"Partito Democratico" tag

Landolfi(PD) e il dopo Referendum: Il 40% del SI non serve a migliorare la Costituzione

SALERNO – Il Segretario provinciale PD Landolfi dopo il voto commenta il risultato referendario.
Landolfi: «Il 40% ottenuto dal SI non serve a migliorare la Costituzione e l’Italia, che continuerà ad avere 1000 tra senatori e deputati, il CNEL e altre simili amenità».

De Luca svuota Coda di Volpe: Le ex ecoballe destinate all’estero

EBOLI – Eboli: Sindaco, PD e Democrat plaudono allo svuotamento di Coda di Volpe: Ed è ressa di meriti. I “divesamente” Democratici tacciono.
Quello che non può fare la politica lo fa la Mennezza. Tutti insieme appassionatamente, uniti dai rifiuti, da un SI al Referendum, e tra un selfie e l’altro sul tappeto azzurro adagiato su un cumulo di immondizia, si esprime piena soddisfazione per la rimozione delle ex ecoballe in viaggio per l’estero.

Referendum; Convegno dei Democrat “allargati” di Eboli per il SI

BATTIPAGLIA – Si è tenuto a Cioffi, nell’Agro di Eboli, il Convegno: “Basta un SI”; del PD “allargato” a sostegno della Riforma Costituzionale.
Organizzato dai fratelli Infante, hanno partecipato, oltre agli On.li Cuomo e Iannuzzi, i consiglieri regionali Amabile e Cascone, il “discusso” delegato all’agricoltura Alfieri, il segretario provinciale Landolfi, anche il sindaco di Eboli Cariello, tutti allunisono: “La riforma farà bene al Paese, lo proietterà nel nuovo millennio!”.

Eboli: Nasce il Comitato degli ex assessori per il SI al Referendum

EBOLI – Nasce a Eboli un altro Comitato a sostegno del Si per le Riforme Costituzionali di cui al DDL Renzi-Boschi.
“Un’occasione da non perdere per cambiare”, è il messaggio del neo-Comitato “SI cambia”, e a farne parte sono un bel po’ di ex Assessori della Giunta Melchionda: Bello, Martucciello, Bruno e Palladino che ne è coordinatore; oltre ad un nutrito gruppo di giovani.

Delocalizzazione Fonderie Pisano ad Eboli per il PD è inaccettabile

EBOLI – Delocalizzazione Fonderie Pisano ad Eboli: La sostanziale apertura della Maggioranza, peraltro in mancanza di alcuna proposta ufficiale è inaccettabile.
La Segretaria PD Massarelli: “Invitiamo l’amministrazione Cariello a concentrarsi, piuttosto, sull’individuazione di strumenti per rilanciare l’agricoltura ed il turismo, per consentire uno sviluppo armonioso della nostra città, tutelando la salute pubblica e l’ambiente”.

Referendum e “Bar” condicio a Eboli: Il Sindaco Cariello vota “SI” il suo Vice “NO”

EBOLI – E’ “Bar” Condicio a Eboli in maggioranza sul Referendum Costituzionale. Cariello: «Sul voto referendario dobbiamo evitare speculazioni e guardare al contenuto della riforma. Sono convintamente per il SI». Di Benedetto: “Ritengo che la riforma sia errata nella forma e nella sostanza, abbatte solo le democrazie e i diritti dei cittadini”.

Pontecagnano: Cadono i calcinacci

PONTECAGNANO FAIANO – Dopo esattamente un mese dalla chiusura della scuola di Sant’Antonio, cadono i calcinacci anche alla Scuola di Faiano.
I consiglieri PD: “Questa amministrazione di incompetenti e di giullari sta distruggendo tutto: scuole che erano vanto e patrimonio della comunità sono oggi, per sua certa responsabilità, cumuli di sassi e di polvere.

Eboli: Interrogazione PD su sversamento liquami al Depuratore di Serracapilli

EBOLI – Interrogazione del gruppo consiliare del Partito Democratico sugli sversamenti di liquami dal depuratore di Serracapilli.
Conte, Petrone e Di Candia chiedono al Sindaco di Eboli Cariello e al Presidente del Consiglio Vecchio, quali iniziative si intendono assumere, se si è tenuto un sopralluogo e se si è intimato all’ASIS perchè effettui le opere per scongiurare ulteriori sversamenti.

Salerno: Arriva Pierferdinando Casini, e con Maccauro spiega le ragioni del SI

SALERNO – Sabato 29 ottobre, ore 10.30, sede Confindustria Salerno, incontro con Mauro Maccauro e Pierferdinando Casini.
Dopo la “calata” della Ministra Boschi e la “scommessa” sul SI dei De Luca (Vincenzo, Piero e Roberto) ecco che, con Maccauro di Confindustria Salerno, arriva a dare una mano per i “Centristi x il SI” anche il Presidente Casini.

Campania, trasporti e Busitalia: Le “grandi manovre” viaggiano su gomma

NAPOLI – Gambino (FdI) denuncia: Nel servizio trasporto in Campania si va verso un monopolio “concessorio”. Le “manovre” viaggiano su gomma.
Le coincidenze: Il Servizio si aggiudica alla Busitalia (unica offerta ammessa) ma indagata per “Falsità ideologica e truffa aggravata” dalla Procura di Perugia; L’Air Spa partecipa ma con la documentazione incompleta; La Regione Campania non “approfondisce”; E “pare” le si voglia affidare anche la Metropolitana salernitana e l’intero Bacino Campano.

Pontecagnano Faiano: Il PD spiega il SIA per combattere la povertá

PONTECAGNANO FAIANO – Giovedì 6 ottobre, ore 17,30, Taverna Penta, Pontecagnano, presentazione del SIA (Sostegno Inclusione Attiva).
L’iniziativa del Circolo del Partito Democratico di Pontecagnano Faiano, si pone l’obiettivo di rendere note le modalità per richiedere ed ottenere il sussidio finanziario, per arginare il fenomeno della povertà.

Fonderie Pisano a Eboli. Il Democrat Infante: Inconcepibile. Contro l’ambiente

EBOLI – Infante (Democratici per Eboli): “delocalizzare le Fonderie Pisano a San Nicola Varco è una proposta inconcepibile, assurda e contro l’ambiente.
Mentre incalzano proposte e proteste, continua il silenzio del PD locale, salernitano e Provinciale. E i Democrat più che protestare con l’Associazione che ha proposto San Nicola Varco, dovrebbero pretendere dal Governatore De Luca politiche omnicomprensive e non emergenziali.

“M’interesso”: Festa dell’Unità di Eboli

EBOLI – 30 settembre 2016, a partire dalle ore 17.30, Complesso monumentale di San Francesco, Eboli: Festa dell’Unità.
La Festa dell’Unità, il giornale fondato da Antonio Gramsci, patrimonio collettivo di tutta la Sinistra, torna dopo anni ed anni di assenza ad Eboli. Il tema significativo e lo slogan della Festa sarà “M’interesso”.

L’Ospedale chiude: Roccadaspide insorge. Il Sindaco chiede la sospensione e un’audizione

SALERNO – L’ASL chiude l’Ospedale di Roccadaspide. Il Sindaco Iuliano insorge e chiede la sospensione dell’Atto Aziendale e un’audizione in Regione.
Il “Becchinaggio sanitario” continua nella gestione della Sanità in Campania e nella Valle del Sele. Una paurosa continuità tra la gestione dell’ex Governatore Caldoro e quella di De Luca, tra quella di Squillante a quella di Giordano, nel silezio più assordante del Partito Democratico.

Battipaglia: Dal Consiglio “si” ai migranti e Bruno(PD) dá lezioni d’immigrazione

BATTIPAGLIA – Mentre il Consiglio Comunale discute, si schiera con i migranti e mette a “giro” il mattone, Bruno(PD) dá lezioni di immigrazione.
Bruno(PD): «L‘immigrazione è una materia di competenza esclusiva dello Stato, ma non è più rinviabile il coinvolgimento degli enti locali nel governo del processo migratorio». E dalla maggioranza spunta anche una proposta per il PUC: 200 alloggi a rotazione per migranti e senza tetto.

Referendum: La Destra per il NO si affida al Gambinotour

SALERNO – Sabato 17 settembre, ore 11.30, Via Roma 28 a Salerno, sede provinciale FdI, presentazione del “Gambinotour”.
Parte dal 19 settembre fino al 2 ottobre e la Destra in tour provinciale si affida al Consigliere regionale Gambino per spiegare le motivazioni del “no” al referendum costituzionale e per rilanciare il centro destra unito.

Il Comitato per il “SI” dei De Luca sbarca ad Eboli e affronta la Piazza

EBOLI – Prima uscita di “Ragione Pubblica” e gazebo in Piazza del Comitato per il SI al Referendum costituzionale.
Il Comitato “Ragione Pubblica – Eboli per il Sì”, rientra nella rete regionale di comitati “Ragione Pubblica” coordinata dal figlio del Governatore della Campania Piero De Luca, e raccoglie una parte del PD che si riconosce nei “De Luca”.

Referendum Costituzionale: Nasce a Eboli il Comitato per il “SI”

EBOLI – Nasce ad Eboli il Comitato Referendario per il Sì alla Riforma Costituzionale.
A coordinare Comitato denominato “Ragione Pubblica – per il SI” locale e provinciale alla Riforma costituzionale sono rispettivamente Tommaso Maioriello e Piero De Luca.

L’Amministrazione Francese secondo “Brunello”

BATTIPAGLIA – Si accende il dibattito politico sui conti pubblici del Comune, sui debiti e sul Piano di riequilibrio finanziario.
Le minoranze si oppongono (Motta e Bruno), parlano e fanno domande e “Brunello” risponde e suggerisce loro strategie e procedure. Spiega i “conti”, le linee politiche dell’Amministrazione Francese e “disegna” programmi, indica percorsi, “cantierizza gli impegni futuri, e….

Battipaglia e i conti in rosso: Bruno (PD) sale in “cattedra” e da lezione di bilancio

BATTIPAGLIA – Il Piano di Riequilibrio? Una scelta obbligata. La maggioranza? Non ha una posizione. Il Dissesto: E’ consegnare ad una Commissione le scelte.
Bruno PD: «Molto spesso la politica è attanagliata da vizi atavici. Non c’è mai responsabilità nelle scelte che si fanno, rimandando sempre a vincoli superiori o esterni»

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2016 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente