Roma, 10/04/2011

Sen. Franco Cardiello

…………………  …  ………………..

36 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. caro Onorevole Cardiello, è possibile sapere entro quanto tempo entrerà in vigore questa grandiosa proposta di legge sull’abbassamento dell’altezza? la prego faccia il possibile affinchè diventi legge in breve tempo… la ringrazio.

  2. Salve;spero tanto che diventi al più presto legge..

  3. spero vivamente che questo abbassamento entri in vigore io che sono “alto” uno e 62 ho diritto di servire la patria come uno alto uno e 80

  4. Cercherò di accelerare il cammino in commissione difesa al senato,alla camera dei deputati è già in discussione.sarà mia cura aggiornarvi.

  5. spero che questa legge passi al più presto altrimenti sarebbe ancora una volta un illussione per chi ci spera di entrare nell’arma

  6. ….il limite di altezza è di 1,61 per le donne. prego, se fosse stato di un metro e cinquantacinque avrei realizzato il sogno della mia vita che invece è stato infranto per colpa di due cm: sono alta un metro e 59 cm. non credo sia giusto…..due centimetri non possono distruggere il sogno di una vita…..fate qualcosa!!!!

  7. C’è un po’ di confusione in questo articolo… Attualmente il limiti di altezza sono i 1.65 per gli uomini, e 1.61 per le donne! Se fosse stato 1.55 per le donne, come su scritto, io che sono 1.58 sarei idonea!
    Ad ogni modo, speriamo che l’iter legislativo proceda ed alla svelta, altrimenti per molti di noi, ci sarà da fare i conti anche con il limite di età: 24 anni e 7 mesi!

  8. Salve a tutti..io ho spedito la domanda per il 4 blocco 2011…poichè le visite militari avranno luogo tra fine settembre e inizi ottobre..vorrei sapere a che punto è la proposta di legge.

  9. siate umani con migliaia di giovani che aspettano la vostra clemenza approvate velocemente questa santa legge, sono un padre che scrive per la figlia nata per servire lo stato e quello che dice senpre lei ,ma la natura non le a fornito quello chiesto dagli uomuni la statura, e alta 158 cm a fatto 3 settimane negli alpini dichiarando che questa e la mia vita . io come padre non posso fare altro che rivolgermi a voi grazie

  10. il tempo vola e del decreto legge ancora nulla…..!!!!mhaa…
    è la 3 volta che ci provo,e senza successo vengo respinta x qlk centimetro in meno! la rabbia sale nel momento in cui vedi persone piu basse di me,è sono DENTRO!!!km mai???RACCOMANDATE????è si….. la legge nn è ugluale x tutti??o solo x me e altre ragazze km me che nn sono RACCOMANDATE??…

  11. Sen. Franco Cardiello, aspiro sin da quando ero bambina ad entrare nell’esercito, ma come tante altre ragazze ho di fronte l’ostacolo del limite d’altezza, che penalizza enormemente noi ragazze italiane che per natura non siamo tutte altissime. In compenso però abbiamo una grande “voglia di fare” e non credo che qualche cm in meno contrasti la nostra efficienza. Volevo domandarle quanto altro tempo bisogna aspettare che questo disegno di legge diventi legge? non vedo l’ora di poter entrare nelle F.A ,senza limiti che me lo impediscano!

  12. per i molti interessati a questo problema il senatore cardiello riceve sui monti di eboli dalle ore 8:30 e il presidente cirielli riceve a salerno in provincia…chi rimane a roma a sostenere le vostre speranze??? siete in pessime mani

  13. Caro onorevole prima di rilasciare un’intervista cerchi almeno di essere preparato sull’argomento l’altezza minima delle donne come vfp1 è di 1,61 non 1.55 e per gli uomi 1,65

  14. Ciao ragazzi, per chi fosse interessato all’abolizione dei limiti d’altezza nelle forze armate c’è una petizione in atto da firmare, vi lascio il link:

    http://www.firmiamo.it/limiti-daltezza-forze-armate

    Grazie a tutti

  15. Questa legge sarà una grande svolta per tutti coloro che desiderano far parte delle forze armate!Ancora più sarebbe attuare un’altra proposta…….quella di eliminare i concorsi e chi vuole provare…prova!Lo so che sembra assurdo e magari lo è davvero ma quello che mi sono sempre domandato è questo: è stato abolito l’anno di leva perchè il governo ha trovato come dire, “l’alibi”, e cioè che i giovani non dovevano essere costretti a farlo (tanto di cappello a questa decisione), ma quello che mi chiedo: se è stato abolito questo sistema per non obbligare nessuno……..PERCHE’ ORA C’E’ CHI OBBLIGA IN QUALCHE MANIERA (e cioè con i concorsi) A NON POTER FAR PARTE DELLE FORZE ARMATE??Forse si usufruiva di troppo denaro nel periodo di leva obbligatoria?…..obbligare qualcuno è male ma impedire gli stessi è ancora più grave, perchè quando vedo gente alta anche 1.90 nelle forze armate che non sa neanche marciare, e poi subito dopo vedo un ragazzo alto 1.55 che è sportivo in piena attività e in stato di salute……….beh ragazzi…………MI VIENE IL DISGUSTO!!

  16. fate qualcosaaaaaaaaaaaa…. a me mancano 3 cm!!! questo limite è una discriminazione bella e buona… aiutateci a realizzare il nostro sogno.

  17. On. Cardiello io nn so se con questa crisi che c’è stata al nostro Governo ci sarà ancora opportunità di poter mandare avanti questo dcl meraviglioso ma la ringrazio penso a nome di tutte le persone che sentono in loro il Diritto ed il Dovere di sentirsi parte integrante della Patria. cmq per il ragazzi del 4 blocco 2011 per il momento ancora niente,sn andata a fare le visite la settimana scorsa e anche a me mancano 2 cm… aspettiamo speranzosi

  18. Spero vivamente che codesta proposta sia approvata non per un limite di 1.55 ma per 1.50, come è stato fatto per la sig.rina Giusy Pezzullo, la legge è uguale per tutti.

  19. salve ministro!sono una ragazza di23anni che fin da piccola sogno e combatto vivamente per entrare nelle forze armate,ma vivendo in questa società sono “costretta “ad affrontare ostacoli inutili riguardanti questa stupida altezza!! sono alta 161ma ogni volta al concorso tolgono 1, 2 cm..il sogno di una vita devo accantonarlo per un fattore (inesistente)biologico?’un soldato non si misura su questo!!la rabbia che si prova poi a vedere gente che mancano effettivamente di cm e sn soldati è troppo!!!l’uguaglianza dove sta allora??a chi bisogna appellarsi??ma soprattutto quando sarà effettiva questa legge di abbassamento altezza??ogni giorno su internet controllo ma …faccia qualcosa al + presto e le garantisco ke sarà nei cuori di tutti noi ragazzi e ragazze che con volontà amore ed onore vogliono servire questa Patria ad ogni costo !!alti e meno alti!!

  20. Come è stato giustamente puntualizzato in precedenza, ad oggi il minimo d’altezza è di 1,61m per le donne ed 1,65 per gli uomini. Mi domando se non vi siano altri errori in questo articolo, poiché da altri articoli si legge che la proposta di è per abbassare l’altezza ad un “democratico” metro e mezzo per tutti, uomini e donne. Spero sia così e soprattutto spero che questa proposta di legge non sia stata l’ennesima trovata per arraffare voti in vista delle future elezioni (altrimenti il tutto finirebbe nel dimenticatoio!)

  21. Ha mia figlia è stato negato di realizzare il sogno della sua vita quello: di entrare nelle forze armate pur essendo un atleta di semi e light contact con risultati ottimi sia a livello nazionale che internazionale.Sarebbe bellisssimo se tale legge verrebbe approvata,la sua altezza è 1.56 GRAZIE CARDIELLO

  22. egregio sig.cardiello, spero che il ministero della difesa prenda in considerazione il suo obiettivo, che sarebbe il sogno di tutti noi perchè lo immaginiamo da quando siamo piccoli.

  23. Grazie, questo post mi da la occasione di segnalare la cosa ad una mia parente che ci teneva parecchio.

  24. Quante probabilità ci sono che questa proposta (abbassare il limite d’altezza per entrare in F.A. da 1,61 a 1,55 per le donne ed anche per gli uomini da 1,65 a 1,60 ) diventi legge entro breve tempo??
    Grazie comunque per alimentare speranze di chi ha questo piccolo problema.

  25. Ma che articolo è?
    ATTUALMENTE IL LIMITE è 1,61 PER LE DONNE E 1,65 PER GLI UOMINI.
    Se diventasse a 1,55 per le donne per me andrebbe più che bene!
    Leggete qui : la statura media è di 175 cm per i maschi e di 162 cm per le femmine in Italia. Per gli uomini il limite 1,65 viene di gran lunga superato dalla maggior parte della popolazione! Di 10 cm. Per le donne no! 1,61 è una derisione. Logicamente dovrebbe essere di 1,52.
    E già 1,55 è molto se lo fanno!
    ABBASSATE I LIMITI!

  26. L’Italia e un paese civile e quindi si dovrebbe rispettare la natura la dignità di tutti sono d’accordo di cancellare una legge discriminate per i giovani che vorrebbero sentirsi persone normali di fatti lo sono solo lo stato italiano non li riconosce come persone normali per certi aspetti, li discrimina eli fa sentire in colpa per non essere nati con le gambe lunghe secondo i loro parametri, aboliamo questa legge indegna di un paese civile come l’italia roba da terzo mondo vergognoso scartare un giovane per l’alltezza.

  27. carissimo sentore ma da un pò ormai si parla di questa proposta di legge , ma quando diventerà legge???? da quando ero piccolissima voglio arruolarmi e servire la Patria, ma essendo nei limiti 161di altezza sn sempre penalizzata con 1-2 cm di meno!!Non mi arrendo perchè ci provo in continuazione!!sto prendendo anche il brevetto da paracadutista, ma questa proposta quanto deve rimanere tale per diventare effetivamente legge???Credo che questo sia proprio una bella discriminazione!!!spero vivamente in una sua risposta!con affetto stefania.

  28. Salve Sanatore, la proposta ha ancora una minima speranza di diventare legge?La prego faccia il possibile…

  29. Portiamolo a 0,80 centimetri il limite così vediamo pure topogigio in tuta mimetica. Facciamo l’esercito di nani e ballerine..ma non vi siete mai chiesti se questi limiti non abbiano un preciso senso logico??

  30. NO!caro frungolo dal momento in cui una persona può essere alta anche 2 metri e non capire neanche quanto fa 1 + 1!In questo campo l’altezza può essere tralasciata se si ha la passione la determinatezza e la preparazione per difendere la patria!

  31. Frungolo… ti sei mai chiesto perchè questi limiti esistano solo in Italia e nel resto del mondo invece no! Qui due sono le cose: o é arretrato il resto del mondo (compresi gli USA che hanno il migliore esercito del mondo!) o siamo noi un paese di retrogadi, burocrati, formalisti e clientelisti in cui va avanti il raccomandato anche se è alto quanto topogigio…. Ps: Le ballerine, soprattutto quelle classiche, devono essere alte almeno 1 e 70 per cercare di farsi avanti nel mondo della danza quindi la tua è una battuta fuori luogo!

  32. salve a tutti ma non si sa più niente di questa proposta di legge??se passerà ancora tanto tempo poi sarà un problema l’età e non più l’altezza…!!!

  33. Firmate la petizione, dobbiamo farcela è un nostro diritto.
    http://www.firmiamo.it/limiti-daltezza-forze-armate

  34. Appoggio in pieno la proposta. Ci sarebbe un risparmio enorme sugli armamenti individuali. Invece dei fucili (troppo lunghi) le pistole ed invece delle scibole (stesso problema) i pugnali.
    Volete mettere, ancora, carri armati più piccoli, aerei in miniatura … una vera pacchia per il bilancio nazionale.

    Auguri.

    Biancaneve

  35. Salve a tutti,
    volevo solo farvi partecipi della mia disavventura.. Sono appena tornato da un tortuoso viaggio che da Messina mi ha portato fin Taranto, al centro di selezione e addestramento “Maricentro”. Sono stato “Scartato” immediatamente, senza alcun tipo di possibilità di ricorso, in quanto la mia statura è pari a 1,62 cm. Nonostante abbia vari titoli come quello di assistente bagnanti.. Diploma ed altri attestati.. ecco l’Italia della burocrazia e delle iniquità… Ormai compirò i fatidici 25 anni il 19 Maggio di quest anno. Chiedo a gran voce di far cessare per tutte le generazioni future, questa vile ingiustizia, configurabile a mio avviso come una forma sostanziale di discriminazione… Buona Giornata a tutti voi… che Dio vi benedica

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2014 All Rights Reserved

2009-2013 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente