La Rotatoria dell’Arbostella è inadeguata: La Destra accusa Cascone

Musto a Cascone: “La Rotatoria dell’Arbostella è inadeguata, poco illuminata, insicura”.

La Destra bacchetta l’Assessore alla Viabilità di Salerno Cascone e attraverso il suo commissario cittadino Vincenzo Musto punta il dito sulla sicurezza stradale e indica una serie di criticità.

Vincenzo Musto

SALERNO – La Destra bacchetta l’Assessore alla Viabilità e alla Sicurezza del Comune di Salerno Luca Cascone e attraverso il suo commissario di Salerno Città, Vincenzo Musto, punta il dito sulla sicurezza stradale e indica una serie di criticità nella zona del Parco Arbostella e specificamente sulla Rotatoria, che definisce insicura e poco illuminata.

«Un plauso all’iniziativa del Comune di Cava dei Tirreni in collaborazione con l’Assessore alla viabilità Carleo che questa mattina ha presentato una campagna di sensibilizzazione per l’uso corretto delle rotatorie presenti sul territorio metelliano – dichiara il commissario cittadino de La Destra Vincenzo Musto -. Ci aspettiamo che l’Assessorato del Comune di Salerno possa prendere ad esempio tale iniziativa e promuovere anche in questa città questo progetto che ritengo fondamentale soprattutto verso i neo patentati. Sono anni ormai che segnalo questa problematica che riguarda la rotatoria Arbostella che quotidianamente è scenario di diversi incidenti stradali ma non solo per colpa dell’alta velocità ma anche per la scarsa illuminazione e visibilità di tale opera».

L’attacco è diretto all’assessore Luca Cascone del Comune di Salerno. Musto precisa i problemi della zona del Parco Arbostella.

«Una rotatoria male illuminata o con uno o più rami maggiormente illuminati degli altri è decisamente pericolosa. Accade, infatti, che lo sguardo dei conducenti che si trovano in fase di avvicinamento all’incrocio è istintivamente attratto dalle zone più illuminate e l’attenzione alla guida del veicolo può venire meno laddove dovrebbe invece essere diretta, fino al rischio che l’intersezione non venga addirittura vista – attacca Musto -. Una rotatoria è conforme alla sicurezza stradale quando i conducenti sono messi in condizione di percepire in modo netto e corretto tanto la geometria della strada circostante, quanto il tipo delle manovre a loro ed agli altri veicoli consentite.

Ciò deve valere sia di giorno che durante le ore notturne, – prosegue e conclude il Commissario cittadino de La Destra – durante le quali è appunto necessario un impianto di illuminazione adeguato. Invece questa amministrazione ha installato al centro della rotatoria un palo che invece di illuminare potrebbe essere utilizzato per organizzare l’albero della cuccagna. Ad oggi sono ancora in attesa di ricevere delucidazioni da parte dell’Assessore Cascone sulla mancanza di un segnale di preavviso di intersezione urbana da installare sul cavalcavia di Mercatello ed in via San Leonardo».

Salerno, 19 febbraio 2012

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2014 All Rights Reserved

2009-2013 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente