"PD" tag

L’altra faccia del Bilancio che il PD boccia senza appello

EBOLI – Il bilancio di previsione 2018 del Comune di Eboli approvato per il PD ha troppe ombre e pochissime luci.
L’altra faccia del Documento Contabile approvato dalla maggioranza Cariello, “smascherata” dal Partito Democratico che con la precisione dei numeri: “93milioni per le sagre poco per la Scuola”; il Capogruppo Infante smantella e boccia senza appello.

Pellezzano: Morra inaugura il Comitato elettorale

PELLEZZANO – Impegno Civico, guidata da Francesco Morra ha inaugurato a Coperchia di Pellezzano il comitato elettorale.
“Trasformare in realtà un progetto di vita comune”. Con questo slogan la civica guidata da Morra apre la campagna elettorale per le amministrative del prossimo 10 giugno, alla presenza degli On. Andria, Petrone, Cascone e il Segretario provinciale PD Luciano.

Il PD, la crisi, l’Italia, Salerno, De Luca: Rabbia e delusione di un democratico

SALERNO – Ecco lo sfogo di Raffaele Femiano un democratico convinto pentito, amareggiato e deluso dal PD di De Luca e il suo familismo.
L’Italia è senza Governo. Il PD ha perso. gli elettori democrat hanno votato Lega e M5S. A Salerno e in Campania è rimasto De Luca, a Roma suo figlio Piero. Un potere asfissiante e opprimente che si è impossessato del Partito Democratico e alla Saddam maniera lo ha voluto gestire in famiglia allontanando i contrari e assoggettando i sudditi.

Patto per la Sicurezza: Battipaglia è pronta? La sicurezza è un diritto

BATTIPAGLIA – Patto sulla Sicurezza: Ed è corsa tra il PD e l’Amministrazione sulla primogenitura.
La sicurezza è un diritto dei cittadini e non è ne di destra e ne di sinistra. La sicurezza urbana è e deve essere il frutto di una continua sorveglianza del territorio continua e fisica e rientra nei compiti delle Forze dell’Ordine. La videosorveglianza è un mezzo che interviene solo dopo che si è consumato un crimine ai danni dei cittadini

“Stop and go” per Cariello: Maggioranza in panne a Eboli?

EBOLI – Arriva da 11 consiglieri comunali un “freno” e un “incentivo” al Sindaco Cariello. Si va verso nuovi assetti.
Uno “stop and go” che il sindaco di Eboli Cariello ed il resto della maggioranza deve subire e che complica le cose specie in vista del prossimo Consiglio comunale mettendo a rischio anche il Bilancio, ma che apre a nuove risoluzioni e nuovi scenari senza compromettere la tenuta della maggioranza.

Salerno: Un Consiglio lampo approva tutto l’O.d.g., ma la ribellione cova

SALERNO – Salerno: A Palazzo di Città il Consiglio Comunale ha approvato senza problemi e speditamente tutti i punti all’ordine del giorno.

Tutto liscio in Consiglio per la maggioranza che sostiene Enzo Napoli ma nel pre-consiglio è emersa la protesta contro il Segretario provinciale Adinolfi per la gestione del PD, lamentando una cattiva gestione e chiedendo più collegialità nelle scelte politiche e amministrative.

Eboli: La Regione Finanzia progetti per il miglioramento della Viabilità

EBOLI – 1miliardo di euro dalla Regione per progetti cantierabili tesi a migliorare la viabilità regionale. Infante (PD): Una opportunità per i Comuni.
I progetti di cui ai Fondi Sviluppo e Coesione della programmazione 2014/2020 di cui alla Delibera CIPE 54/2016 per il Partito democratico di Eboli rappresentano una opportunità unica per gli enti locali allo scopo di ammodernare e migliorare la rete viaria.

Camera dei Deputati. Accordo M5S-Centrodestra: Roberto Fico è il nuovo Presidente

ROMA – L’accordo M5S-Centrodestra è fatto. Roberto Fico è il nuovo Presidente della Camera dei Deputati. Berlusconi si tacita con la Casellati al Senato.
Si ribalta lo scenario dopo il vertice di Palazzo Grazioli. Via libera a Montecitorio per i grillini, tramontata la candidatura Fraccaro scelto nella notte da Di Maio, via libera a Fico. E a Palazzo Madama si chiude sulla berlusconiana ex sottosegretaria Maria Elisabetta Casellati. “Ma non è un patto per il governo”. Per il momento.

Il M5S presenta Deputati e Senatori della provincia di Salerno

EBOLI – Domani 17 Marzo, ore 11.30, Centro Congressi Polo Nautico, presentazione dei Deputati e Senatori eletti del M5S.
L’incontro è finalizzato alla presentazione degli eletti del Movimento, i quali a loro volta racconteranno le proprie esperienze professionali e politiche e i loro programmi per i rispettivi territori che rappresentano.

Il dopo voto per LeU, M5S, Lega, PD, UdC e FI

SALERNO – Dal dopo voto niente di nuovo per il PD, la Lega, il M5S e Forza Italia, da Liberi e Uguali un’Assemblea “unitaria”, dall’UdC un incontro organizzativo.
Dalle macerie politiche lasciate sul campo da De Luca padre, figlio, dei suoi accoliti e di quel sistema di potere sconfitto alla grande da un voto popolare che pur di liberarsene si è affidato a tutti tranne che a loro e al PD, Conte riparte da un’assemblea e tenta di mettere insieme i cocci della Sinistra,Gambino da un incontro tecnico-organizzativo

Bretella Contursi-Agropoli: No dal Consiglio di Eboli e dal PD locale

EBOLI – Bretella Campagna-Agropoli: NO dal Consiglio Comunale di Eboli a scelte unilaterali. NO anche dal PD locale. Presto un Consiglio Monotematico.
Eboli e Piana del Sele baricentro della mobilità a sud di Salerno e No a progetti non condivisi. Il Sindaco Cariello: “La nostra posizione è chiara da sempre: nessuno pensi che la Piana del Sele possa essere isolata. Difenderemo i cittadini, territorio e tutte le attività produttive e commerciali”. Infante (PD): “Noi tuttisiamo per la risoluzione dei problemi di traffico presenti sulla S.S. 18

Politiche 2018 punto e a capo. I De Luca’s festeggiano, Conte Analizza, M5S ringrazia

SALERNO – Dal dopo voto c’è un nuovo scenario politico e mentre i De Luca’s festeggiano la sconfitta, il M5S li ringrazia e Conte analizza e programma.
Di sicuro non tutto è perduto e il centrosinistra e il PD “derenzizzato” partono da un nuovo inizio, che se a Roma potrebbe essere interpretato da Chiamparino, Zingaretti e Calenda, in Campania e Salerno non passa dalle parti dei De Luca’s. Il nuovo centrosinistra deve aggregare rispettando le diversità, i ruoli, le rappresentanze, e Federico Conte non aspetta altro.

Dopo Politiche 2018: Volpe(PD) “abbandonato” ringrazia gli elettori

BATTIPAGLIA – Il dopo voto e l’analisi della sconfitta del PD di Mimmo Volpe candidato nel Collegio uninominale di Battipaglia.

Volpe riparte da quel consenso popolare che ha riversato su di lui più voti che il PD stesso, caratterizzando la sua candidatura come di “servizio”, rispolvera la sua militanza e si rivolge ai “compagni” guardando già ad un nuovo Partito Democratico dei: Chiamparino, Zingaretti, Calenda.

Salerno: I Giovani di FI esultano per i risultati elettorali

SALERNO – Soddisfazione e auguri alla delegazione parlamentare di Forza Italia dai Giovani berlusconiani salernitani.
I Coordinatori dei giovani di Forza Italia di Salerno, Volzone e Agovino, sono soddisfatti per l’elezione della delegazione parlamentare composta da Mara Carfagna, Enzo Fasano, Gigi Casciello e Marzia Ferraioli, Eletti anche Luigi Cesaro, Sandra Lonardo Mastella.

Campania: Tzunami a 5Stelle travolge De Luca, PD e FI: Ecco gli eletti

NAPOLI – Svolta elettorale a 5 stelle. La ribellione alle radici della protesta. Sconfitta l’arroganza dispotica e familistica di De Luca.
La Campania e Salerno voltano le spalle al PD, a De Luca e a Renzi. Il M5S con Di Maio, Fico, Tofalo e Cioffi conquista la totalità dei collegi uninominali Camera e Senato, si attende una conferma anche nel proporzionle. Clamorosa sconfitta per Piero De Luca solo terzo a Salerno. Ombre lunghe sui Democrat.

5Stelle sfonda a Sud seppellisce Renzi e i De Luca

ROMA – Elezioni Politiche 2018, M5s sfondano al Sud: verso il cappotto in Sicilia e Sardegna
Grillini a valanga in molte regioni, battono De Luca in Campania e Pittella in Basilicata ma registrano un calo nella Torino di Appendino. A Macerata avanti la Lega.

M5S primo partito. Centrodestra prima coalizione. Il PD affonda. Fallimento Exit Poll

ROMA – Exit poll: vola il M5S, Pd in calo, testa a testa Lega-FI. Centro-destra coalizione più votata.
Centrodestra prima coalizione. M5S primo partito. Renzi e il PD fuori gioco. Liberi e Uguali minimali. La Lega prevale su FI. Vincono Di Maio e Salvini. Prevale il voto di protesta. L’Italia è ingovernabile il voto la spacca.

Salerno: Appello al voto per il PD dei Giovani Democratici

SALERNO – Appello finale al voto, dei Giovani Democrat per il PD, ricordando il lavoro svolto in questi anni dai Governi nazionali e Regionali PD.

L’iniziativa di Pierluigi Canoro responsabile Cultura e Scuola della segreteria provinciale GD Salerno, che sottolinea gli impegni e i successi in materia di scuola e cultura, che hanno caratterizzato il suo ambito di responsabilità: “Dal PD per cultura e scuola impegno perfettibile ma concreto”.

Mimmo Volpe chiude la campagna elettorale a Battipaglia

BATTIPAGLIA – Chiusura a Battipaglia sotto la pioggia della campagna elettorale di Volpe Candidato a collegio uninominale camera del centrosinistra. Stasera chiusura a Bellizzi.
Mimmo Volpe: “Riportare la politica, quella vera, tra la gente, è il primo obiettivo che mi sono posto in questa campagna elettorale. Breve ma intensa. mio slogan è stato “per il territorio”, ebbene, ci credo profondamente e sapete perché? Perché lo conosco, da sempre

Ultimi affondi dell’On. Tofalo(M5S) sui De Luca

SALERNO – M5S, “Tofalo: a campagna elettorale ormai quasi conclusa, è giunto il momento di fare i conti”. E li fa su De Luca, il PD e FI.
«Allora, cominciando dal Pd e dalla coalizione cucita addosso e senza fatica dal segretario dem Matteo Renzi, i candidati inquisiti sono 29. Tra questi è noto a tutti il nome più eccellente di Piero De Luca: tale padre tale figlio. Ma il centrodestra neanche scherza».

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2018 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente