"Consigliere Regionale" tag

Unisa Fisciano & Concorso truffa: “Avvertimento” da Cammarano (M5S)

Michele Cammarano (M5S): “All’Università di Fisciano, non si ripeta un nuovo caso di concorso truffa”. Il consigliere regionale “ammonisce”: “Nuova commissione dopo l’inchiesta scaturita dalla denuncia del candidato Pierluigi Siano coautore di pubblicazioni…

“Metrò del Mare”: 4 milioni€ per due mesi

SALERNO – “Metrò del Mare”, 4 milioni per un servizio a singhiozzo e di appena due mesi”.
Il consigliere regionale Cammarano (M5S): “Escluso il by night, nonostante i numerosi eventi notturni sulle nostre coste”.

Lo STIR di Battipaglia arriva al Parlamento Europeo

BATTIPAGLIA – Il M5S porta la questione STIR di Battipaglia sul tavolo del Parlamento Europeo.
Il consigliere regionale M5S Cammarano: “Siamo già oltre De Luca: ciclo integrato dei rifiuti al vaglio dell’Ue”. L’europarlamentare M5S Piedicini: “Dietro la scusa delle multe di Bruxelles, si nasconde una strategia della giunta De Luca”.

Inchiesta Ecoambiente: Il M5S chiede il commissariamento

SALERNO – Il problema dei rifiuti e la loro gestione apre le porte e una voragine su Ecoambiente e lo Stir di Battipaglia.
Cammarano(M5S): “Inchiesta Ecoambiente, confermati i nostri sospetti su intrecci affaristici tra politica e imprenditoria a danno della salute dei cittadini. Chiediamo il commissariamento della società”.

Giffoni Valle Piana: Stop al Termovalorizzatore, ma Canfora lo rilancia

GIFFONI VALLE PIANA – M5S, Cammarano: “C’è lo stop al termovalorizzatore, ma Canfora rilancia l’impianto di Giffoni”
Il consigliere regionale del M5S Cammarano: “La procedura per l’attivazione di un nuovo impianto non è prevista dal piano sui rifiuti”.

Compostaggio a Battipaglia: Di male in peggio. Grillini contro

BATTIPAGLIA – Di male in Peggio …..ed al peggio c’è mai un limite? Pietrasanta, storico sostenitore del M5S battipagliese si interroga. Grillini contro.
Michele Pietrasanta (attivista M5S) sul Consigliere Regionale Cammarano (Portavoce M5S: “Da Portavoce movimentista ad Onorevole partitocratico, il passo è breve. Come lo è altrettanto quello da Attivista movimentista ad Attivista Arrivista ….partitocratico.”

Su Ambiente e Fonderie Pisano: Istituzioni assenti

NAPOLI – In Campania denunciano Cammarano e Tofalo, (M5S): “Sulle Fonderie Pisano le Istituzioni sono assenti”.
Per Cammarano e Tofalo (M5S) il Sindaco di Salerno Vincenzo Napoli si disinteressa lasciando ai figli di De Luca la mediazione: «Constatiamo come in questi ultimi giorni la qualità dell’aria nell’area delle Fonderie Pisano abbia raggiunto ancora una volta livelli insostenibili».

Vallo di Diano; Trasporti gratis per studenti ma l’Autobus non c’è

VALLO DI DIANO – Dalla Regione corse gratis per gli studenti con Isee sotto i 35mila €, ma nel Vallo di Diano non esiste nemmeno l’Autobus.
Per il Consigliere regionale Cammarano i valdianesi sono studenti di Serie B: “Ho presentato già due interrogazioni e Il deputato Angelo Tofalo porta la vicenda in Parlamento per scuotere il silenzio della Giunta Regionale”.

Velia: Parco Archeologico chiuso. Danni incalcolabili. Interrogazione M5S

SALERNO – Parco Archeologico di Velia chiuso tutto il mese di agosto e ancora in stato di abbandono. Interrogazione dell’On. Tofalo.
A preannunciare che l’On. Angelo Tofalo del M5S lunedì depositerá un’interrogazione parlamentare al Ministro Franceschini è il Consigliere regionale pentastellato Cammarano: “Troppo facile chiudere i siti archeologici con la scusa degli incendi. Danni incalcolabili”.

STIR a Battipaglia: Il M5S si oppone; Inverso propone; La Regione procede

BATTIPAGLIA – Ambiente e STIR di Battipaglia: Cammarano(M5S) interroga la Regione; Inverso (CxE) propone l’Impianto di Laurino; De Luca va avanti.
Dopo l’incontro di ieri con la Sindaca di Battipaglia Francese, il Consigliere regionale pentastellato Cammarano presenta un’interrogazione al Governatore De Luca, ma da Napoli è silenzio. Silenzio anche dalle Associazioni ambientaliste. E Legambiente?

No all’Impianto di Compostaggio: Raccolte circa 1500 firme

BATTIPAGLIA – Raccolte in due giorni circa 1500 firme: La Città di Battipaglia si mobilita contro l’Impianto di Compostaggio.
Tra i firmatari al gazebo oltre a tanti cittadini: POLITICAdeMENTE e il Consigliere regionale Cammarano. Avanzano le proposte della Sindaca Francese: Un impianto di comunità di 5000 tonnellate o potenziare l’Impianto di compostaggio di Eboli, e con gli 8 milioni di euro di economia bonificare l’intero territori. Restano però insolute molte domande.

Bufera dal M5S su Nocera Inferiore e Torquato: Si vada subito al voto

NOCERA INFERIORE – Cammarano e Spinelli del M5S, chiedono che a Nocera Inferiore si vada subito al Voto. E le indagini si tingono di “Piazza”.
Scende su Nocera Inferiore la mannaia del giustizialismo. Il Consigliere Regionale Cammarano: “trasparenza e legalità non erano stati i cardini delle elezioni a cui abbiamo partecipato con un discreto risultato lo scorso giugno”. Spinelli(M5S): “il primo cittadino dovrebbe prenderne atto e rassegnare immediate dimissioni come gesto di responsabilità”.

Accordo Campania-Puglia sull’acqua: Continua indisturbato il Business

NAPOLI – Un accordo a perdere tra l’Alto Calore Servizi SpA e Aquedotto Pugliese per il M5S: occorre fare chiarezza.
Mentre si stanno spartendo l’acqua, emerge come condizione indispensabile come sia irrinuncibile una politica seria delle acque che miri oltre che alla salvaguardia, alla tutela, alla conservazione e alla corretta gestione, non esludendo una legislazione mondiale riconoscendo il suo valore inestimabile e non negoziabile.

Fuoco e fiamme in Campania. Nomine e superstipendi in Regione

SALERNO – Il Cilento e Provincia di Salerno bruciano ma per De Luca la priorità sono le nomine e i superstipendi.
La Campania brucia e migliaia di ettari di bosco vanno in fumo denuncia Cammarano del M5S. La giunta invece nomina Landolfi nell’ASI e aumenta gli stipendi ai DG di ASL e Aziende Ospedaliere fino a 154.937 euro all’anno per i futuri premi di produzione.

Ancora roghi: La Campania continua a bruciare. Chi ci guadagna?

NAPOLI – La Campania continua a bruciare. Accusa Michele Cammarano del M5S: “Tutto brucia come da programma, insomma”.
……e brucia. È un bollettino di guerra quello che evidenzia Cammarano, e con le fiamme si bruciano milioni di euro di risorse finanziare e un patrimonio ambientale inestimabile. Una croce che passa attraverso una “cieca” spending rewiev e un fottio di soldi in emergenze.

Video Falso al P.O. di Vallo: La Uil chiede le dimissioni di Borrelli

SALERNO – Video all’ospedale di Vallo della Lucania, la Uil Fpl di Salerno chiede le dimissioni del consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli.
Il sindacalista Biagio Tomasco della Uil-Fp, si è rivolto direttamente al Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, dopo aver scritto all’ASL Salerno e al Governatore della Campania De Luca, oltre a valutare anche l’ipotesi di querelare alla Procura della Repubblica il politico dei Verdi.

Incendio Parco Archeologico di Elea-Velia: Il M5S accusa la Regione

SALERNO – Il M5S con il Consigliere Cammarano per l’Incendio del parco archeologico di Elea-Velia accusa la Giunta regionale.

Cammarano: “Quando manca la programmazione, i danni nel lungo periodo sono permanenti. L’emergenza incendi di questo 2017 è la prova di queste incompetenze politiche e amministrative.”

Napoli, convegno: “Mezzogiorno, non più contributi ma scelta strategica”

Lunedì 17 luglio, ore 10:00, via Medina n°40, Napoli, convegno di Art.1: “Mezzogiorno, non più contributi ma scelta strategica”.
L’incontro promosso dal quotidiano politico online ModeratiRiformisti di Centrosinistra mette insieme dirigenti nazzionali, regionali e locali di ArticoloUno-MDP: Paolucci, Formisano, Ragosta, Ferrara, Rostan. Ragosta: “Un occasione di confronto su centrosinistra e mezzogiorno”.

Campania 1^ per Inquinamento e illegalità

NAPOLI – Mare inquinato, Cammarano (M5S): La Campania é Prima in Italia per illegalità.
Nella Piana del Sele e Paestum, Goletta Verde ha confermato un inquinamento persistente del litorale da Pontecagnano ad Agropoli. La Giunta é colpevole per il ritardo sul riordino del ciclo delle acque, e non aver contrastato l’abusivismo edilizio, perché non ha svolto nessuna azione a salvaguardia delle risorse naturali

M5S Salerno: No alla vendita dell’immobile dell’Archivio di Stato

Venerdì 23 giugno, ore 10:30, Bar “In Centro”, via Velia, 2 Salerno, Conferenza stampa del Meetup M5S “Amici di Beppe Grillo”. Alla presentazione delle oltre 1000 firme che hanno sottoscritto la Petizione per…

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2018 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente