"UdC" tag

Pontecagnano: “NO” del PD all’inceneritore di Cupa Siglia

PONTECAGNANO FAIANO – L’inceneritore è inutile e dannoso. Denuncia il Partito Democratico di Pontecagnano Faiano.
Il decreto legge ci sollecita ad attuare nuove alternative. Il Direttivo Pd di Pontecagnano Faiano chiarisce e conferma la propria contrarietà all’installazione dell’inceneritore in località Cupa Siglia.

SEL Pontecagnano: Ritorna l’incubo dell’Inceneritore

PONTECAGNANO FAIANO – Che pena!!! ritorna l’incubo dell’Inceneritore grazie a Canfora neo Presidente della Provincia di Salerno.
SEL: “Il PD salernitano, e in particolare il PD di Pontecagnano-Faiano che appartiene al Comitato NO-INCENERITORE, sconfessino immediatamente le dichiarazioni di Canfora esprimendo con forza la contrarietà alla nefasta ipotesi di costruzione di un inceneritore,”

Provinciali 2014: Tra nuove procedure e vecchi riti, l’ultimo inganno della casta

SALERNO – Il 12 ottobre prossimo si terranno le elezioni di secondo livello per le Provincie, voteranno solo i consiglieri comunali e Sindaci. Si risparmia? Sono utili? I poteri sono gli stessi.
Tra nuove procedure e vecchi riti partitocratici, l’ultimo inganno della casta. In Provincia di Salerno si contendono la Presidenza: Giuseppe Canfora e Giovanni Romano; rispettivamente sindaci di Sarno e Mercato S Severino. Dietro di loro grandi manovre e l’eterno scontro tra De Luca e Cirielli-Carfagna. Ecco liste e candidati.

Il PD e la “grande corsa” alla candidatura a Sindaco di Eboli

EBOLI – Dopo la candidatura di Sgroia, l’attendismo di Cicia e Lavorgna, le aspirazioni e le indicazioni di Antonio Conte, Marisei e De Vita, ecco quelle di Vecchio, Cuomo e Caputo.
Affollamento di “Sindaci” dalle parti del PD e del centrosinistra. Intanto Cicalese e Marotta appoggiano il rinnovamento e Vincenzo Caputo. Dalla società civile altre proposte come Laura Cestaro, Vito Pompeo Pindozzi, Antonio Manzo. Dal mondo dell’impresa o da altro quella di Pansa.

Battipaglia: L’UDC interviene sulla vertenza Jcoplastic-Sindacati

BATTIPAGLIA – Vertenza Jcoplastic – Sindacati. Intervento del responsabile provinciale dell’UDC del Lavoro di Salerno, Giuseppe Di Gaeta.
In questo momento di crisi profonda e lacerante, bisogna adottare “la diligenza del buon padre di famiglia”. Le incomprensioni tra le associazioni sindacali e la proprietà Jcoplastic rappresentano una situazione in controtendenza.

Battipaglia: Rinviato all’11 e 12 luglio il Congresso cittadino del PD

BATTIPAGLIA – Il congresso cittadino del PD slitta all’11 e 12 luglio. Per quella data sono in lizza 5 probabili candidati: Bruno, Delli Santi, Tancredi, Della Corte, Raviele.
Il Segretario uscente Lascaleia: “Il congresso vedrà l’elezione del nuovo gruppo dirigente, e sarà anche l’occasione di un confronto con la città”. Il PD saprà aprire le sue porte ai Movimenti civici e discutere alla pari con i loro leader Vitolo, Ciotti e Mirra?

A Battipaglia non si fermi l’economia. Inverso (UDC) scrive ai Commissari

BATTIPAGLIA – Il Presidente provinciale Inverso(UDC) rompe il silenzio politico e scrive al Commissario governativo Iorio: Non mancherà il nostro apporto in Parlamento e nel Governo.
Il provvedimento “sblocca Italia”, del Governo Renzi è una opportunità. L’economia non deve fermarsi. Devono attuarsi strategie per rilanciare lo sviluppo. La politica deve porsi come suggeritrice attenta agli interessi della comunità.

Nomina UDC: Di Gaeta è il responsabile provinciale del Lavoro

SALERNO – Il dott. Giuseppe Di Gaeta è stato nominato responsabile presidente dell0 Ufficio Lavoro del Partito di Casini.
Per il presidente procinciale dell’UDC Inverso, che ha voluto personalmente come Responsabile della problematiche del Lavoro e delle Risorse Umane Di Gaeta, è un segno di rinnovamento e di archiviazione della vecchia politica.

Eboli: Ancora scontri su Scrutatori e Sorteggio e la Città affonda

EBOLI – Ancora discussione sul sorteggio degli scrutatori tra botte e risposte di maggioranza e opposizioni. Per i problemi vero c’é tempo.
La Multiservizi allo sbando, Sanità locale in disarmo, fascia costiera ridotta ad immondezzaio, covo di malaffare e prostituzione, e la politica ebolitane non trovano di meglio che contendersi la primogenitura del sorteggio degli scrutatori.

Si vota in 55 Comuni. Parte la corsa dei Sindaci in provincia di Salerno

SALERNO – In provincia di Salerno 248.734 aventi diritto al voto eleggeranno 55 Sindaci su 147 aspiranti, tra Partiti e candidati, nuovi e vecchi, rivelazioni e riesumazioni.
Sono 248.734, circa 1/3 degli aventi diritto al voto, 127.130 donne, 121.604 uomini. Amministrative che eleggeranno 628 Consiglieri comunali dei 2.685 candidati aspiranti nei 55 Comuni, 5 dei quali con oltre 15mila abitanti. Ecco liste e candidati.

Europee: Parte dall’Hotel San Luca di Battipaglia la Carica di Cozzolino e Petrone

BATTIPAGLIA – Da un affollatissimo meeting dell’Hotel San Luca di Battipaglia, parte la corsa verso Strasburgo di Andrea Cozzolino e Anna Petrone.
Andrea Cozzolino alle ultime elezioni con 136.859 voti fu il primo degli eletti, superò il Capolista Ministro De Castro e l’attuale Vice Presidente del Parlamento Europeo Pittella. La Picierno è “avvisata”.

Eboli: FI presenta il Direttivo e “frena” su Cariello Sindaco. E’ lotta alla candidatura

EBOLI – Forza Italia presenta il nuovo direttivo. Ecco i 15 membri che affiancheranno il Coordinatore Merola e il suo vice Presutto.
Tra fughe in avanti e possibili scenari futuri si lavora all’unità del centrodestra ma anche al candidato Sindaco. La partita si gioca su tre tavoli: quello locale, provinciale e nazionale. Sarà scelto un candidato giovane e locale, un luminare da Salerno o una personalità da Roma?

Etica: Tanto tuonò che piovve… e il Consiglio comunale si è sciolto per Camorra

BATTIPAGLIA – Cecilia Francese: “Tanto tuonò che piovve. Un marchio indelebile, che offusca 80 anni di storia”. E indice una manifestazione d’orgoglio per il 12 aprile.
Il Consiglio dei Ministri ha sciolto il Consiglio comunale di Battipaglia. La motivazione: «Dall’esito di approfonditi accertamenti che hanno constatato gravi forme di ingerenza da parte della comunità organizzata».

Battipaglia è Città di camorra: Una pagina triste per la Città

BATTIPAGLIA – Battipaglia è Città di camorra. Il Consiglio dei Ministri ha sciolto il Consiglio comunale per “gravi forme d’ingerenza da parte della criminalità organizzata”.
Per il Ministro Alfano al Comune di Battipaglia la camorra, la criminalità, avevano preso “possesso” delle decisioni amministrative e politiche. Dalla politica si pensa di ricorrere al TAR contro il Provvedimento del CDM.

Visita del Ministro dell’Ambiente Galletti in provincia di Salerno

EBOLI – 10 aprile 2014, tour istituzionale del Ministro dell’Ambiente Galletti in provincia di Salerno.
Il Ministro Galletti ha in programma tre visite: A Battipaglia per la “Giornata Nazionale del Riciclo aperto”, a Pollica per un Incontro sul “Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano” e a Eboli per una iniziativa sul “Dissesto idrogeologico”.

Inchiesta rimborsi Regione Campania: Feste e cravatte con i soldi pubblici

SALERNO – Chiusa l’inchiesta sui rimborsi in Campania, 51 consiglieri rischiano il processo. Con i soldi del “frin frin” feste e cravatte e chiudono gli Ospedali. indagato anche il Sottosegretario Del Basso De Caro.
Tra i 51 indagati, 10 soni i Consiglieri regionali salernitani coinvolti: oltre alla Senatrice Eva Longo, Giovanni Baldi, Dario Barbirotti, Giovanni Fortunato, Monica Paolino, Anna Petrone, Donato Pica, Antonio Valiante, Luigi Cobellis, Gianfranco Valiante.

Inverso(UDC) al Tribunale dei Minori: Restituite i figli alla Cipriani

BATTIPAGLIA – Lunedi 24 marzo, ore 10.30, Sala Bottiglieri, Palazzo Sant’Agostino, Salerno, Conferenza stampa di Inverso (UDC), sul caso della sottrazione dei due figli alla Sig.ra Cipriani di Battipaglia.
Dopo una denuncia di violenza sui due figli minori, questi furono sottratti alla madre perché affetta da Sindrome di Alienazione Parentale, diagnosi in seguito smontata dalla Corte di Appello ma i due bambi ancora non tornano dalla madre.

Il Battipagliese Toriello eletto nel Consiglio Nazionale dell’UDC

BATTIPAGLIA – L’Avvocato battipagliese Michele Toriello, Vice Segretario provinciale di Salerno, è stato eletto nel Consiglio Nazionale dell’Unione di Centro.
Il Congresso Nazionale del Partito centrista ha visto prevalere, dopo un serrato confronto politico con l’ex Ministro Gianpiero Dalia, l’attuale segretario uscente Onorevole Lorenzo Cesa.

Il PD con Fiore e Sica chiede la nomina della Commissione Pari Opportunità

PONTECAGNANO FAIANO – “La commissione “pari opportunità”, assente a Pontecagnano Faiano da quasi un decennio, conosce tempi pari a quelli del completamento dell’autostrada Salerno – Reggio Calabria”.
I consiglieri del PD Fiore e Sica hanno chiesto al Sindaco ed al Presidente del Consiglio di Pontecagnano di inserire nei lavori del prossimo Consiglio, la Nomina della Commissione Pari Opportunità.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2014 All Rights Reserved

2009-2013 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente