"Partito Democratico" tag

Fisciano: Tommaso Amabile si è dimesso da Sindaco

FISCIANO – Tommaso Amabile si è dimesso da Sindaco del Comune di Fisciano e si candida alla Regione con il PD.
Il primo cittadino di Fisciano alle prossime elezioni Regionali sostiene il Candidato Governatore Vincenzo De Luca. Tra i motivi di incopatibilità la carica di Sindaco e di componente del CDA della BCC di Fisciano. Amabile ha seguito le direttive di Partito.

Battipaglia: Gerardo Motta con De Luca si rilancia e si Candida a Sindaco

BATTIPAGLIA – Gerardo Motta con De Luca si rilancia: “Mi aspettavo che tanti si facessero da parte lasciando il passo a persone nuove. Se la realtà è questa: Mi candido”.
Rispetto all’appoggio a De Luca e Alfieri spiega: “E’ una scelta di petto. Da imprenditore. Ma anche perché il centrodestra non ha centrato nessun obiettivo. Penso a Battipaglia e agli appuntamenti mancati come l’Interporto e l’Alta Velocità o ai soldi che colpevolmente Caldoro ha restituito all’Europa”.

Il Comitato elettorale “Giovani prima di tutto” si schiera con Cuomo

EBOLI – Comitato elettorale “Giovani prima di tutto” si schiera con il Candidato Sindaco del PD Antonio Cuomo e lancia un “Patto generazionale”.
Domenica 29 marzo saremo presenti in Piazza della Repubblica per ascoltare le istanze dei giovani e raccogliere le loro proposte. Tutti giovani ebolitani possono dare il proprio contributo disinterassato, con le loro idee al miglioramento della nostra città.

Violento attacco di Cariello al PD per lo “Scandalo” delle Primarie

EBOLI – Cariello: «Si facciamo da parte i protagonisti degli scandali del Partito Democratico che stanno gettando tanto fango su Eboli e sui suoi cittadini».
«Condanniamo i capi corrente che hanno dilaniato la vita politica degli ultimi anni. E’ assurdo il silenzio sulle ultime primarie dei dirigenti locali del Pd. E’ inquietante e complice il silenzio del “candidato invisibile”, uomo di punta del Pd, regista occulto di un imprevedibile consenso tra gli stranieri….»

Riconoscimento per “Battipaglia area di crisi industriale”: Soddisfazione del PD

BATTIPAGLIA Soddisfazione di Bruno (PD) per l’attivazione del procedura di riconoscimento per “Battipaglia area di crisi industriale” da parte della Commissione straordinaria.
Ora, da parte della commissione straordinaria si approvi una delibera per chiedere il riconoscimento dell’area di crisi e la costituzione di un tavolo tecnico tra i rappresentanti di Comune, Regione, Ministero Sviluppo Economico e Invitalia.

Disastro Ambientale Coda di Volpe: Passeggiata ecologica a S. Cecilia di Eboli

EBOLI – 1^ “Paseggiata Ecologica” dei cittadini di Santa Cecilia per chiedere lo svuotamento del sito di stoccaggio di Coda di Volpe. Ed è sempre più Disastro Ambientale.
Il comitato organizzatore con il parroco Don Daniele Peron e Domenico Alfano minaccia di proseguire ad oltranza la protesta fino allo svuotamento e all’attivazione del depuratore. Intanto per la sicura rimozione e l’apertura di una indagine su Coda di Volpe, si spera in una denuncia per scambi di voti alle Primare PD.

Damiano Cardiello ringrazia Carfagna: “Scendo in campo per il bene di Eboli”

EBOLI – Il Candidato Sindaco di FI e del Centrodestra Cardiello: “Scendo in campo per il bene di Eboli, rinnovando la classe dirigente locale”.
Cardiello spiega le motivazioni della scelta, ringrazia il coordinatore provinciale On. Mara Carfagna e attacca “La premiata ditta Rosania-Cariello” – per lo – sfascio dei conti, con un monte debiti che supera i 45.000.000€, a causa degli espropri proletari in area PIP”.

Crisi Industriale a battipaglia: Per Bruno (PD), non si vede la ripresa

BATTIPAGLIA – Bruno (PD) preoccupato per le vertenze dell’area industriale di Battipaglia: nonostante le azioni delle Istituzioni non si intravedono risultati soddisfacenti.
Per il nostro territorio si è chiamati ad un intervento straordinario teso a favorire il rilancio di una economia vessata da anni di crisi in tutti i settori come segnalato dai dati ufficiali sulla disoccupazione, la cassa integrazione e la sofferenza delle imprese.

I Democrat: Cambiamo insieme il PD nell’Agro: Tentativo, speranza o sogno?

NOCERA INFERIORE – “È possibile che le zone della provincia di Salerno si organizzino per coordinamenti territoriali omogenei? Una domanda o un desiderio?
Si vuole cambiare il PD nell’Agro? Forse si dovrebbe cambiare il PD, iniziando dall’essere più il partito delle pluralità condivise, piuttosto che del sindachismo prepotente, clientelare, ingombrante, prevaricante e distante all’occorrenza.

“NO” a Cuomo di SEL e RC: Loro scelgono “nuovo” e “discontinuità”

EBOLI – SEL e Rifondazione, dicono “NO” a Cuomo al PD e al centrosinistra, rilanciano il progetto con i Riformisti e le aree del PD critiche sulle primarie.
Per SEL e RC “Cuomo non garantisce la discontinuità”, e si richiamano a i tre concetti del loro manifesto valoriale: unità, discontinuità e partecipazione, mirano a dividere il PD e “nonostante vecchie contrapposizioni”, cercano l’accordo con i Riformisti di Conte. E i giovani stanno a guardare

Assemblea del PD a Nocera Inferiore: Si elegge Segretario e coordinamento

NOCERA INFERIORE – Oggi 22 marzo, 9.00-11.00, Sala Polifunzionale, Via Matteotti, Nocera Inferiore, Assemblea cittadina del PD di Nocera Inferiore. #CambiaMenti presenta la mozione.
L’Assemblea si svolgerà in due tempi ben distinti: Il primo la relazione iniziale, la presentazione delle candidature e dei programmi; Il secondo dal dibattito, dalle votazioni, dall’elezione del coordinamento e del coordinatore cittadino del PD.

Cuomo allarga la coalizione: Dopo l’API anche il PSI lo appoggia

EBOLI – Il Coordinamento cittadino del PSI di Eboli dopo quello delle Primarie conferma l’appoggio a Cuomo. Anche l’API con Marra confluisce su Cuomo e il PD.
Cuomo ricompone i pezzi del PD, mette insieme Sgroia, Cicia, Lavorgna, Naimoli e i riformisti di Conte, aggrega i piccoli Partiti: API e PSI. Si incomincia a delineare la coalizione ed è pressing su SEL. Rifondazione Comunista e Sinistra Unita per il momento sono lontani.

Nuovo PSI: Cuomo, è l’ultimo Dinosauro della politica ebolitana

EBOLI – Il risultato delle primarie del PD consegna agli elettori ebolitani uno degli ultimi dinosauri della politica ebolitana.
Cuomo per il Nuovo PSI è “..un esule del partito alla ricerca di qualcosa da fare e di una poltrona da occupare, la nostra scelta di combattere questa becera politica del PD, fatta di interessi e di posti da occupare, va nella giusta direzione”.

Cuomo stravince le Primarie PD: Ed è Candidato Sindaco di Eboli

EBOLI – Tonino Cuomo con 1.949 voti (39,11%), vince le Primarie a Eboli ed è il candidato Sindaco del PD. Un boccone amaro per De Luca e i deluchiani.
Con 5153 votanti sono state quelle più partecipate nella storia delle Primarie. Cuomo batte Sgroia e Cicia che si fermano rispettivamente a 1257 e a 756 voti. Lavorgna a sorpresa si conferma una realtà. Ottimo anche il risultato di Naimoli. Un grande successo anche senza i contiani.

Il PD va alle Primarie: Si vota il Candidato Sindaco di Eboli

EBOLI – Oggi le Primarie PD. Il giorno del “giudizio”. Il popolo democratico va al voto. Si aspettano una massiccia partecipazione, Si pensa a 3000 votanti e oltre.
Cuomo, Sgroia, Cicia, Naimoli e Lavorgna si contendono la vittoria, con la “macchia” delle polemiche per il voto a ragazzi ed extracomunitari. Le 4 sezioni: 3 a Eboli e 1 a S. Cecilia, saranno picchettate per evitare brogli. Chi vince è il Candidato, ma senza coalizione, la Sinistra va da sola.

Il PSI di Eboli alle Primarie appoggia l’On. Cuomo

EBOLI – Alle Primarie del Partito Democratico di Eboli l’On. Cuomo incassa l’appoggio del Partito Socialista Italiano di Nencini e Di Lello.
Coordinamento PSI di Eboli: “Il PSI di Eboli tra i cinque candidati, ha individuato in Antonio Cuomo il profilo riformista e le maturate competenze necessarie ed imprescindibili per ricoprire la carica di primo cittadino di una città di 40000 abitanti.

Eboli: Parte dall’Urbanistica la campagna elettorale di Damiano Cardiello

EBOLI – Cardiello Jr rompe gli indugi e presenta il “suo” programma partendo dall’urbanistica: “Eboli deve ripartire. Cura shock per rilanciare l’edilizia”.
A destra c’è confusione. Forza Italia è spaccata. I vertici provinciali, Carfagna in testa, non decidono. Si invoca l’unità ma sia Damiano Cardiello che il suo antagonista Massimo Cariello presentano i loro programmi. E’ guerra per aggiudicarsi il simbolo di FI.

I Dissidenti di FI alla Carfagna: Si commissari il Circolo di Eboli

EBOLI – I “dissidenti” di FI alla Carfagna: Unità si, ma in fretta. E chiedono la “testa” di Merola e il Commissariamento del Circolo.
“Si accantoni la candidatura di damiano Cardiello” dichiarano, rivolgendosi all’On. Carfagna, Palladino, Marchesano, Presutto, Violante e Benincasa. Intanto pare vi siano pressioni e minacce di dimissioni dal gruppo parlamentare da parte del Senatore Cardiello.

Battipaglia, Primarie PD: Per Bruno un’occasione di riscatto

BATTIPAGLIA – Dopo ben quattro rinvii finalmente oggi domenica 1° Marzo, Battipaglia, si potrà votare per la scelta del candidato presidente del centrosinistra.
Il Segretario di Circolo Bruno: “Le Primarie del centrosinistra rappresentano un’occasione di riscatto per costruire tutti insieme una proposta di governo. Si voterà nei 4 seggi appositamente allestiti, dalle ore 8.00 alle ore 21.00″.

Dina Pagano(PD): Le Primarie PD a Nocera Inferiore siano partecipazione e trasparenza

NOCERA INFERIORE – Si svolgono anche a Nocera Inferiore le Primarie. Gli elettori del PD e del Centrosinistra sceglieranno il candidato Governattore della Campania.
Dina Pagano: “Nonostante il travaglio e le dolorose fratture a cui abbiamo assistito in questi ultimi giorni, le primarie restano il più alto strumento di partecipazione esistente nel Partito Democratico, anzi su alcuni territori l’unico. Non basta!

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2015 All Rights Reserved

2009-2013 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente