Eboli

Botta, risposta e accuse Lavorgna-Cardiello sulla sicurezza a Eboli

EBOLI – L’Assessore alla Polizia Municipale del Comune di Eboli Lavorgna interviene sulla questione sicurezza in Città.
Lavorgna: “Invito il consigliere Cardiello a non enfatizzare e strumentalizzare a mero scopo politico l’episodio di ieri sera. Chiediamo piuttosto a lui per suo padre, Senatore cittadino, di fare qualcosa di concreto, e di realizzare quello che da anni annuncia.

Eboli, Cariello prende le distanze da Squillante: Sulla Sanità occorre una svolta

EBOLI – Sanità ad Eboli, occorre una svolta: Cariello(Nuovo Psi) accusa e chiarisce la sua posizione e quella del suo Partito.
Con “un colpo al cerchio e uno alla botte” Cariello abbraccia la protesta in difesa dell’Ospedale di Eboli e prende le distanze dal Direttore Generale dell’ASL Salerno Squillante, dal Partito Fratelli d’Italia, “destra estrema” e le sue “logiche politiche”.

Inaugurato nella Frazione di Gaiano a Fisciano, il nuovo Campo polivalente

FISCIANO – Sabato 23 agosto, ore 18.30, frazione Gaiano, Fisciano, inaugurazione nuovo campo polivalente. Al taglio del nastro il sindaco Amabile e l’amministrazione di Fisciano.
L’importo dell’appalto, ammonta a 267mila euro e i lavori sono stati eseguiti dalla ditta “Sessa Giovanni” di Calvanico. L’area individuata è stata utilizzata dopo il sisma del 1980 per i prefabbricati e successivamente divenuta area a verde e sport.

La Città di Eboli istituisce il 1° Concorso di Arti figurative “Carlo Levi”

EBOLI – Prima edizione del concorso di arti figurative intitolato a Carlo Levi. Il Sindaco Melchionda: “Eboli diventa un laboratorio d’arte a cielo aperto”.
Il tema del concorso è “I luoghi e la memoria storica del territorio”. Le opere dovranno ispirarsi alla figura e all’opera di Carlo Levi e al mondo contadino meridionale, tenuto conto della vocazione storica e culturale del territorio.

Cardiello(FI): Allarme sicurezza a Eboli. Il Prefetto convochi il Sindaco

EBOLI – Il capogruppo di Forza Italia interviene sulla questione sicurezza: E’ allarme. Eboli è una Città pericolosa. Intervenga il Prefetto.
Cardiello: “Cosa aspetta Lavorgna a rassegnare le dimissioni e ammettere che la città è fuori controllo? Se lo chiedono gli ebolitani onesti, ce lo chiediamo noi. Il Prefetto convochi immediatamente il Sindaco. Perché non è stata istituita una task force”.

Restiling Monumento Giudice: Dall’estetica alle emozioni, continua il dibattito

EBOLI – Continua il dibattito sul restiling del Monumento a Vincenzo Giudice e da Kant e l’estetica introdotta da Guida si passa alle emozioni e al valore progettuale dell’Arch. Cuccarano.
Cuccarano porta ad esempio il David, Michelangelo e Cosimo dei Medici. Ma purtroppo Melchionda non è Cosimo dei Medici, la scena monumentale di Giudice non è il David, così come i progettisti, sebbene bravi, non sono Michelangelo.

L’aggressione al giovane che chiedeva il rispetto delle regole è segno di barbarie

EBOLI – Giovane che invita al rispetto delle regole della differenziata aggredito a sangue freddo, vittima della barbarie.
Gli assessori Lavorgna e Massarelli: “Gesto gravissimo, inqualificabile, da stigmatizzare. Il Centro storico sarà oggetto di serrati controlli”.

Eboli e dintorni. Ancora sbarchi di clandestini: I mille volti di una terra

EBOLI – Eboli e dintorni, ancora sbarchi di clandestini: I mille volti di una terra. Per la serie tre sono i potenti……
Lo scivolone del ministro Alfano sui “vu’ cumprà” non migliora l’immagine dell’italia nel mondo. Gli immigrati da spaesati e impauriti a reclutati e arruolati da organizzazioni criminali, poi subiscono una mutazione, e diventano furbi e arroganti.

Eboli e le rotatorie della discordia, mischiando sacro e profano

EBOLI – Le rotatorie della discordia, mischiando sacro e profano. Da San Vito alla sagra della braciola cu ziti spezzat.
Lo sfratto alla statua di Padre Pio e la pubblicità di cattivo gusto. Scoppia la guerra santa tra Innovazione Commerciale e il comitato di quartiere. Siamo nella Piana del Sele ma campeggia “Benvenuti alle porte del Cilento” e “Terra della Madonna di Pompei”.

Il “Pavanino”: Capolavoro universale tra storia, religione, nobiltà, delitti e castighi

EBOLI – Il Trittico del Pavanino: Un capolavoro universale, e tra storia, religione, nobilta’, delitti e castighi, emerge la sola certezza di percorrere la nobile storia della Città di Eboli.
Conte: “Il dipinto, testimone di quelle umane tragedie, rimane un capolavoro dell’arte rinascimentale di incommensurabile bellezza, segno della pietà e della devozione degli ebolitani che lo commissionarono a Pavanino da Palermo”.

Omicidio Kennedy: Da Eboli nuove e sconcertanti rivelazioni di un marines

EBOLI – Ufficiale americano rivela i motivi che spinsero gli Usa ad uccidere John Fitzgerald Kennedy il35° presidente degli Stati Uniti d’America.
Intervista choc sul mondo degli affari lungo l’asse Italia-Usa che passa anche per Eboli e le rivelazioni sull’operazione “Mantide Bianca”. Tante domande, poche risposte. Dodici cartelle scritte, solo una accettata e pubblicata. Ecco il contenuto rivisto e riletto.

Rosania e Rifondazione all’ASL: Si facciano le verifiche a tutti gli Ospedali

EBOLI – Sinistra Unita e Rifondazione comunista a Squillante: Facciamo la verifica su tutti gli ospedali della provincia di Salerno.
Il messaggio di squillante inviato ai Sindaci delle due città è: ” Voi osate protestare dinanzi alle grandi scelte di politica sanitaria sulla Provincia di Salerno,che io sto realizzando? Ed allora vi punisco mandando una verifica antisismica !”

Cardiello(FI) accusa il Comune per la Riscossione dei Tributi

EBOLI – Cardiello: “Riscossione tributi- stop al bando. Affidamento a costo zero” con una convenzione Ente-Avvocati ebolitani.
Il bando di gara per l’affidamento esterno del recupero crediti: Un fallimento. Un tentativo di mascherare i dati pessimi sulla riscossione con una gara che non si doveva fare.

EBOLI: VI “DISORDER FEST: il Festival della musica indipendente”

EBOLI – Dal 19 al 22 agosto 2014, ore 19:00, Arena di Sant’Antonio, Eboli, parte “DISORDER”: il Festival della musica “indipendente” e di autoproduzione.
La musica indipendente passa per Eboli. Prende il via il Festival Disorder: musica indipendente e di autoproduzioni dove l’unica logica è non avere “regole”: “La nostra ricchezza è il disordine, che poi è anche la nostra miseria”.

Francesco Casagrande è il principe della risata dell’XI Cabareboli

EBOLI – All’XI edizione di Cabareboli conquista il primo posto Francesco Casagrande e si incorona a principe della risata 2014″.
Gli altri vincitori del Cabareboli l’evento voluto e organizzato dal Presidente dell Pro Loco Antonio Lamberti sono: Daniele Condotta di Bari che conquista il secondo posto; mentre la terza piazza del Festival della Comicità va a Elmo e Scipio di Napoli.

Eboli: Le creazioni di Donato Naponiello alla Mostra permanente di “Modellismo navale”

EBOLI – Mostra permanenete a Eboli di modellismo navale, ellestita dall’ottantenne ebolitano Donato Naponiello che espone le sue creazioni.
La mostra, allestita all’interno di locali di proprietà dell’artista, gode del patrocinio del Comune di Eboli, e sarà visitabile fino al 31 agosto, dalle ore 18:00 alle ore 20:00.

Targa al giovane calciatore ebolitano del Virtus Lanciano Gianmarco De Feo

EBOLI – La Città di Eboli ha consegnato una Targa al giovane calciatore ebolitano Gianmarco De Feo attaccante del Virtus Lanciano.
L’assessore allo Sport Martucciello: “Si tratta di un riconoscimento dovuto per un giovane atleta che ha reso lustro alla Città di Eboli con le sue imprese calcistiche. Eboli si conferma Città dello sport e ci regala un’altra grande soddisfazione”.

Rifacimento del Monumento a Giudice: Il Valore estetico

EBOLI – Ignorati critiche, suggerimenti e proteste. Un’Amministrazione che non troverà mai il senso del “Valore estetico”.
I Fermenti culturali e di pensiero sono fonti di preziosi arricchimenti. I lavori proseguono e sebbene si ultimeranno non incontreranno mai il favore sperato, e più che un obiettivo ci sarà una sola certezza: allontanarsi sempre più dai cittadini.

Abbattete gli Ospedali!!! Squillante ricorre al Terremoto e alle verifiche sismiche

EBOLI -L’ASL dispone verifiche sismiche. Obiettivo: Smantellare i P.O. di Eboli, Scafati e Sapri. Il DG Squillante ci prova anche col terremoto, mentre si paga 75milioni di straordinario e ALPI.
La RSU della CISL FP, chiede l’estensione della verifica a tutti gli altri plessi. I Sindaci diffidano Squillante: “Una vera e propria ritorsione politica. Un altro attacco mirato contro chi ha detto no alle scellerate decisione della direzione generale dell’Asl”. Mentre il Tavolo si insedia senza Caldoro l’azione demolitrice di Squillante continua.

Squillante chiude Reparti e Ospedali ma mantiene lo scandalo dell’ALPI

EBOLI / SALERNO – Il Sindaco di Salerno De Luca e l’On. Simone Valiante finalmente si accorgono che c’é anche la Sanità. Intervento di Petrone G. Valiante, Pica e Coscioni. Il Comitato delle Mamme promette ancora battaglia: Si gioca sulla loro pelle e quella dei nascituri.
L’ASL Salerno pubblica i dati sul personale: La DG raggiunge il bilancio; Chiude reparti e Ospedali; Mantiene lo scandalo milionario delle prestazioni accessorie e dell’Alpi 2013.
Gli sciampagnoni pagano a 2000 medici stipendi e straordinari per 194 milioni di €. 600 medici privilegiati percepiscono da 100 a 300mila € l’anno. Il famoso Verrioli e l’altrettanto famoso Commissario al personale Spinelli rispettivamente hanno guadagnato 251mila € e 151mila € circa. Che manna.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2014 All Rights Reserved

2009-2013 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente