Il Nuovo PSI Interroga il Sindaco sulla Multiservizi

Il Nuovo PSI chiede di conoscere i rendiconto dei Bilanci, i relativi incassi della gestione dei parcheggi, del Bar e di ogni altra attività della Multiservizi.

Cariello, Fido e Ginetti, chiedono di sapere delle assunzioni, licenziamenti, affidamenti di appalti e lavori della Multiservizi.

Massimo Cariello

EBOLI – Riceviamo e volentieri pubblichiamo l’Iterrogazione del Gruppo Consiliare del Nuovo PSI a firma dei Consiglieri Massimo Cariello, Santo Venerando Fido, Ennio Ginetti, indirizzata al Sindaco di Eboli Martino Melchionda e al Presidente del Consiglio Luca Sgroia, per sapere il contenuto dei bilanci e la gestione in generale riguardante spese, incassi, assunzioni, licenziamenti, e affidamenti di appalti e dei lavori della Multiservizi.

…………….  …  ……………..

Al Sindaco del Comune di Eboli
Martino Melchionda

Al Presidente del Consiglio Comunale di Eboli
Luca Sgroia

INTERROGAZIONE  URGENTE

I sottoscritti Massimo Cariello, Fido Santo Venerando, Ennio Ginetti, quale consiglieri comunali del Gruppo NUOVO PSI,

Premesso

  • che la società Eboli Multiservizi spa è partecipata al 100% dall’ente Comune di Eboli;
  • che a più riprese gli istanti ed invano hanno fatto richiesto di avere copia degli atti contabili e gestionali della Multiservizi spa, nonchè di avere atti relativi alle modalità di assunzione dei dipendenti , senza ottenere mai quanto richiesto;
  • che la relazione della Corte dei Conti ha mosso forti rilievi circa la gestione delle partecipate , asserendo di non avere neanche  essa avuto risposte connotate da certezza da parte dell’Ente ;
  • che il TUEL prevede che il diritto di accesso del consigliere alla documentazione del Comune si atteggia quale diritto soggettivo pubblico di accesso, concretantesi nella facoltà di visione e di ottenere copia dei documenti al fine di garantire, senza limitazioni, la più ampia informazione, allo scopo di valutare, con piena cognizione, la correttezza e l’efficacia dell’operato dell’amministrazione, in vista dell’esercizio del mandato elettorale di cui il consigliere è stato investito dai cittadini;

tanto premesso
interrogano
la S.V. per

- Avere copia dei rendiconti di bilancio e di gestione relativi alle annualità 2009, 2010 e 2011, con particolare rilievo per gli incassi della gestione Bar interno e dei parcheggi nelle zone del;

a)     Palasele, specificamente gli incassi  corrispondenti ai singoli eventi musicali e/o fieristici;
b)    Multipiano ospedale SS.Maria Addolorata;
c)     Campolongo Hospital;
d)    Centro urbano , indicando le singole zone .

  • Avere copia dell’affidamento della gestione parcheggi alla ditta privata , indicando le modalità e i costi.
  • Ottenere una relazione relativa alle assunzioni e licenziamenti effettuati nelle annualità 2009, 2010 e 2011 indicando i dati specifici di ogni dipendente (dati anagrafici , durata e tipologia del contratto);
  • Ottenere una relazione relativa alla gestione del mese u.s. gennaio 2012 , in merito agli incassi dei parcheggi , specificando le singole zone ( via , viale , piazza etc.) .
  • Ottenere una relazione relativa agli affidamenti di manutenzione nel 2009-2010-2011, da parte della multiservizi , a ditte private , indicando le modalità e i costi .

Con risposta scritta ed orale in consiglio comunale e con richiesta di audizione del rappresentante legale e sindacale della partecipata .

Eboli, 10 febbraio 2012

9 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. VI SIETE SVEGLIATI DAL LETARGO? LO SANNO TUTTI CHE MELCHIONDA HA FATTO LA CAMPAGNA ELETTORALE CON LA MULTISERVIZI E VOI VI SVEGLIATE SOLO DOPO CHE LO HA FATTO L’ORGANO DI CONTROLLO PIU’ LENTO D’ITALIA: LA CORTE DEI CONTI!
    ABBIATE ALMENO IL CORAGGIO DI ENTRARE DEL MERITO: DOVE SONO LE FATTURE TRIPLICATE E QUADRUPLICATE CHE TUTTE LE DITTE CHE HANNO LAVORATO CON GLI AFFIDAMENTI HANNO FATTO? QUESTO DOVETE CHIEDERE SENZA GIRI DI PAROLE! LORO SI ARRICCHISCONO E VOI CON LA VOSTRA LENTEZZA POLITICA LI ASSECONDATE! (SI E’ COMPLICI ANCHE SE NON SI VIGILA)

  2. credo che il giudizio di della monica sia eccessivo: cariello è l’unico che cerca di fare politica in senso vero.
    di melchionda preferisco non parlarne, di rosania (dal nostro gruppo votato alle amministrative) meglio lasciar perdere in quanto ostaggio di dinosauri della politica (tarantino, santimone, sabelli etc).
    massimo resta l’unica speranza in un panorama desolante e senza vere alternative ed è l’unico che sta facendo una opposizione politica forte e chiara.
    è evidente che non ama le carte bollate e non fa denuncie per iscritto ma nessuno è perfetto.

  3. credo che il giudizio di della monica sia fuori luogo in quanto il npsi cerca di essere sempre presente sulle questioni che interessano la città. il vero problema e che non si capisce dove siano collocati realmente anche se oggi non si capisce niente in generale!per quanto riguarda melchionda non c’è nulla di nuovo all’orizzonte: sapevamo e sappiamo chi era, la sorpresa negativa è la subalternità a questi affaristi della politica di rosania.

  4. Mi riferisce una persona che ha lavorato nella Multiservizi e che non tutti sanno, tranne quelli che sono del giro:
    1) nella Multiservizi lavorano LSU non tutti ebolitani ancorché oggi sia al 100% controllata dal Comune;
    2) la stragrande maggioranza dei dipendenti della stessa oggi sono “imboscati” in uffici o comunque a fare lavori che nulla hanno a che fare con gli obiettivi iniziali per i quali era nata la stessa Multiservizi (a tutti piace stare al caldo e fare lavori di concetto)
    3) ogni volta che si è chiesto a consulenti esterni di fare il punto della situazione e segnalare criticità alla Multiservizi la politica ha sempre bocciato ipotesi di riduzione del personale così che oggi la società ha un bilancio in rosso davvero drammatico;
    4) tutte le attività importanti prima delelgate alla Multiservizi oggi sono svolte da società esterne (cosi che ci ritroviamo a pagare la Multiservizi che non fa nulla e la società esterna)
    5) i compiti affidati alla Multiservizi sono stati da questi “subappaltati” ad altre società
    6) le diverse è presidenze e Consigli di amministrazioni succedutesi nel tempo hanno TUTTI taciuto tale situazione per non subire ritorsioni o avere in cambio dei benefit sottoforma di incarichi (fate l’elenco di chi è passato da quei posti e vedete oggi quali incarichi molto ben remunerati ha ricevuto: ovviamente non vale per tutti ma solo per chi aveva ruoli apicali)
    7) la Multiservizi, nata come spugna per assorbire LSU, doveva svolgere attività che potevano anche autosostenere la stessa ma la politica marcia ed incompetente l’ha ridotta a quella fogna che è oggi e a pagare quest’incapacità gestionale non sono certo i responsabili a pagarla ma tutti i cittadini
    8) i lavoratori che oggi manifestano dovrebbero farsi un pò tutti l’esame di coscienza e chiedersi se davvero hanno fatto di tutto per assolvere ai compiti demandati o hanno, anche loro, cercato di imboscarsi ed incassare stipendi non guadagnati.
    Quando un sstema va in crisi bisogna sempre chiedersi se tutti hanno fatto il loro dovere fino in fondo.
    In questo caso non mi sento di dire che tutti lo abbiano fatto

  5. Concordo pienamente non Della Monica senza dilungarmi su cose dette e ridette.
    Ma quale opposizion stà facendo Cariello?
    E finora dov’è stato?
    Sembra che sia arrivato da un altro pianeta o che come S. Paolo sia stato folgorato sulla via di Damasco.

  6. CARI MY EBOLI, IL MIO GIUDIZIO CON CARIELLO E’ SEVERO PER UN MOTIVO MOLTO SEMPLICE: O DIVENTA CATTIVO OPPURE LO SBRANANO! A DIFFERENZA VOSTRA IO L’HO VOTATO E SONO STATO FELICISSIMO QUANDO HA ABBANDONATO I FALSI MORALISTI DI UNA SINISTRA AFFARISTA E IPOCRITA MA SE CONTINUA CON LA LINEA MORBIDA PERDERA’ ANCHE LA PROSSIMA VOLTA! QUALE LINEA DOVREBBE AVERE? ANZICHE’ FARE I COMUNICATI MANDASSE LE CARTE ALLA PROCURA ALTRIMENTI NON SI CAPISCE SE FA REALMENTE SUL SERIO. COMINCI DAL COMANDANTE DEI VIGILI URBANI CHE ABUSANDO DEI SUOI POTERI STA DISSANGUANDO I CITTADINI DI EBOLI.

  7. rectius sta senza accento , purtroppo scrivo sempre di fretta

  8. Continuo a condividere in toto quello che dice Antonio Della Monica

  9. Adesso la causa di tutti i problemi che affligono questo paese sono i vigili urbani. Sarebbe comico ma è patetico perchè a ridere proprio non ci riesco.
    IO STO DALLA PARTE DEI VIGILI E DELLE VIGILESSE che non si lasciano intimidire dall’esercito di cafoni, spesso anche violenti, che circola in questo paese. IO STO DALLA PARTE di quelli che si battono quotidianamente contro chi non vuole pagare le multe,contro chi non vuole pagare le tasse ,contro chi non rispetta le regole della civile convivenza e vede Eboli come una specie di far west dove vige la legge del più furbo e che poi si lamenta pure dell’infima qualità di chi ci rappresenta. La verità,dura da digerire,è che in questo paese si raccoglie ciò che si semina ed è per questo che il frutto quasi sempre, ahimè, ce lo ritroviamo marcio e bacato.
    .

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2014 All Rights Reserved

2009-2013 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente