Politica Nazionale

Oggi si vota: Referendum SI; Referendum NO

ROMA – Sì o No a confronto. 10 ragioni dei giuristi. Le Schede. Come si vota? Domande-risposte.
Sì o No a confronto: 10 ragioni dei giuristi Schede: come si vota?|Domande-risposte Come può cambiare la Carta |Lo speciale Vip schierati con il No|E quelli per il Sì. I principali nodi della riforma costituzionale sottosposta a referendum il 4 dicembre, secondo due esperti della Carta: Stefano Ceccanti per il Sì, Anna Falcone per il No.

Ercolano: Renzi in Campania a sostegno del SI

ERCOLANO – Il Premier Renzi ritorna in Campania e da Ercolano rilancia le ragioni del SI al Referendum del 4 dicembre.
Attacca i suoi avversari e sottolinea i suoi successi, ma se la prende anche con l’europa: “Il rapporto con l’Europa va cambiato perché la stabilità dei nostri figli è più importante del patto di stabilità”.

Licei e scuole superiori migliori d’Italia: La rivincita delle scuole statali

ROMA – Lo studio e’ stato realizzato dalla Fondazione Agnelli, ha censito migliaia di Licei e Istituti superiori di tutta Italia
Due i focus per le pagelle: la preparazione in vista dell’università e l’inserimento nel mondo del lavoro. La ricerca, città per città, conferma le buone performance dei licei statali. Successo per gli scientifici senza latino

Genesi sulle Mafie: Seminario Art House con Isaia Sales

EBOLI -Seminario di formazione per 50 artisti del progetto Art House con Isaia Sales sulla genesi delle Mafie a Eboli.
Il masterclass di formazione, si è tenuto nella sessione pomeridiana a San Lorenzo nel centro storico di Eboli, nel corso di un interessante seminario con lo scrittore e docente di storia delle mafie, Isaia Sales. Il relatore: “Il fenomeno mafioso è colmo di semplicistici luoghi comuni che dovrebbero essere sfatati!”

E’ morta Tina Anselmi, partigiana e prima donna Ministro

ROMA – Tina Anselmi, cattolica, partigiana, impegnata nel sindacato e in politica, prima donna Ministro della Repubblica, è morta ad 89 anni.
Impegnata da ragazza nella resistenza, da donna in politica, interpetre delle conquiste vere. E dalla Anselmi e la Iotti, si è passati alla Boschi, Madia, Mogherini, e dalle donne libere si è passati alle donne di Berlusconi e a quelle di Renzi. Dalla conquista della parità dei diritti alle “quote”.

Salerno: Presentazione del Libro di Carmelo Conte “Coincidenze e Potere”

SALERNO – 24 ottobre 2016, ore 17.00, Sala conferenza Camera di Commercio Salerno, presentazione del Libro di Carmelo Conte: Coincidenze e poteri.
Il libro di Conte è un saggio sul potere e sui rapporti tra poteri, visti anche attraverso le coincidenze, che sebbene non fanno la storia comunque la determinano. “Coincidenze” che da “quei tempi” sono finite per ripetersi fino ai così detti “Tempi moderni”, quelli del “nuovismo” a tutti i co

L’Istituto Agrario di Eboli vola in Brasile e “sbarca” formazione e innovazione

EBOLI – L’Istituto Agrario Giustino Fortunato in Brasile in prima fila per la formazione in campo nazionale ed internazionale.
Un programma nel quale l’Istituto Tecnico Agrario “G. Fortunato”, capofila della rete degli istituti agrari Campani, Camara Italo Brasilera de Comercio grazie al progetto del MIUR, per esprimere il meglio dell’intraprendenza, della formazione, della ricerca italiana.

Salerno: Arriva Pierferdinando Casini, e con Maccauro spiega le ragioni del SI

SALERNO – Sabato 29 ottobre, ore 10.30, sede Confindustria Salerno, incontro con Mauro Maccauro e Pierferdinando Casini.
Dopo la “calata” della Ministra Boschi e la “scommessa” sul SI dei De Luca (Vincenzo, Piero e Roberto) ecco che, con Maccauro di Confindustria Salerno, arriva a dare una mano per i “Centristi x il SI” anche il Presidente Casini.

E l’Italia con il modulo Schiapparelli “guida” l’Europa su Marte

ROMA – E… Che separazione sia, e il modulo tutto italiano Schiapparelli “ammarta” sul Pianeta Rosso.
Mancano 72 ore al momento in cui l’Europa, guidata dall’Italia, potrà annunciare di essersi posata sul suolo marziano. Un evento storico che porrebbe il nostro paese e il nostro continente alla pari con gli unici che ad oggi ci sono riusciti: gli statunitensi

Il Governo vara la Manovra 2017: Via Equitalia e 2 miliardi in più alla Sanità

ROMA – Il governo vara la finanziaria 2 miliardi in più alla Sanità. Addio a Equitalia. Renzi: “L’Italia non va ancora bene, ma un pò meglio di prima”.
La filosofia della manovra: competitività e equità. Deficit 2017 sale al 2,3%. 7 mld per Ape e pensioni basse.

Il Sen. Cardiello al Governo sul “Caso Soget”: «Si Commissari il Comune di Eboli»

ROMA – Sen. Cardiello (FI) fa pressing sul Governo eil “Caso Soget: Intervenga il Ministro dell’Interno e commissari l’Ente.”
L’interrogazione parlamentare rivolta ai Ministri dell’Economia, Interno e Giustizia: Padoan, Alfano e Orlando; mette in evidenza “vizi contrattuali” e “pesantissimi elementi corruttivi” e chiede in alternativa ad una rescissione contrattuale, il “Commissariamento” del Comune di Eboli.

De Luca assolto al processo Sea Park

SALERNO – Assoluzione per l’ex Sindaco di Salerno De Luca, nel processo Sea Park: “perché il fatto non sussiste”.
Assolti anche altri 41 imputati tra tecnici, funzionari comunali ed imprenditori. Il presidente della Regione non la nomina ma polemizza con la Bindi: “Impresentabile? Io a testa alta”

Referendum: I sondaggi spaventano Renzi. Il NO é avanti

ROMA – Secondo alcuni sondaggisti, i dati sulle intenzioni di voto degli italiani sul Referendum spaventano Renzi.
Il ”No” è ancora nettamente avanti sul ”Sì”: 53,1 a 46,9%. Inoltre calano gli indecisi: da 44,7 a 35,8%. E il M5S spaventa: Al Sud e specie nelle isole sfonderebbe

Referendum: Appello al SI di Pera e Urbani

ROMA – Si è costituito a Roma il Comitato Nazionale per il Referendum Costituzionale “Liberi SI” e dall’Hotel della Minerve parte l’Appello di “LiberiSì”.
Referendum costituzionale, l’Appello per il Sì di Marcello Pera e Giuliano Urbani presentato oggi a Roma.

Eboli. E’ morto Peppino Manzione: L’ultimo comunista

EBOLI – E’ morto Peppino Manzione: L’ultimo comunista. Uomo di altri tempi. Aperto al dialogo e alle innovazioni, leale e onesto, combattivo e tenace.
Nelle lotte ha sempre affermato il principio della “civiltà” politica. Grande educatore e da Preside grande innovatore, è’ stato Consigliere Provinciale del PCI e Sindaco di Eboli. Non ha fatto mai mancare il suo contributo come voce autorevole di esperienze mitiche e storiche vissute.

La terra trema. Terremoto nel Lazio. Da Eboli è subito solidarietà

EBOLI – Forte terremoto tra il Lazio e le Marche, 250 morti ma si scava tra le macerie. Amatrice, Arquata e Pescara del Tronto distrutte.
Tre scosse: la prima, più forte, di magnitudo 6.0. Scatta la solidarietà. Da Eboli si attiva una raccolta di generi di prima necessità presso la sede di Berlunguer lab in via U. Nobile e una raccolta di sangue presso l’Ospedale di Eboli.

Ministra Boschi: Braccia rubate all’Etruria

ROMA – “Braccia rubate all’Etruria”: di Marco Travaglio da il Fatto Quotidiano.
L’altro giorno, incurante dell’amorevole consiglio dei sondaggisti di sparire dalla circolazione per il bene del Sì, la cosiddetta ministra delle Riforme Maria Elena Boschi ha parlato a Termoli, con gran sollievo delle restanti città italiane.

Liberté, Egalité, Fraternité contro il “Nazismo” islamico

ROMA – Libertà, Uguaglianza, Fraternità: Questi sono anche i nostri valori.
84 morti e oltre 200 feriti nell’attentato di Nizza. Una solidarietà totale ai nostri cugini francesi e una sollevata di orgoglio contro il “Nazismo” islamico, i “Signori” della guerra, i fabbricanti di armi e le Potenze che alimentano i conflitti.

L’ebolitano Emmanuel Conte é Consigliere Comunale a Milano

MILANO – Il giovane Emmanuel Conte con 520 voti è stato eletto in Consiglio comunale di Milano. Subentra al dimissionario Galli.
Figlio dell’ex Ministro delle Aree Urbane Carmelo Conte, Conte Jr subentra al capolista di “Beppe Sala. Noi Milano” e… nella Maggioranza che Sostiene Sala e nel Consiglio affiora la fiammella socialista.

Regno Unito fuori dall’Europa. Cameron si dimette. Schiaffo alle Lobby, sangue a noi

ROMA – Regno Unito sceglie la Brexit ed è fuori dall’Europa. Cameron si dimette. Le Banche crollano. La Sterlina affonda. Uno schiaffo alle Lobby.
Gli inglesi hanno deciso: Il 51,9% ha votato per il “Leave”, e il leader Ukip Farage canta vittoria: “Independence day”. Il riverbero europeo: Le Pen, “Ora tocca a noi”; Salvini: “Schiaffo a Renzi, Napolitano, Monti, Prodi; Leader europei: “Situazione senza precedenti”. L’Ue: “Rispettiamo il voto, ma uscita veloce”.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2016 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente