"Gas" tag

Progetto “Radicity” Eboli: “Colpito e affondato”. Revocata la liquidazione

EBOLI – Progetto “Radicity”. Colpito e affondato. Dopo le due interrogazioni comunali di Forza Italia, revocata le determina di liquidazione.
Cardiello FI alla risposta dell’Assessore all’Ambiente Ginetti: “Progetto radicity: revocata la determina di liquidazione. Avevamo visto lungo. Ricorderete tutti lo stupro artistico messo in atto nel perimetro di Piazzetta San Lorenzo”.

Lettera Aperta di Sinistra Unita al Sindaco di Eboli

EBOLI – Indirizzo: Sindaco di Eboli Cariello. Oggetto: Centro Storico. Mittente: Sinistra Unita.
Il Circolo di Eboli di Sinistra Unita, scrive al Primo cittadino elencando una serie di problematiche che vanno: Dalla vivibilità alla viabilità; Dalla sostenibilità ai servizi; Dalla socialità alla sicurezza, auspicandone la soluzione.

Forza Nuova e la Passeggiata per La Sicurezza nel Centro Storico di Eboli

EBOLI – Passeggiata per La Sicurezza nel Centro Storico di Eboli: Ecco le accuse e la risposta di Forza Nuova a “furti, rapine ed altri reati predatori”.
Forza nuova invita i cittadini a “prendere possesso del territorio” e punta il dito sulla carenza di un concreto monitoraggio territoriale da parte delle Forze dell’Ordine e resposabilizza il Sindaco come massima autorità istituzionale sul territorio.

Assemblea a Salerno del Comitati per l’Acqua bene comune

SALERNO – Lunedì 25 agosto 2014, ore 19:00, spazio RIFF RAFF, Salerno, ViaDe Ruggiero, 59 (di fronte al Polo Nautico), incontro con comitati, associazioni per l’acqua pubblica.
L’incontro con i cittadini salernitani, per confrontarsi, discutere ed intraprendere azioni contro il nuovo balzello che Salerno Sistemi S.p.A. ha richiesto ai contribuenti attraverso l’inatteso addebito in bolletta del cosiddetto “Deposito Cauzionale”.

Lettera aperta di auguri agli Italiani di serie “B”

NAPOLI – Lettera aperta di auguri agli Italiani di serie B (come me). Lo sfogo garbato di una cittadina.
Auguri a tutti coloro che, in questo Natale ed in questo fine d’anno 2013, si sentono pieni di puntini sospensivi. “Accisi” dalle accise, dall’aumento del gasolio, dell’elettricità, del gas, della benzina e persino delle candele. “Accisi”, da IVA, tasse e multe.

Arrivano le Feste ed è tempo di shopping con il “Mercatino di Natale”

EBOLI – Dal 13 al 22 dicembre 2013, dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 21.00 si svolgerà “Il Nercatino di Natale”.
L’iniziativa è della Confesercenti e dell’Associazione Puro Gusto, con il patrocinio del Comune di Eboli, per promuovere nei dieci giorni che precedono il Natale, un “Mercatino” allo scopo di animare e incentivare lo shopping cittadino.

La USB offre Servizi e Assistenza Fiscale per il 2013

SALERNO – Presso la Sede USB di Salerno, sono disponibili i seguenti servizi: Dichiarazioni dei redditi, Modello 730, IMU-ICI, F24, Modello Unico, Visure Catastali, duplicazione Modello CUD INPS.
Operativi i servizi: di consulenza e assistenza per prestazioni previdenziali; Sportello, salute, ambiente, sicurezza, infortuni, malattie professionali, ecc; Vertenze e Assistenza Legale; Visure Catastali, duplicazione Modello CUD INPS.

Il Sen. Cardiello chiede al nuovo Governo un condono edilizio e più mezzogiorno

SALERNO – Con tutti i problemi che hanno gli italiani grazie ad una classe politica corrotta e incapace che ci ha portato nel baratro, il Sen Cardiello chiede al nuovo Governo un condono edilizio.
La priorità per il Sen. Cardiello non è rilanciare lo sviluppo, aumentare pensioni e stipendi, eliminare il finanziamento ai partiti e ridimensionare gli stipendi ai Parlamentari, agli alti funzionari e ai menager.

L’Atlante populista italiano di Ernesto Galli della Loggia

MILANO – Una classe politica chiusa nella supponenza delle sue chiacchiere, la quale non ha voluto prendere atto che c’è un’Italia sempre più numerosa che non ne può più: né di lei né dei suoi partiti.
Il populismo si limita perlopiù a invocare comportamenti diversi, denuncia ingiustizie e latrocini, insiste sulla moralità e sulla qualità delle persone …come ha fatto Grillo.

L’illuminazione pubblica ai privati: Un affare da 10 milioni di euro

PONTECAGNANO FAIANO – SEL e la Pubblica Illuminazione ai privati: “SICA e i suoi accoliti privatizzerebbero anche l’aria che respiriamo”. “Accetta do cumpar taglia o fierr”.
Dura accusa di SEL: L’affidamento ai privati della pubblica illuminazione, permetterà “ai soliti affaristi locali” di lucrare, incassando 10 milioni di euro per i prossimi 20 anni, a danno dei cittadini che, come per l’acqua e la spazzatura, si troveranno a pagare più tasse.

Fuoco incrociato su Grillo: E’ un demagogo? Siamo tutti demagoghi

ROMA – Equitalia fa paura. Un Governo di grigi funzionari milionari e privilegiati ci sta scannando.
Grillo dice quello che pensa la maggioranza degli italiani. Lui lo dice sui palchi, noi intorno al tavolo pieni di debiti.

Battipaglia: Le news del 3 febbraio 2012

Corso di informatica di base per adulti, aggiornamenti; Carnevale 2012, invito a proporre iniziative; Uso di bombolette spray, vietate fino al 26 febbbraio p.v.; Rinnovo bonus gas ed elettrico, avviso. ………………  …  …………………..

Tariffe su, pensioni e stipendi fermi: La povertà è dietro l’angolo

ROMA – Per i consumatori, cresce il malessere e la povertà. Salgono le Tariffe, ma pensioni e stipendi sono fermi.
Per il 2011 si rischia un tracollo, l’economia va giù, vanno giù i consumi. Le famiglie a reddito fisso sono in pieno malessere. Le loro condizioni peggiorano.

Cardiello scrive a Berlusconi per fermare gli abbattimenti delle case abusive

ROMA – Cardiello ritiene si tratti di abusi di necessità e chiede di reiterare il DdL decaduto, per interrompere le procedure di demolizione programmate, per evitare una “emergenza sociale”.
Le emergenze sociali sono ben altre e non possono essere certo rappresentate da abusivi cronici e in malafede. Le scorciatoie sono pericolose e rappresentano prepotenze, siano esse piccole, medie o grandi.

Inflazione ai minimi storici, secondo l’ISTAT nel 2009 dello 0,8%

ROMA – Era dal 1959 (0,4%) che i prezzi al consumo non registravano una crescita così bassa.
Per il Governo è un segnale di ripresa, per le Associazioni dei consumatori ci sarà un ulteriore aggravio di 240€ annui a famiglia.

Inflazione ai minimi storici, secondo l'ISTAT nel 2009 dello 0,8%

ROMA – Era dal 1959 (0,4%) che i prezzi al consumo non registravano una crescita così bassa.
Per il Governo è un segnale di ripresa, per le Associazioni dei consumatori ci sarà un ulteriore aggravio di 240€ annui a famiglia.

Finanziaria- Il Governo regala stangate di 600 euro a famiglia

E’ crisi. Dal 2010 arrivano aumenti di tasse e balzelli: 600 euro in più a famiglia, ma il Governo nega spudoratamente. Gli aumenti in €uro: 130 di Rca; 30 carburanti; 103 per ricorrere…

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2017 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente