"Blogger" tag

Radicity 2018: Uno spreco o una opportunità? Piovono critiche

1/3 giugno, nuovo Progetto Radicity: Piovono le critiche dall’opposizione. Per Cardiello(FI) un altro spreco di danaro pubblico. Uno spreco o una opportunità? Damiano Cardiello interviene sulla delibera che ripropone Radicity: “Nuovo progetto Radicity e…

Protagonisti al Festival: Gabriele Del Mese, web master a “Casa Sanremo”

SANREMO – Tra i giovani protagonisti al Festival della Canzone italiana: L’ebolitano Gabriele Del Mese responsabile Web Space di Casa Sanremo 2017.
Per il sesto anno che l’informatico Gabriele Del Mese è il web-manager di Casa Sanremo, il backstage della kermesse musicale, per artisti e addetti ai lavori, parallela al Festival della Canzone Italiana. Gabriele Del Mese: “Ogni anno un piccolo contributo di innovazione ad un evento che diventa sempre più grande. Tutto iniziò con un caffè insieme a Vincenzo Russolillo!”

#iodicono: Meet up del Movimento Cinque Stelle ad Agropoli

AGROPOLI – Sabato 22 ottobre 2016, P.zza Vittorio Veneto, Agropoli, meet up del Movimento Cinque Stelle per dire NO al Referendum costituzionale.
L’incontro si inquadra nel percorso di sensibilizzazione e approfondimento delle ragioni del NO al referendum costituzionale del 4 dicembre 2016 e se ne parlerà con il Prof. Ugo Grassi, docente di Diritto Civile presso l’Università Parthenope, ed il blogger ed analista politico Piero Ricca.

Pestaggio razzista alla Festa dei SS Cosma e Damiano

Pestaggio razzista alla festa dei dei SS Cosma e Damiano a Eboli: Giovane di colore aggredito in piazza tra la folla. Spuntano bottiglie e coltelli, vittima un vu cumpra’ che poi riesce a…

Cuomo e Cariello: La sfida finale

EBOLI – Ballottaggio a Eboli: Riflessioni a blog “chiuso” di Gerardo Sorgente affidate a POLITICAdeMENTE il “porto del pensiero e delle idee libere”.
Cuomo, Cariello e la sfida finale. Le false accuse al vetriolo che uccidono l’immagine della Città e la sua politica.

Sen. Cardiello(FI): Elezioni inquinate a Eboli. Intervenga il Ministro dell’Interno

EBOLI – C’é pericolo di inquinamento del voto a Eboli? C’é rischio di infiltrazioni camorristiche sul voto? Chi é che ha rapporti con le persone coinvolte? Perché si spendono tutti questi soldi?
Sen. Cardiello: “Verifiche attente sul voto per le elezioni comunali ad Eboli (SA). Rischio infiltrazioni criminalità”. Chi c’é diertro questo ritrovamento? Che relazioni ci sono con i politici locali e con il furto a POLITICAdeMENTE? É in atto un tentativo di controllare il futuro Consiglio comunale?

Seminario Federalberghi a Paestumi: 2^ edizione del Social Media Marketing

PAESTUM – Martedì 13 novembre 2012, ore 16:00/20:00, Sala convegni Mec Paestum Hotel, Paestum, II seminario gratuito: “Reputation Management & Social Media Marketing Turistico. Pronti per il 2013?”.
La Federalberghi Salerno in collaborazione con il Consorzio Albergatori Paestum In, con il Social Media Marketing si rivolge ad albergatori, operatori del settore ricettivo ed extraricettivo, ristoratori, dirigenti pubblici, agenti di viaggio e giovani studenti interessati al settore.

Eboli e l’invasione dei sacchetti

EBOLI – La Salute e’ un bene di tutti e non di pochi.
Possibile che nel 2012 le problematiche di una città, rispetto ai rifiuti sono ancora: difficoltà nella raccolta della nettezza urbana, difficoltà a comunicare l’importanza della differenziata, l’importanza del porta a porta, la inesistente pulizia delle strade e tanto altro?

Villammare: presentazione del Libro “Se Steve Jobs fosse nato a Napoli” di Menna

VIBONATI-Villammare – Sabato 14 Aprile 2012, ore 18.45, al Gusto Divino, lungomare Villammare presentazione del libro “Se Steve Jobs fosse nato a Napoli”.
Il libro del giornalista e blogger Antonio Menna pubblicato da Sperlin&Kupfer, è un grande successo letterario, in poche settimane è diventata un caso editoriale nazionale.

INTERNET vince sui mezzi d’informazione: E’ il più usato dagli Italiani

Giornali e TV sempre più controllati
L’82% degli italiani usa internet come mezzo di informazione, seguono le TV, la Radio e poi i quotidiani.
La libertà d’informazione vola su internet.
ROMA – Più passa il tempo e più il web prende quota. Il motivo è che la Società è sempre più frenetica, i lavori sempre più statici, il tempo che abbiamo a disposizione è sempre più ridotto ed è sempre di meno il tempo che noi usiamo per informarci, nel senso classico della parola.
In Italia Gruppi Editoriali controllano la totalità dell’informazione di tipo tradizionale,

INTERNET vince sui mezzi d'informazione: E' il più usato dagli Italiani

Giornali e TV sempre più controllati
L’82% degli italiani usa internet come mezzo di informazione, seguono le TV, la Radio e poi i quotidiani.
La libertà d’informazione vola su internet.
ROMA – Più passa il tempo e più il web prende quota. Il motivo è che la Società è sempre più frenetica, i lavori sempre più statici, il tempo che abbiamo a disposizione è sempre più ridotto ed è sempre di meno il tempo che noi usiamo per informarci, nel senso classico della parola.
In Italia Gruppi Editoriali controllano la totalità dell’informazione di tipo tradizionale,

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2018 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente