"Beatrice Lorenzin" tag

“Civica Popolare” con Presutto e Ricchiuti apre a Eboli la Campagna Elettorale

EBOLI – Eboli: Giancarlo Presutto e Maria Ricchiuti candidati alla Camera dei Deputati con “Civica Popolare” aprono la Campagna Elettorale.
Il Sindaco Cariello e l’Assessore regionale Matera testimonial di eccezione al debutto di Civica Popolare, per la presentazione dei candidati alla Camera dei Deputati Ricchiuti e il Consigliere comunale ebolitano Giancarlo Presutto. I Candidati:”Vogliamo costruire dopo il 4 marzo un grande progetto politico moderato… batteremo i populismi e supereremo la soglia di sbarramento!”

Eboli: Incontro con i Democrat Pittella, Saggese e Volpe e….

EBOLI – Eboli: L’Eurodeputato Pittella e la Senatrice Saggese incontrano gli elettori Democrat nella sede elettorale di Mimmo Volpe.
Presenti all’incontro oltre al Deputato uscente ebolitano Cuomo anche gli Assessori Ginetti, Manzione e Lamonica ed i Consiglieri Busillo e Presutto, quest’ultimo candidato nella lista di Civica Popolare. I relatori:”Andiamo convinti tra la gente e non lasciamo l’Italia a forze populiste e xenofobe che dividono il Paese!”

Politiche 2018: ecco Coalizioni e Partiti: Ed è assalto di simboli

ROMA – Elezioni politiche 2018: È partita la corsa alla presentazione di Simboli e Liste, adesso occorrono le firme. E chi vince al 1° e chi al 2° tempo.
Mai come queste elezioni sembra essere tutto deciso a tavolino dopo una serie interminabili di sondaggi: Adesso votare è solo una formalità. Peccato che da 20 anni i sondaggisti non ne hanno azzecata una. E Così ci sarà chi ha vinto i sondaggi e chi vincerà le elezioni. E le promesse da “Piazzisti”, quelle possono attendere.

Sepoltura donna musulmana a Eboli arriva ai Ministri della Salute e degli Interni

ROMA/EBOLI – Il caso della sepoltura musulmana esterna al cimitero di Eboli, con l’interrogazione del Sen. Cardiello arriva sui tavoli dei Ministri Minniti e Lorenzin.

Per il Sen. Cardiello, oltre a rischi di natura igienico-sanitaria, si è creato per cattiva interpretazione legislativa del Sindaco di Eboli, un precedente giuridico pericoloso, che potrebbe essere imitato in altri Comuni del Paese.

Scandalo AVIS Campania dopo “Le Iene” si faccia chiarezza

ROMA – Il Sen. Cardiello (FI) sullo Scandalo AVIS: “Fare Chiarezza Su Raccolta Sangue in Campania”.
Dimissioni ai vertici Avis dopo l’inchiesta televisiva de “Le Iene” e le denunce del Sen. forzista Cardiello, che in TV ha scoperchiato la pentola di un monopolio familistico, e ne ha tratto anche una interrogazione parlamentare al Ministro della Salute Lorenzin: ”Il Governatore De Luca dia risposte ai cittadini campani e chi ha sbagliato paghi!”

Dal Loreto Mare ai Superstipendi: La Sanità che non vorremmo

NAPOLI – La Sanità in Campania è sotto assedio dopo la morte di un giovane all’Ospedale Loreto Mare e i superstipendi ai Manager.
Fuoco di fila dalle opposizioni al Sindacato. Per Buonavita Cisl: “Mai più episodi simili, basta tagli nella sanità. Subito investimenti”. E con gli ispettori del Ministero arriva anche un’indagine interna. Il DG Asl Napoli1 Forlenza: “Ho avviato un’indagine interna. presenterò personalmente denuncia alla Procura della Repubblica di Napoli”. E De Luca tace, e il suo consulente Coscioni?

Video Falso al P.O. di Vallo: La Uil chiede le dimissioni di Borrelli

SALERNO – Video all’ospedale di Vallo della Lucania, la Uil Fpl di Salerno chiede le dimissioni del consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli.
Il sindacalista Biagio Tomasco della Uil-Fp, si è rivolto direttamente al Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, dopo aver scritto all’ASL Salerno e al Governatore della Campania De Luca, oltre a valutare anche l’ipotesi di querelare alla Procura della Repubblica il politico dei Verdi.

Salerno: Il Ministro della Salute boccia i “Punti nascita” della provincia

SALERNO – Il Ministro della Salute Lorenzin ha bocciato la rete dei Punti nascita della provincia di Salerno.
Uno schiaffo in faccia al Governatore De Luca, al commissario Straordinario Polimeni, a Caldoro e a tutti i sub commissari “normali” e straordinari, tutti jesman inutili e becchini della Sanità pubblica. Scotillo (Fisi): “È ora di finirla di fare affari sulla pelle delle persone.”

Eboli: “Fil Rouge. Passione per la vita”: Una serata di spettacolo e solidarietá

EBOLI – 7 novembre 2016, ore 21.00, Cinema Teatro Italia, Artisti Rai ad Eboli per una serata di solidarietà.
L’obiettivo della serata di solidarietà è potenziare le attività del Centro di Ascolto, nato in seno all’Associazione “1 Hospice per Eboli e amici dell’ospedale Maria SS Addolotata”, che ha organizzato l’evento, con il patrocinio del Comune di Eboli.

Il Sen. Cardiello denuncia: “Lo scandalo raccolta sangue in Campania continua”

NAPOLI – “Lo scandalo raccolta sangue in Campania continua”. Il Sen. Franco Cardiello interviene e interroga il Ministro della Salute Lorenzin.
Cardiello: “La situazione è insostenibile. La raccolta delle sacche ematiche è ad appannaggio di una sola famiglia proprietaria di autoemoteche. I Centri Avis sono fermi e non possono operare a causa della burocrazia. La Regione ostacola e blocca il lavoro dei tanti volontari del settore”.

Interrogazione del Sen. Cardiello: Lorenzin scongiuri Collasso Sanitá in Campania

Al Sen. Cardiello (FI) u preoccupato per la Sanità in Campania e interroga il Ministro Lorenzin. Cardiello pensa alla Sanità e cita Campolongo Hospital: “Il Ministro della Salute Lorenzin e il Commissario per…

Riconoscimento al Sen. Cardiello dall’Associazione vittime del Talidomide

EBOLI – Cardiello premiato dall’Associazione vittime del Talidomide “Farfalle senza ali”.
Il riconoscimento al Sen. Cardiello per l’approvare della L.160/2016, che estende l’indennizzo a tutte le vittime del Talidomide. Sindaco Cariello: ”Fiero di annoverare un Senatore della mia città, che abbia ottenuto un tale nobile risultato!” Sen. Cardiello: ”Abbiamo posto finalmente termine ad una dolorosa discriminazione, per me la più grande vittoria.”

Piano Ospedaliero: Conferenza stampa delle associazioni cittadine

EBOLI – Eboli: Conferenza stampa delle associazioni cittadine riunite sul nuovo Piano Ospedaliero regionale.
L’Incontro del Comitato e delle Associazioni, per analizzare i retroscena che hanno portato al ricorso al TAR contro il Piano Ospedaliero regionale 2016, del commissario Polimeni. Il comitato: ”Registriamo la quasi totale assenza delle istituzioni e dei sindacati, ma confidiamo nel nuovo DG dell’ASL Giordano.”

Piano Ospedaliero: Conferenza stampa del Comitato civico per la Salute

Martedì 2 agosto 2016, ore 10.00, via Ceffato, Eboli, Sede Comitato civico per la salute Conferenza stampa sul Piano Ospedaliero. BBBBBBBBBBBB da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese EBOLI – Martedì prossimo…

Il Nuovo Piano Ospedaliero viola la Legge: Parola del Sen. Cardiello

Nuovo Piano Ospedaliero. Il Sen. Cardiello(FI): “Plurime violazioni. Si cambi“;  e interroga il Ministro Lorenzin. E.. la Sanità muore. Lo sconcerto si carica di profonda delusione rilevando come da Caldoro a De Luca…

Nomine ASL: Gambino assolve i Manager e condanna De Luca

Il Consigliere Gambino (FdI) teme l’incostituzionalità e per le nomine condanna De Luca. Il Capogruppo regionale di FdI riconosce e “assolve” i manager per le loro competenze, augura buon lavoro al neo DG…

Nuovo Piano sanitario: Le Associazioni ebolitane ne parlano con la politica

EBOLI – Eboli: Con un incontro promosso delle associazioni cittadine si discutere di Sanità e del nuovo Piano Sanitario Regionale.
Nella’incontro Indetto dalla “Rete Unitaria delle Associazioni, dei Movimenti e dei Comitati Civici per la Sanità Pubblica”, si è discusso degli effetti del nuovo Piano Ospedaliero Regionale predisposto dal Commissario Polimeri. Martedì replica con politici, sindacalisti e il Direttore Sanitario.

Associazioni a confronto sulla Sanitá: Stilato un documento unitario

Confronto pubblico tra Associazioni sulla Sanità e il Piano Ospedaliero provinciale. L’Incontro–Dibattito sulla questione della Sanità Pubblica e il Piano Ospedaliero in provincia di Salerno é stato organizzato dalla FISI sanitá.  Scotillo: ”La…

E arriva “nuovamente” il Piano Ospedaliero della Campania

EBOLI – Arriva come una scure il Piano di Rimodulazione e Riqualificazione della Rete Ospedaliera ai sensi del DM 70/2015 della Regione Campania.

L’Ospedale Unico della Valle del Sele, da Caldoro a De Luca compare. Restano i quattro Presidi classificati come Ospedali di base inseriti nella rete dell’emergenza, e il PO di Eboli passa dai 611 posti letti del 1971 ai 158 del nuovo Piano. E solo grazie al trasferimento di Ostetricia e Ginecologia, il P.O. di Battipaglia non chiude.

Il TAR dà ragione all’ASL: La Dott.ssa Rescigno riassegnata al P.O. di Sarno

SALERNO – Riassegnazione della dr.ssa Rescigno all’Ospedale di Sarno: il giudice del lavoro dà ragione all’Asl.
Il Giudice ha ritenuto infondato il pregiudizio irreparabile paventato dalla dott.sa Rescigno non ravvisando una dequalificazione professionale atteso che il rientro presso il P. O. di Sarno.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2018 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente