Salerno fa da se e Lancia il Bando per il Trasporto: E’ già dopo CSTP

E’ già dopo CSTP. Salerno prende l’iniziativa lasciando all’angolo Provincia e Regione incapaci di risolvere il problema del Trasporto Pubblico. Requisito indispensabile è l’assunzione del personale CSTP e l’avvio del servizio per il 1° settembre.

Il Comune scioglie le riserve e fa da se. Pubblica il bando per il Trasporto Pubblico Locale. La scadenza è fissata per il 18 luglio 2012.

Comune di salerno

SALERNO –  Il Comune di Salerno intende acquisire manifestazione di interesse per procedere all’eventuale affidamento del Trasporto Pubblico Locale limitatamente al periodo di tempo necessario per l’espletamento delle procedure di gara per l’affidamento del servizio.

Ormai è ufficiale. Il Comune di Salerno o meglio il Sindaco di Salerno Vincenzo De Luca, in risposta a tutti i cincischiamenti di Provincia e Regione, di Stefano Caldoro e di Edmondo Cirielli e quelli del “becchino” Mario Santocchio, ha pubblicato il bando per la ricerca di un’azienda disponibile a coprire tutti i collegamenti per la città di Salerno, ed è già il dopo CSTP.

Nella manifestazione di interesse, che è stato pubblicato sul sito del Comune di Salerno e che scadrà alle ore 12 del 18 luglio, si fa riferimento specifico al Consorzio salernitano per i Trasporti Pubblici e alla situazione di difficoltà che attraversa oltre che ai possibili danni agli utenti per un‘interruzione del servizio che dovrà necessariamente partire per il 1 settembre.

Si cerca la nuova azienda che dovrà gestire il trasporto pubblico locale. E’ impossibile che Salerno non abbia un trasporto pubblico ed era da tempo che si parlava di una iniziativa autonoma del Comune di Salerno, e quindi ci si aspettava una mossa in questa direzione, poi fidando sulle capacità che ormai il Comune di Salerno ha di attrarre investitori si attendeva solo un bando ufficiale, e il bando è arrivato e cerca di dare anche diverse risposte:

CSTP Salerno

Sono disponibili circa 450mila euro al mese per 173mila km da percorrere ad un costo di 2, 60 euro al km, non includendo le linee ed i servizi festivi;

Nel bando è incluso la disponibilità all’assunzione di personale, con un’ indicazione numerica minima di partenza pari a 110 unità lavorative, rispondente secondo il bando, al personale utile per effettuare il servizio corrispondente ad un sesto delle percorrenza effettuate per il Comune di Salerno dalla Cstp in liquidazione;

L’impresa che si aggiudicherà la gara avrà anche diritto agli importi di cui alla vendita dei titoli di viaggio e le eventuali risorse stanziate da governo e regione a favore del trasporto;

L’impresa che si aggiudicherà la gara inoltre, dovrà iniziare il servizio con mezzi propri o con autobus presi a noleggio dallo stesso Cstp assicurando la minima percorrenza hilometrica chiesta dal comune;

Saranno motivo preferenziale nella scelta dell’azienda a cui sà affidato il servizio, le offerte che prevederanno di aumentare il numero di unità di personale oltre le 110 unità previste, di incrementare la quantità di km percorsi, ad utilizzare i mezzi propri.

L’avviso, pubblicato dal comune è allegato in pedice al presente articolo ed è disponibile sulla pagina web nella sezione Bandi e Concorsi del sito istituzionale del Comune di Salerno, ed è da intendersi finalizzato solo ed esclusivamente alla ricezione di manifestazione di interesse per favorire la partecipazione e consultazione del maggior numero di operatori economici del TPL potenzialmente interessati, senza che per esso vi sia nessun vincolo per l’Amministrazione.Le manifestazioni d’interesse dovranno pervenire presso l’Archivio Generale del Comune di Salerno entro le ore 12 del giorno 18 luglio 2012.

Approfondimenti

Avviso pubblico Manifestazione d’interesse

Salerno, 8 luglio 2012

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2014 All Rights Reserved

2009-2013 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente