Encomio per i Carabinieri di Battipaglia

Riconoscimento per il tenente Giglio, i marescialli Solimene, De Rosa e Ria, gli appuntanti Cavallo e Caprio, per un’operazione lampo che assicurò alla giustizia dei malviventi.

La premiazione è avvenuta nel corso dell Festa dell’Arma che si è svolta a Salerno presso il lido dei Carabinieri alla presenza del Comandante provinciale Fabrizio Parrulli, del prefetto di Salerno Maria Gerarda Pantalone.

Solimene-De Rosa-Giglio-Ria

BATTIPAGLIA – Nel dicembre scorso intervennero per una rapina in villa a Montecorvino Rovella. In poche ora, grazie alle indagini immediate, riuscirono a bloccare i tre malviventi che erano penetrati nella villa e avevano rapito e rapinato una donna di 62 anni, la figlia e la nipotina di dieci anni. I tre malviventi, ora condannati in primo grado, si allontanarono con il bottino di 150 euro. Furono acciuffati poche ore dopo il fatto, con un’azione portata avanti dai carabinieri della compagnia di Battipaglia, diretti dal Capitano Giuseppe Costa.

All’operazione parteciparono il tenente Gianluca Giglio, comandante del Nor di Battipaglia, i marescialli Angelo Solimene, comandante della stazione di Montecorvino Rovella, i marescialli del Nor Luigi De Rosa e Lucio Ria oltre che i due appuntati Carlo Cavallo e Gerardo Caprio.

Furono immediatamente bloccate le tre belve che avevano anche picchiato violentemente la mamma della bambina tenuta in ostaggio per costringerla a consegnare i soldi e successivamente ad imbavagliarla. Finirono in cella, il 22 dicembre del 2011, con l’accusa di rapina pluriaggravata il 33enne di Sorrento Raffaele Romano, il 38enne di Melito di Napoli Luigi Maisto e il 39enne Massimo Fortunato di Montecorvino Rovella.

Per quella operazione così immediata e portata a termine con successo sono stati premiati con il compiacimento del comandante provinciale dell’Arma Fabrizio Parrulli; il tenente Gianluca Giglio, i marescialli Angelo Solimene, Luigi De Rosa e Lucio Ria, gli appuntanti Carlo Cavallo e Gerardo Caprio.

La premiazione è avvenuta l’altro giorno durante la Festa dell’Arma che si è svolta a Salerno presso il lido dei Carabinieri alla presenza del Comandante provinciale Fabrizio Parrulli, del prefetto di Salerno Maria Gerarda Pantalone e le più alte cariche politiche e militari della Provincia. Il riconoscimento corona il buon lavoro svolto dai Carabinieri della Compagnia di Battipaglia sotto il comando diretto del capitano Giuseppe Costa.

Battipaglia, 8 giugno 2012

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2017 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente