"UdC" tag

Da Sinistra a destra grandi manovre per le Regionali: E’ mescolanza. Scatta il Piano “B”?

SALERNO – Al Socrate al Caffè su Radio castelluccio Maraio rompe con Di Lello; Sica e Alfieri sono candidati in barba alla legge; Noi con Salvini è fuori dai giochi.
Maraio: “Per i socialisti nessuna alleanza fuori dal percorso avviato con le primarie”. Alfieri: «Sarò candidato nelle liste del Pd, potete dormire sonni tranquilli. Sica: «È una barzelletta insopportabile, viviamo la politica basata su demagogia e populismo sfrenato»

Damiano Cardiello ringrazia Carfagna: “Scendo in campo per il bene di Eboli”

EBOLI – Il Candidato Sindaco di FI e del Centrodestra Cardiello: “Scendo in campo per il bene di Eboli, rinnovando la classe dirigente locale”.
Cardiello spiega le motivazioni della scelta, ringrazia il coordinatore provinciale On. Mara Carfagna e attacca “La premiata ditta Rosania-Cariello” – per lo – sfascio dei conti, con un monte debiti che supera i 45.000.000€, a causa degli espropri proletari in area PIP”.

“NO” a Cuomo di SEL e RC: Loro scelgono “nuovo” e “discontinuità”

EBOLI – SEL e Rifondazione, dicono “NO” a Cuomo al PD e al centrosinistra, rilanciano il progetto con i Riformisti e le aree del PD critiche sulle primarie.
Per SEL e RC “Cuomo non garantisce la discontinuità”, e si richiamano a i tre concetti del loro manifesto valoriale: unità, discontinuità e partecipazione, mirano a dividere il PD e “nonostante vecchie contrapposizioni”, cercano l’accordo con i Riformisti di Conte. E i giovani stanno a guardare

Massimo Cariello “Arringa” la Piazza: E…. parte la sfida

EBOLI – “Eboli deve ripartire dalla sua storia”, dice Cariello nel suo primo comizio da Candidato Sindaco di Eboli ad una piazza stracolma.
Cariello deciso e attento, disinvolto e prudente, non espone simboli, attende FI, ma arringa la piazza, incoraggia il suo popolo, e inserisce la marcia della sua macchina elettorale partendo alla carica del suo massimo competitore Cuomo e alla conquista della Fascia Tricolore.

Battipaglia: Inverso presenta il progetto #perunnuovoinizio

BATTIPAGLIA – Oggi 28 febbraio 2015, ore 11.00, Scuola elementare E. De Amicis di Battipaglia, presentazione del progetto #perunnuovoinizio.
Con questo obiettivo Vincenzo Inverso e un gruppo di amici, espressione di ogni categoria economica e sociale della città, intendono ricostruire una nuova e buona politica a Battipaglia, preparandosi sin d’ora a raccogliere l’eredità lasciata dalla fase commissariale.

Pontecagnano Faiano: Report di un anno di attività del PD

PONTECAGNANO FAIANO – Il 2014 del PD di Pontecagnano Faiano in cifre: Diamo conto ai cittadini dell’operato dell’opposizione.
Il PD insieme agli altri partiti di opposizione, ha tenuto la conferenza stampa di fine anno, nella quale ha illustrato le iniziative politiche ed amministrative intraprese nell’anno 2014. Un riconoscimento per l’azione svolta anche da Montemurro e l’UDC.

Toriello(UDC) boccia Tenore: Il nuovo Piano scolastico provinciale penalizza Battipaglia

BATTIPAGLIA – Toriello boccia il suo Partito e il Vice presidente Tenore: Battipaglia ingiustamente penalizzata dal piano scolastico della Provincia di Salerno.
Toriello Boccia Tenore. L’istituzione dei Licei Musicali ad Agropoli e a Contursi, e di una molteplicità di Licei Sportivi, palesa il dubbio che solo Battipaglia, sebbene nel passato si è accordata l’istituzione di sezioni del Liceo Classico, non ha il diritto di ottenere neppure il Liceo Musicale.

Nasce a Battipaglia “Etica e Cultura”, una nuova Associazione di promozione sociale

BATTIPAGLIA – Martedì 9 dicembre, ore 18.30 Salotto in Casa Comunale Palazzo di Città di Battipaglia presentazione dell’Associazione Civica e di Promozione Sociale “Etica e Cultura”.
Animatore e fondatore dell’Associazione è l’Avv. Michele Toriello, esponente UDC, ex Assessore dell’Amministrazione Santomauro, promotore ed ispiratore delle serate culturali del “Salotto in Casa Comunale” presso il Palazzo di Città.

Pontecagnano: “NO” del PD all’inceneritore di Cupa Siglia

PONTECAGNANO FAIANO – L’inceneritore è inutile e dannoso. Denuncia il Partito Democratico di Pontecagnano Faiano.
Il decreto legge ci sollecita ad attuare nuove alternative. Il Direttivo Pd di Pontecagnano Faiano chiarisce e conferma la propria contrarietà all’installazione dell’inceneritore in località Cupa Siglia.

SEL Pontecagnano: Ritorna l’incubo dell’Inceneritore

PONTECAGNANO FAIANO – Che pena!!! ritorna l’incubo dell’Inceneritore grazie a Canfora neo Presidente della Provincia di Salerno.
SEL: “Il PD salernitano, e in particolare il PD di Pontecagnano-Faiano che appartiene al Comitato NO-INCENERITORE, sconfessino immediatamente le dichiarazioni di Canfora esprimendo con forza la contrarietà alla nefasta ipotesi di costruzione di un inceneritore,”

Provinciali 2014: Tra nuove procedure e vecchi riti, l’ultimo inganno della casta

SALERNO – Il 12 ottobre prossimo si terranno le elezioni di secondo livello per le Provincie, voteranno solo i consiglieri comunali e Sindaci. Si risparmia? Sono utili? I poteri sono gli stessi.
Tra nuove procedure e vecchi riti partitocratici, l’ultimo inganno della casta. In Provincia di Salerno si contendono la Presidenza: Giuseppe Canfora e Giovanni Romano; rispettivamente sindaci di Sarno e Mercato S Severino. Dietro di loro grandi manovre e l’eterno scontro tra De Luca e Cirielli-Carfagna. Ecco liste e candidati.

Il PD e la “grande corsa” alla candidatura a Sindaco di Eboli

EBOLI – Dopo la candidatura di Sgroia, l’attendismo di Cicia e Lavorgna, le aspirazioni e le indicazioni di Antonio Conte, Marisei e De Vita, ecco quelle di Vecchio, Cuomo e Caputo.
Affollamento di “Sindaci” dalle parti del PD e del centrosinistra. Intanto Cicalese e Marotta appoggiano il rinnovamento e Vincenzo Caputo. Dalla società civile altre proposte come Laura Cestaro, Vito Pompeo Pindozzi, Antonio Manzo. Dal mondo dell’impresa o da altro quella di Pansa.

Battipaglia: L’UDC interviene sulla vertenza Jcoplastic-Sindacati

BATTIPAGLIA – Vertenza Jcoplastic – Sindacati. Intervento del responsabile provinciale dell’UDC del Lavoro di Salerno, Giuseppe Di Gaeta.
In questo momento di crisi profonda e lacerante, bisogna adottare “la diligenza del buon padre di famiglia”. Le incomprensioni tra le associazioni sindacali e la proprietà Jcoplastic rappresentano una situazione in controtendenza.

Battipaglia: Rinviato all’11 e 12 luglio il Congresso cittadino del PD

BATTIPAGLIA – Il congresso cittadino del PD slitta all’11 e 12 luglio. Per quella data sono in lizza 5 probabili candidati: Bruno, Delli Santi, Tancredi, Della Corte, Raviele.
Il Segretario uscente Lascaleia: “Il congresso vedrà l’elezione del nuovo gruppo dirigente, e sarà anche l’occasione di un confronto con la città”. Il PD saprà aprire le sue porte ai Movimenti civici e discutere alla pari con i loro leader Vitolo, Ciotti e Mirra?

A Battipaglia non si fermi l’economia. Inverso (UDC) scrive ai Commissari

BATTIPAGLIA – Il Presidente provinciale Inverso(UDC) rompe il silenzio politico e scrive al Commissario governativo Iorio: Non mancherà il nostro apporto in Parlamento e nel Governo.
Il provvedimento “sblocca Italia”, del Governo Renzi è una opportunità. L’economia non deve fermarsi. Devono attuarsi strategie per rilanciare lo sviluppo. La politica deve porsi come suggeritrice attenta agli interessi della comunità.

Nomina UDC: Di Gaeta è il responsabile provinciale del Lavoro

SALERNO – Il dott. Giuseppe Di Gaeta è stato nominato responsabile presidente dell0 Ufficio Lavoro del Partito di Casini.
Per il presidente procinciale dell’UDC Inverso, che ha voluto personalmente come Responsabile della problematiche del Lavoro e delle Risorse Umane Di Gaeta, è un segno di rinnovamento e di archiviazione della vecchia politica.

Eboli: Ancora scontri su Scrutatori e Sorteggio e la Città affonda

EBOLI – Ancora discussione sul sorteggio degli scrutatori tra botte e risposte di maggioranza e opposizioni. Per i problemi vero c’é tempo.
La Multiservizi allo sbando, Sanità locale in disarmo, fascia costiera ridotta ad immondezzaio, covo di malaffare e prostituzione, e la politica ebolitane non trovano di meglio che contendersi la primogenitura del sorteggio degli scrutatori.

Si vota in 55 Comuni. Parte la corsa dei Sindaci in provincia di Salerno

SALERNO – In provincia di Salerno 248.734 aventi diritto al voto eleggeranno 55 Sindaci su 147 aspiranti, tra Partiti e candidati, nuovi e vecchi, rivelazioni e riesumazioni.
Sono 248.734, circa 1/3 degli aventi diritto al voto, 127.130 donne, 121.604 uomini. Amministrative che eleggeranno 628 Consiglieri comunali dei 2.685 candidati aspiranti nei 55 Comuni, 5 dei quali con oltre 15mila abitanti. Ecco liste e candidati.

Europee: Parte dall’Hotel San Luca di Battipaglia la Carica di Cozzolino e Petrone

BATTIPAGLIA – Da un affollatissimo meeting dell’Hotel San Luca di Battipaglia, parte la corsa verso Strasburgo di Andrea Cozzolino e Anna Petrone.
Andrea Cozzolino alle ultime elezioni con 136.859 voti fu il primo degli eletti, superò il Capolista Ministro De Castro e l’attuale Vice Presidente del Parlamento Europeo Pittella. La Picierno è “avvisata”.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2015 All Rights Reserved

2009-2013 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente