"Consigliere Regionale" tag

Compostaggio a Battipaglia: Di male in peggio. Grillini contro

BATTIPAGLIA – Di male in Peggio …..ed al peggio c’è mai un limite? Pietrasanta, storico sostenitore del M5S battipagliese si interroga. Grillini contro.
Michele Pietrasanta (attivista M5S) sul Consigliere Regionale Cammarano (Portavoce M5S: “Da Portavoce movimentista ad Onorevole partitocratico, il passo è breve. Come lo è altrettanto quello da Attivista movimentista ad Attivista Arrivista ….partitocratico.”

Su Ambiente e Fonderie Pisano: Istituzioni assenti

NAPOLI – In Campania denunciano Cammarano e Tofalo, (M5S): “Sulle Fonderie Pisano le Istituzioni sono assenti”.
Per Cammarano e Tofalo (M5S) il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli si disinteressa lasciando ai figli di De Luca la mediazione: «Constatiamo come in questi ultimi giorni la qualità dell’aria nell’area delle Fonderie Pisano abbia raggiunto ancora una volta livelli insostenibili».

Vallo di Diano; Trasporti gratis per studenti ma l’Autobus non c’è

VALLO DI DIANO – Dalla Regione corse gratis per gli studenti con Isee sotto i 35mila €, ma nel Vallo di Diano non esiste nemmeno l’Autobus.
Per il Consigliere regionale Cammarano i valdianesi sono studenti di Serie B: “Ho presentato già due interrogazioni e Il deputato Angelo Tofalo porta la vicenda in Parlamento per scuotere il silenzio della Giunta Regionale”.

Velia: Parco Archeologico chiuso. Danni incalcolabili. Interrogazione M5S

SALERNO – Parco Archeologico di Velia chiuso tutto il mese di agosto e ancora in stato di abbandono. Interrogazione dell’On. Tofalo.
A preannunciare che l’On. Angelo Tofalo del M5S lunedì depositerá un’interrogazione parlamentare al Ministro Franceschini è il Consigliere regionale pentastellato Cammarano: “Troppo facile chiudere i siti archeologici con la scusa degli incendi. Danni incalcolabili”.

STIR a Battipaglia: Il M5S si oppone; Inverso propone; La Regione procede

BATTIPAGLIA – Ambiente e STIR di Battipaglia: Cammarano(M5S) interroga la Regione; Inverso (CxE) propone l’Impianto di Laurino; De Luca va avanti.
Dopo l’incontro di ieri con la Sindaca di Battipaglia Francese, il Consigliere regionale pentastellato Cammarano presenta un’interrogazione al Governatore De Luca, ma da Napoli è silenzio. Silenzio anche dalle Associazioni ambientaliste. E Legambiente?

No all’Impianto di Compostaggio: Raccolte circa 1500 firme

BATTIPAGLIA – Raccolte in due giorni circa 1500 firme: La Città di Battipaglia si mobilita contro l’Impianto di Compostaggio.
Tra i firmatari al gazebo oltre a tanti cittadini: POLITICAdeMENTE e il Consigliere regionale Cammarano. Avanzano le proposte della Sindaca Francese: Un impianto di comunità di 5000 tonnellate o potenziare l’Impianto di compostaggio di Eboli, e con gli 8 milioni di euro di economia bonificare l’intero territori. Restano però insolute molte domande.

Bufera dal M5S su Nocera Inferiore e Torquato: Si vada subito al voto

NOCERA INFERIORE – Cammarano e Spinelli del M5S, chiedono che a Nocera Inferiore si vada subito al Voto. E le indagini si tingono di “Piazza”.
Scende su Nocera Inferiore la mannaia del giustizialismo. Il Consigliere Regionale Cammarano: “trasparenza e legalità non erano stati i cardini delle elezioni a cui abbiamo partecipato con un discreto risultato lo scorso giugno”. Spinelli(M5S): “il primo cittadino dovrebbe prenderne atto e rassegnare immediate dimissioni come gesto di responsabilità”.

Accordo Campania-Puglia sull’acqua: Continua indisturbato il Business

NAPOLI – Un accordo a perdere tra l’Alto Calore Servizi SpA e Aquedotto Pugliese per il M5S: occorre fare chiarezza.
Mentre si stanno spartendo l’acqua, emerge come condizione indispensabile come sia irrinuncibile una politica seria delle acque che miri oltre che alla salvaguardia, alla tutela, alla conservazione e alla corretta gestione, non esludendo una legislazione mondiale riconoscendo il suo valore inestimabile e non negoziabile.

Fuoco e fiamme in Campania. Nomine e superstipendi in Regione

SALERNO – Il Cilento e Provincia di Salerno bruciano ma per De Luca la priorità sono le nomine e i superstipendi.
La Campania brucia e migliaia di ettari di bosco vanno in fumo denuncia Cammarano del M5S. La giunta invece nomina Landolfi nell’ASI e aumenta gli stipendi ai DG di ASL e Aziende Ospedaliere fino a 154.937 euro all’anno per i futuri premi di produzione.

Ancora roghi: La Campania continua a bruciare. Chi ci guadagna?

NAPOLI – La Campania continua a bruciare. Accusa Michele Cammarano del M5S: “Tutto brucia come da programma, insomma”.
……e brucia. È un bollettino di guerra quello che evidenzia Cammarano, e con le fiamme si bruciano milioni di euro di risorse finanziare e un patrimonio ambientale inestimabile. Una croce che passa attraverso una “cieca” spending rewiev e un fottio di soldi in emergenze.

Video Falso al P.O. di Vallo: La Uil chiede le dimissioni di Borrelli

SALERNO – Video all’ospedale di Vallo della Lucania, la Uil Fpl di Salerno chiede le dimissioni del consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli.
Il sindacalista Biagio Tomasco della Uil-Fp, si è rivolto direttamente al Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, dopo aver scritto all’ASL Salerno e al Governatore della Campania De Luca, oltre a valutare anche l’ipotesi di querelare alla Procura della Repubblica il politico dei Verdi.

Incendio Parco Archeologico di Elea-Velia: Il M5S accusa la Regione

SALERNO – Il M5S con il Consigliere Cammarano per l’Incendio del parco archeologico di Elea-Velia accusa la Giunta regionale.

Cammarano: “Quando manca la programmazione, i danni nel lungo periodo sono permanenti. L’emergenza incendi di questo 2017 è la prova di queste incompetenze politiche e amministrative.”

Napoli, convegno: “Mezzogiorno, non più contributi ma scelta strategica”

Lunedì 17 luglio, ore 10:00, via Medina n°40, Napoli, convegno di Art.1: “Mezzogiorno, non più contributi ma scelta strategica”.
L’incontro promosso dal quotidiano politico online ModeratiRiformisti di Centrosinistra mette insieme dirigenti nazzionali, regionali e locali di ArticoloUno-MDP: Paolucci, Formisano, Ragosta, Ferrara, Rostan. Ragosta: “Un occasione di confronto su centrosinistra e mezzogiorno”.

Campania 1^ per Inquinamento e illegalità

NAPOLI – Mare inquinato, Cammarano (M5S): La Campania é Prima in Italia per illegalità.
Nella Piana del Sele e Paestum, Goletta Verde ha confermato un inquinamento persistente del litorale da Pontecagnano ad Agropoli. La Giunta é colpevole per il ritardo sul riordino del ciclo delle acque, e non aver contrastato l’abusivismo edilizio, perché non ha svolto nessuna azione a salvaguardia delle risorse naturali

M5S Salerno: No alla vendita dell’immobile dell’Archivio di Stato

Venerdì 23 giugno, ore 10:30, Bar “In Centro”, via Velia, 2 Salerno, Conferenza stampa del Meetup M5S “Amici di Beppe Grillo”. Alla presentazione delle oltre 1000 firme che hanno sottoscritto la Petizione per…

Revoca finanziamento Centro Polifunzionale: Le reazioni. Si addensano le “nubi”

EBOLI – Sulla Revoca del finanziamento del Centro Polifunzionale, ecco le prime reazioni di: PCI PD, Meetup M5S, Fisi Sanità. Le ragioni dell’Amministrazione.
Il Sindaco percorre la strada di “migliorare” l’offerta per le persone svantaggiate. Intanto c’è chi è figlio e chi è figliastro, se si tiene conto della storia dei dipendenti della Multiservizi brutalmente rimasti in mezzo alla strada. Eppure quella era una Società in House con unico socio il Comune, quindi pubblica e non privata. Evidentemente erano figli di un DIO Minore: “Figli di Puttana”.

Strada provinciale Chiunzi-Ravello: Interrogazione di Gambino

RAVELLO – Il Capogruppo regionale Gambino (FdI) ha presentato un’interrogazione regionale sulla strada provinciale Chiunzi-Ravello.
Nel corso della seduta del Question Time, Gambino ha chiesto per sapere lo stato di progettazione e di attuazione dell’opera relativamente al finanziamento dei lavori di riqualificazione e messa in sicurezza della strata provinciale Chiunzi-Ravello.

Nuovo circolo PSI a Pontecagnano: Luca Bisogno e il Coordinatore

PONTECAGNANO FAIANO – I Partito Socialista Italiano “sbarca” anche a Pontecagnano e intitolato a “Piero Gobetti” il nuovo circolo.

All’incontro moderato dal giornalista Sorgente alla presenza del segretario provinciale PSI Del Duca, quello locale Bisogno e del Consigliere Regionale Enzo Maraio del capogruppo PD Lanzara anno partecipato numerose deledazioni cittadine aderenti al documento de Centro.

Il “Ferrari” di Battipaglia sotto tiro: Ma la Preside smentisce il 5S Cammarano

BATTIPAGLIA – Battipaglia: L’Istituto Ferrari sotto tiro del grillino Cammarano. Ma la Drigente Palma fornisce le prove dell’inconsistenza dell’interogazione.

La Dirigente Daniela Palma: «Per dirimere ogni dubbio sulla prassi presente in tutte le Scuole d’Italia, si è chiesto il contributo scolastico alle famiglie. Ma mi chiedo… perché tanta morbosa attenzione nei confronti del Ferrari per un argomento che interessa la totalità degli Istituti scolastici, compresi quelli dei miei figli?».

Contributi scolastici richiesti alle famiglie: Il M5S presenta un’interrogazione

NAPOLI – Scuola: Alcuni Istituti scolastici impongono al momento delle iscrizioni contributi volontari alle famiglie. Depositata interrogazionedel del M5S.
A chiederlo è il consigliere regionale del M5S Michele Cammarano, in una interrogazione rivolta al presidente De Luca e all’assessore all’Istruzione Fortini, inerente i contributi volontari degli istituti scolastici della Campania, e se la prende con l’ISS “Ferrari” di Battipaglia.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2017 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente