"Cassa Depositi e Prestiti" tag

Cecilia Francese: Opportunità di recupero fondi per risanare e sviluppare il territorio

BATTIPAGLIA – Possibile per il Comune di Battipaglia rinegoziare mutui con la Cassa DDPP. Potrebbe significare l’aumento di liquidità per centinaia di migliaia di euro all’anno.
Cecilia Francese (Etica per il Buongoverno): La rinegoziazione dei debiti con la Cassa DD e PP è una grande opportunità per recuperare risorse da utilizzare per il risanamento e lo sviluppo del territorio.

SU e Rifondazione: Un grande Piano pluriennale di manutenzione del territorio

EBOLI – Un grande Piano pluriennale di manutenzione straordinario del territorio e del patrimonio comunale.
RC e SU propongono al Commissario di vincolare i risparmi, rinegoziaziando i mutui con la Cassa Depositi e Prestiti. Ogni anno, si può mettere in bilancio una somma di qualche centinaia di migliaia di euro, senza appesantire la situazione finanziaria, per gli interventi di manutenzione.

De Luca Incontro a Palazzo di Città il Leader della CGIL Susanna Camusso

SALERNO – Il Sindaco De Luca ha incontrato questa mattina a Palazzo di Città il Segretario Generale CGIL Susanna Camusso.
I temi principali affrontati da De Luca e la Camusso nel corso dell’incontro: Innanzitutto la questione migranti, ma anche di Lavoro, dei diritti e delle politiche per il Mezzogiorno.

Battipaglia e i conti in rosso del Palazzo (1^ puntata)

BATTIPAGLIA – La gestione dei residui attivi, liquidità di cassa e vendita dei beni comunali. La relazione della Corte dei Conti bacchetta dieci anni di amministrazioni comunali.
Battipaglia e i conti in rosso a Palazzo: Novantatré pagine per approvare il piano di riequilibrio pluriennale nelle quali si evidenziano tutti i fattori di squilibrio.

Decreto sblocca Italia: Melchionda invia a Renzi l’elenco delle opere bloccate dalla Regione

EBOLI – Il Sindaco di Eboli approfitta del “Decreto sblocca Italia”, stila l’elenco di tutte le opere bloccate dalla Regione, lo invia a Renzi e accusa Caldoro.
“Ecco tutte le opere pubbliche bloccate dalle inadempienze della Regione”. 7 milioni di mancati trasferimenti. 2 milioni per la Riqualificazione urbana. 3.4 milioni per le urbanizzazioni primarie. Mai 1 euro per il completamento dell’Impianto di compostaggio ecc.

Eboli Patrimonio e le precisazioni dell’Assessore Lavorgna

EBOLI – Va bene chiedere conto ma le notizie che vengono divulgate vanno opportunamente chiarite.
L’Assessore al Bilancio Lavorgna chiarisce sulla Eboli Patrimonio: “Solo strumentalizzazione politica, Cardiello dia ai cittadini informazioni corrette”.

M5S di Battipaglia: Il nuovo che avanza? Le solite privatizzazioni

BATTIPAGLIA – 27 milioni di italiani hanno già espresso il loro dissenso attraverso i referendum del 2011.
Il M5S a difesa dell’acqua pubblica: Il nuovo che avanza? Le solite privatizzazioni.

Maggiori oneri di esproprio in Area Pip: Si pagherà in 20 anni, a “babbo morto”

EBOLI – La Giunta approva lo schema di accordo per la rateizzazione del saldo per l’assegnazione dei lotti in Area PIP. Gli imprenditori pagheranno a “babbo morto” in 20 anni e a rate semestrali.
Il sindaco di Eboli Martino Melchionda: “Un provvedimento di grande importanza che va incontro alle esigenze dei nostri imprenditori”.

Bonus ristrutturazioni, il Governo ci prova

ROMA – Bonus ristrutturazioni. Lo ha annunciato ieri il ministro per le Infrastrutture Maurizio Lupi alla Camera.
Lupi: verso proroga fino al 31 dicembre. Possibili sconti fiscali anche per elementi di arredo. Iva, pressing del Pdl: decreto a giugno.

Comunicati Stampa del 25 novembre 2010

Comunicati Stampa del 25 novembre 2010 BATTIPAGLIA MPA – Adolfo Rocco: – Consiglio Comunale, interpellanze e SIAD. SALERNO – Centrale del Latte di Salerno: – Scadenza Bando concessione distribuzione. EBOLI – Comune di…

Privatizzazione dell’acqua & affari delle multinazionali

ROMA – In Italia è l’agricoltura che consuma il 60% di acqua, il 16% per uso domestico, il 24 % per l’Industria.
Le mani delle Multinazionali si allungano sull’acqua che diventa privata.
ROMA – Il Centro Studi di Banca Intesa San Paolo ipotizza che il regolamento attuativo della legge Ronchi sulla “privatizzazione” dell’acqua potrebbe essere emanato nel 2012.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2014 All Rights Reserved

2009-2013 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente