Strada Aversana: Apertura al traffico tratto Eboli-incrocio sp 262

Martedi 31 luglio 2012, ore 9.30, presso la strada aversana tratto – incrocio SP 262 di Eboli, si terrà l’inaugurazione e l’apertura al traffico del tratto Eboli-incrocio sp 262.

Cariello: “L’Aversana rappresenta una delle opere strategiche più significative per il rilancio dell’economia ed in particolare del turismo e dell’agricoltura ed il suo completamento è la prova del mio costante impegno per il territorio”.

Massimo Cariello e Edmondo Cirielli

EBOLI – Martedi 31 luglio 2012, alle ore 9.30 si terrà ad Eboli l’inaugurazione e l’apertura al traffico della strada Aversana tratto – incrocio SP 262. A comunicarlo è il Consigliere Provinciale e Presidente della Commissione lavoro della Provincia di salerno, Massimo Cariello il quale ha dichiarato: “Esprimo la mia più viva soddisfazione dell’ottimo lavoro svolto dall’assessore al ramo Marcello Feola, in particolare per essere venuto incontro alle esigenze logistiche e di sicurezza, su proposta del comitato di quartiere arenosola grazie all’intensa collaborazione con il Presidente del comitato Michele Longobardi, che gli ho manifestato per quell’area in particolare e per il territorio ebolitano”.

Il Consigliere Provinciale Massimo Cariello tiene a precisare che i frutti al suo continuo lavoro per l’intero territorio: “E’ volto solo a garantire ai cittadini di Eboli una maggiore sicurezza e viabilità, - prosegue Cariello – questo lavoro ha dato e darà dignità ad una zona periferica ma centrale, nelle ipotesi di sviluppo della Piana del Sele. E l’Aversana in quella ipotesi rappresenta una delle opere strategiche più significative per il rilancio dell’economia ed in particolare del turismo e dell’agricoltura, e se oggi siamo riusciti a completare tale percorso e grazie al mio lavoro di rappresentante della Provincia ma in particolare alla costante presenza sul nostro territorio dell’assessore Feola e del Presidente Edmondo Cirielli il quale continua a dimostrare con i fatti l’ottimo lavoro della sua giunta”.

Il Progetto della Strada Provinciale Aversana è iniziato oltre una ventina di anni addietro ed il suo completamento, benché debba essere accolto con particolare interesse, mette in evidenza per intero la sua totale inadeguatezza alla risoluzione del traffico veicolare che da Salerno va verso Paestum ed Agropoli, passando per la Piana del Sele e per Eboli. La sua funzione resta comunque sempre supplementare e secondaria rivolta ad un traffico interno e locale, e non alleggerisce quel grande traffico anche per i suoi scarsi ed inopportuni collegamenti trasversali, anch’essi inadeguati e da mettere completamente im sicurezza, dopo averne adeguato le sedi stradali, le cunette e la segnaletica verticale ed orizzontale.

Si spera in ogni caso si riesca ad avere un progetto complessivo che riguardi l’intera rete provinciale che attraversa la nostra Piana del Sele, ritenendo che qualsiasi cosa si possa realizzare perché abbia la sua efficacia e possa essere percepita dagli utenti come una cosa utile è indispensabile venga realizzata in tempi utili oltre che segua il carattere generale della utiltilità.

Eboli, 29 luglio 2012

14 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. Bravo CARIELLO…questo paese non si rende conto di cio’ che ha perso… sanno solo denigrare e distruggere le persone…stalin ha esteso la sua metastasi tramite i nostri attuali “malati di bolscevismo” ormai seppellito con le macerie del muro di Berlino…ancora non si rendono conto che i partiti e le ideologie sono stati azzerati…conta l’onesta’ e il saper fare dei singoli…e tu in piu’ occasioni, lo stai dimostrando…auguri

  2. Si bravo, alla centesima inaugurazione gli regalano un pezzo di provinciale…. ma per cortesia parliamo di fatti fatti concreti, non progetti già in corso da anni/decenni….

  3. Caro Massimo, come volevasi dimostrare, la mamma della ignoranza, e’ sempre incinta…..

    • Ti hanno partorito da tanto tempo????

    • Giovanni si droga di comunismo???

      Ha sbagliato Secolo e Millennio, controlli chi ha appoggiato negli ultimi mesi Melchionda, senza fare nomi, erano candidati del Cariello alle passate elezioni? Dunque se non erro cambiando l’ordine dei fattori il risultato non cambia?????

      Ricordati “Se un uomo ha una grande idea di sé stesso, si può essere certi che è l’unica grande idea che ha avuto in vita sua.”

      Proverbio Inglese

  4. Io ringrazio il principe cirielli ogni giorno
    Alle scorse amministrative credevo nel PdL e malgrado un’ amicizia consistente con l’allora candidato Di Benedetto scelsi di percorrere la strada della fedeltà politica appoggiando il progetto PdL che esprimeva il candidato Busillo (carfagnano)
    il primo sostenitore della sconfitta al primo turno del PdL fu proprio il principe d’Arechi, astenendosi da qualsiasi tentativo di persuasione nei confronti dell’ udc (maggioranza provinciale) nell’ appoggio del candidato azzurro (forse anche battenzandolo) e, cosa ancora più oscena sguinzagliando o il proprio fiduciario ebolitano contro il proprio partito.
    A seguito di tale atteggiamento, a dir poco irriguardoso verso una parte della provincia a lui sconosciuta, viene ancora riconosciuto come il dominus dalla classe dirigente cittadina che assume il ruolo di moglie cornuta, contenta e finta inconsapevole
    Grazie presidenre

  5. SI papa’….hai fatto pure la prova del DNA e tu eri proprio il padre ! infatti sei “indignados” dopo aver scoperto la tua lunga discendenza…..! e continui a non capire niente…skachespier a parte

    • Povero figliolo, il rammarico è che anche Caligola,Idi Amin Dada e Saloth Sar erano figli di uomini……

      “Presta a tutti il tuo orecchio,
      a pochi la tua voce.”
      Shakespeare

  6. …ora hai dimostrato ….che sai copiare….bravo clap clap clap……………………..!

  7. complimenti a Cirielli e Cariello oggi l’unico politico che fa qualcosa per Eboli.

  8. NON CI POSSO CREDERE!VENT ANNI DI SINISTRA BUTTATI SU UNA PROVINCIALE.se questo si chiama fare politica allora viva l ignoranza!VERGOGNA!

  9. non li ascoltare vai avanti cosi caro Cariello, se lo capiranno e bene altrimenti pensa oltre Eboli, il troppo amore non è mai capito, fai come melchionda ti devi arricchire, non devi fare niente per Eboli,devi essere cinico e cattivo solo cosi ti voteranno queste arpie, ma una speranza la voglio avere ancora per la mia città e sei tu.

  10. X Giovanni, Giacomo e Andrea alle prossime Politiche vi accorgerete di quanto è innamorato il Massimo della nostra città e della vostra piccola esistenza.

  11. fino a questo momento e’ l’unico ad aver dimostrato qualcosa…anche se contrastato “tanto” nel suo paese da gente ” che non capisce niente ” continuamente lo contrastano in tutto… voi detrattori stupidi e denigratori un giorno vi dovete ricredere……e finitela con “tradimenti e baggianate varie ” datevi una spolverata alla storia recente del vostro “ideologico partito”

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2014 All Rights Reserved

2009-2013 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente