"Maria Sueva Manzione" tag

Eccelse Fucine: Eboli dal 2 al 4 giugno

EBOLI – Dal 2 al 4 giugno a Eboli ecco “Eccelse Fucine” l’Evento che ha per tema “Alimentiamo la qualità”: Ieri conferenza stampa di presentazione.
Una tre giorni che rafforza l’obiettivo che si è posto il Consorzio “Eccelse Fucine”, da vivere con tanti produttori ed attori del territorio attraverso cooking show, convegni, degustazioni e workshop, oltre che visitare l’area espositiva laddove sarà possibile anche fare una spesa di qualità.

Federalismo demaniale: Acquisiti al Patrimonio comunale 44 beni immobili

EBOLI – Il Consiglio all’unanimità acquisisce gratuitamente al patrimonio comunale 44 beni immobili dello Stato. Per il Castello Colonna si riproverà.
Dopo la relazione del Vice Sindaco Di Benedetto, il consiglio acquisisce gratuitamente al Patrimonio comunale 44 beni immobili statali. Il Sindaco Cariello: ”Con il trasferimento di proprietà dal Demanio al Comune, daremo da subito un nuovo impulso allo sviluppo economico e al rilancio della Città per il Castello Colonna ritenteremo il prossimo anno!”

Eboli: Fiera dell’Agroalimentare “Made in Sele” e “Gimkana Trattoristica”

EBOLI – 28 aprile al 1 maggio, Fiera dell’Agroalimentare “Made in Sele” e “Gimkana Trattoristica” ad Eboli.
Presentato in conferenza stampa il programma dell’edizione 2017 che si svolgerà presso presso il Cilento Outlet Village oltre 30 richieste di partecipazione, tra tante belle novità e importanti conferme, al centro dell’evento i prodotti “Made in Sele” e le Aziende dei vari comparti.

Nasce il Marchio d’Area “Piana del Sele

EBOLI – Nasce a Eboli da un’intesa Regione-Comuni, il Marchio d’Area “Piana del Sele” per la valorizzazione dei prodotti di eccellenza.
Un marchio che sia contemporaneamente il biglietto da visita caratterizzante per i tanti prodotti di eccellenza della zona in termini sia di produzione, sia di commercializzazione. Il Sindaco Massimo Cariello: “Dopo l’accordo di filiera, andiamo ora alla realizzazione del vero marchio Piana del Sele!”

L’area PIP di Eboli cresce. Cariello e Manzione smorzano le polemiche

EBOLI – Sindaco e Assessore: L’area PIP cresce, nonostante il tentativo di chi vuole impedire lo sviluppo anche invitando a non applicare i regolamenti.
Per Cariello e Manzione: “Sono stati assegnati 11 lotti a 6 aziende, per un ricavo per il Comune di 1.800.000 euro, e la previsione di 200 unità lavorative. Risolti 5 su 6 contenziosi in danno del Comune, avviati 15 procedimenti di decadenza per aziende assegnatarie risultate inadempienti”.

Eboli: Nuova Piattaforma Telematica a Servizio delle Imprese

EBOLI – Il Comune inaugura la nuova piattaforma telematica per le attività imprenditoriali che garantirà costi ridotti e tempi rapidissimi.
Un call center di servizio dedicato alle imprese ed agli intermediari, il servizio di help desk dal lunedì al venerdì, ore 8-18 e il sabato, ore 8-14. Il SUAP, per rendere più agevole l’utilizzo della nuova piattaforma da parte dell’utenza, a far data dal 30 marzo e fino al 30 aprile metterà a disposizione un numero telefonico dedicato, 0828-

Pansa (IxE) sugli accertamenti Soget: Si sospendano e si faccia una ricognizione

EBOLI – Puntuale arriva per l’Amministrazione Cariello la “correzione”, i suggerimenti e la proposta di Pansa.
Pansa (Insieme X Eboli.): “Sospendiamo l’efficacia degli avvisi di accertamento in attesa della regolamentazione sulle criticità emerse”.

Cariello rilancia l’Area PIP: 11 lotti assegnati; 200 nuovi posti di lavoro

EBOLI – Bilancio positivo per l’Area PIP. L’Amministrazione rilancia con nuove condizioni per investimenti, sviluppo e occupazione.
Dalle 23 aziende realmente operative degli 86 lotti assegnati su 91, si è passati in 14 mesi: alla risoluzione di 5 su 6 contenziosi; all’assegnazione di 11 lotti a 6 aziende, per un impiego di 200 unità lavorative, ricavando 1.800.000 euro; all’avviamento di 15 decadenze per le aziende assegnatarie inadempienti.

Area PIP Eboli, l’Amministrazione chiarisce: Diffuse false informazioni

EBOLI – Diffuse a mezzo stampa false informazioni sull’Area PIP. Il 28 dicembre sarà illustrato il report degli investimenti.

l’Amministrazione a difesa dell’operato dei funzionari: “Gettare ombre sul ripristino della legalità e di regole certe adottate è inaccettabile, ci si riserva ogni azione a tutela di ulteriori turbative inerenti l’operato e i funzionari preposti.

Un Consiglio comunale sull’ISES con la “scomunica” di Don Enzo Caponigro.

EBOLI – Sulla discussione nella massima assise comunale dedicata all’ISES aleggia la “scomunica” di Don Enzo Caponigro.

Fibrillazione in Consiglio per la mozione presentata e approvata dalla maggioranza, sul trasferimento temporaneo dell’Ises alla Casa del Pellegrino ed il relativo cambio di destinazione d’uso. Su questo indirizzo incombe la diffida di Don Caponigro che ipotizza violazioni e reati di varia natura. Cariello: ”Siamo al vostro fianco lavoratori e assistiti, e coraggiosamente andremo avanti fino all’inverosimile”.

Ecco “Eboli Natale 2016”, ed è magia di arte, luci e colori

EBOLI – Tagliato il nastro della kermesse: “Eboli Natale 2016” ed è magia di luci, colori, arte e cultura.
Con l’inaugurazione del Villaggio dei bambini, l’accensione del maestoso Albero, l’esposizione artistica di Borgo d’Arte e la partecipazione degli attori Agliardi e Placido: la festa del Natale ad Eboli parte alla grande ed accoglie una folla festante.

Eboli: La Surroga di Pellegrino incombe su Consiglio e Debiti fuori bilancio

EBOLI – Eboli: Nel Consiglio sui debiti Fuori Bilancio è protagonista l’Ordinanza del Giudice di reintegro di Pellegrino al Posto di Altieri.
Respinta dal presidente Vecchio, la richiesta di sospensiva dell’OdG prodotta da Cardiello (F.I.) per l’ordinanza di surroga del consigliere Pellegrino. Dopo la tensione il Consiglio prosegue e approva tutti i punti all’OdG, ma rimanda le Politiche Giovanili ad un altra seduta

“Eboli Natale 2016” con “Borgo d’Arte”, eventi e manifestazioni

EBOLI – Presentato alla stampa presso il Museo Archeologico il calendario degli eventi “Eboli Natale 2016”, che si terrà dal 22 novembre al 6 gennaio 2017.
Fiore all’occhiello della manifestazione il progetto “Borgo d’Arte” che si svolgerà dall’8 di dicembre all’8 gennaio, sotto la direzione artistica di Valerio Falcone. Il Sindaco Cariello:”Eboli si conferma un esempio culturale da imitare in tutta la Provincia per la qualità degli eventi che sono completamente gratuiti!”

Eboli: Clima tesissimo in Consiglio sul Piano Sociale di Zona

EBOLI – Eboli: Clima teso in Consiglio comunale sul Piano Sociale di Zona, tra colpi di scena e un presidio di cani in aula.
Si riparte dopo un ora e venti di ritardo con relazioni e dibattito, ed in un clima convulso viene bocciata la relazione di Petrone. Cariello: ”La nostra una scommessa vinta ed i risultati portati a termine!”

Il Referendum Costituzionale “spacca” la maggioranza: Insieme X Eboli vota NO

EBOLI – Insieme X Eboli in un documento politico di 10 punti si schiera: “Civicamente, esprimiamo il nostro “NO” alla Riforma Costituzionale”.
Dopo il Nuovo PSI di Di Benedetto anche l’Associazione politica “Insieme X Eboli” di Pansa, Merola e Manzione si schiera contro la Riforma Costituzionale, e mentre il Sindaco cariello si è schierato per il SI, si allarga il fronte del NO nella Maggioranz

Delocalizzazione Fonderie Pisano, dal Consiglio comunale un “NI”

EBOLI – Busillo si dimette da capogruppo dei Moderati di Centro.
Fonderie Pisano. La questione approda in Consiglio Comunale tra sensibilità diverse e malumori.

Le forze politiche non trovano una sintesi, ma respingono con qualche distinguo, l’ipotesi di delocalizzazione a Eboli. Passa solo la mozione di maggioranza. Cariello: ”Mi felicito per questa presa di posizione collettiva a favore del territorio, ma non chiudiamo completamente la porta!”

Eboli fuori dall’Area di Crisi Industriale: Parlano Pansa e i suoi

EBOLI Mancato inserimento di Eboli tra le Aree di crisi industrale “non complessa”: Ecco la posizione dell’Associazione Insieme X Eboli.
Pansa, Manzione e Merola: Rivendicano risultati; snocciolano dati; candidano l’Area Industriale di Eboli ai 48milioni per le aree di crisi “complesse” ( De Luca e Lepore permettendo); preannunciano l’incontro con l’Assessore Regionale Lepore che nel frattempo sapprofondisce il decreto.

Eboli: Consiglio Comunale di fuoco. E’ Bagarre sul “caso Soget”

EBOLI – Eboli: Bagarre in Consiglio sulla questione Soget. Respinta la mozione delle opposizioni. Duro scontro Cardiello (FI) – segretaria Lardo.
Dopo i pareri dell’ANAC, opposizioni scatenate contro l’Amministrazione per l’affidamento riscossione dei tributi alla Soget. Dopo 4 ore di furenti discussioni la maggioranza respinge l’assalto. Di Benedetto:”Tanto rumore per nulla, faremo in modo che pagheremo tutti per pagare meno!”

Cariello ai Sindaci della Piana del Sele: Istituiamo un Distretto Agroalimentare

EBOLI – Il Primo cittadino di Eboli Cariello convoca i Sindaci della Piana del Sele e lancia il progetto di un “Distretto Agroalimentare di filiera”.
Cariello: «La proposta di istituire un “Distretto Agroalimentare di Filiera”, di cui alla L. R. 20/2014 punta a: rilanciare la Piana come punto di eccellenza nazionale della qualità dei prodotti, in sinergia con le strutture esistenti come l’aeroporto, S. Nicola Varco e l’Azienda Improsta».

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2017 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente