"Vincenzo De Luca" tag

Eboli: Il Fronte del NO a ranghi sparsi esulta per la vittoria

EBOLI – Gruppi della maggioranza Cariello separati politicamente, ma “uniti” a sostegno del NO festeggiano ed esultano a ranghi sparsi.
Pansa e Merola(Insieme X Eboli): “Un risultato schiacciante anche grazie a tutti gli ebolitani che hanno detto NO.” Piegari(NPSI) e Presutto(RC): «L’esito del Referendum ad Eboli ci ha visti vncenti. Il risultato, frutto di un movimento trasversale che il centrodestra ha saputo orientare, è stato eloquente: ha vinto il No”.

M5S: Bocciato De Luca e le sue pratiche clientelari

NAPOLI – “I campani bocciano De Luca e la sua politica. Sconfitto nelle sue roccaforti. Punite le vecchie pratiche clientelari.
Questo è quanto è emerso nel corso della conferenza stampa svoltasi ieri nella sala schermo del Consiglio regionale sulla vittoria schiacciante del No al referendum costituzionale del gruppo regionale del M5S.

Referendum: Vince il NO. Renzi si dimette. De Luca è “avvisato”

SALERNO – Referendum Costituzionale 2016: Vince il NO. Renzi si Dimette. “Avvertito” De Luca. Ecco i risultatiin: Campania, Salerno, Battipaglia, Eboli.
Affluenza: 65,5%. 13 milioni e mezzo di voti: 59,1. Vince il NO, perde Renzi. Il Premier si dimette. Nuovo scenario e nuovi rapporti di forza nell’esecutivo e nel PD. Debacle democrat: Perdono con Renzi; Vincono con Speranza, Bersani e D’Alema. I Campania schiaffo a De Luca e ai Sindaci la “filiera istituzionale” non funziona.

FI Salerno sul voto Referendario contro il “sistema De Luca and family”

SALERNO – Agovino, coordinatore provinciale FI Salerno dopo la vittoria del SI: «Lo scarica Barile è latteggiamento dei peggiori».
Il dito del Partito di Berlusconi è puntato sul Governatore “abusivo” De Luca e l’impulso dato dal “sistema De Luca and family” al voto referendario a sostegno del SI.

De Luca svuota Coda di Volpe: Le ex ecoballe destinate all’estero

EBOLI – Eboli: Sindaco, PD e Democrat plaudono allo svuotamento di Coda di Volpe: Ed è ressa di meriti. I “divesamente” Democratici tacciono.
Quello che non può fare la politica lo fa la Mennezza. Tutti insieme appassionatamente, uniti dai rifiuti, da un SI al Referendum, e tra un selfie e l’altro sul tappeto azzurro adagiato su un cumulo di immondizia, si esprime piena soddisfazione per la rimozione delle ex ecoballe in viaggio per l’estero.

De Luca a Battipaglia: Precisazioni dalla Sindaca Francese

BATTIPAGLIA – Dopo l’incontro con De Luca, si è data la Sindaca di Battipaglia vicina al Governatore: Una stronzata.
Cecilia Francese: «Nel rispetto delle posizioni politiche dell’amministrazione e della mia coalizione il mio incontro con il governatore De Luca ha avuto il solo scopo istituzionale di parlare della rinascita e della crescita del territorio della Piana del Sele».

Referendum: De Luca-Crozza e Lupi per il SI ospiti al San Luca di Carlo Vitolo

BATTIPAGLIA – L’Hotel San Luca di Battipaglia crocevia del dibattito sulla Riforma costituzionale con “De Luca-Crozza”, Formisano e Maurizio Lupi a sostegno del SI.
All’Incontro organizzato dal Patron del San Luca Carlo Vitolo hanno parteciperanno cittadini, politici ed amministratori locali, ed è stata l’occasione per un De Luca sempre più Crozza, che ha chiamato all’onore i suoi sostenitori ma anche per discutere delle nuove prospettive della Campania sul Piano Nazionale.

Bellizzi: De Luca inaugura il Campo Sportivo “Nuova Primavera”

BELLIZZI – Il Governatore De Luca ha inaugurato a Bellizzi il Campo Sportivo “Nuova Primavera”.
Vincenzo De Luca: “La Regione vicina ai cittadini grazie ai sindaci operosi”. Mimmo Volpe: “Miglioriamo la qualità dei servizi in ambito sportivo”.

Convegno Democrat e non, “Basta un SI” al Referendum: Un “mescafrancesca”

EBOLI – Mercoledì 30 novembre, ore 17.30, Bar Nostro, borgo Cioffi Eboli, Convegno: “Basta un SI per un’Italia più moderna e efficiente.
All’incontro organizzato dal Comitato Referendario per il SI “Ragione Pubblica, parteciperanno oltre che gli On. Cuomo e Iannuzzi, Amabile e Cascone, Alfieri, Martinangelo e Landolfi, anche il Sindaco di Eboli Cariello.

Tofalo(M5S) denuncia il “Sistema Alfieri”: Si commissari il Comune

SALERNO – Sindaco di Agropoli Alfieri usa un siatema clientelare, a denunciarlo è l’on. Tofalo (M5S) che interroga il Governo.
Tofalo: «Aspettiamo un’ispezione seria ed immediata da parte del Governo, che accerti i fatti e valutila possibilità di dover sciogliere il consiglio comunale e commissariare il Comune di Agropoli fino alle prossime elezioni amministrative»

De Luca è Commissario per la Sanità. Il M5S grida allo scandalo

NAPOLI – Sanità, M5S: iI fedele De Luca riceve spudoratamente in regalo la sanità campana.
Ciarambino (M5S): “La Guardia di Finanza ha acquisito l’audio dell’incontro a porte chiuse dove alla promessa di portare migliaia di voti al Si, siglata da De Luca, si faceva esplicito riferimento a finanziamenti pubblici coi 300 amministratori locali”.

Salerno: Una Panchina rosa contro la violenza sulle donne

SALERNO – Venerdì 25 novembre, ore 9.30, una Panchina rosa per la “Giornata mondiale contro la Violenza sulle donne”.
La panchina è stata decorata dall’artista salernitano Eugenio Siniscalchi, e collocata nei giardinetti di via Torrione adiacenti al ponte del Fiume Irno, nell’ambito dell’iniziativa “Donne, la vita oltre la violenza”.

M5S: Le clientele di De Luca e le mani sulla Sanità

Campania, M5S: De Luca chiude il cerchio clientelare, le mani sulla sanità. Ciarambino (M5S): “La Campania di De Luca sembra ripiombata nell’oscura stagione in cui la politica era nella mani della banda dei…

La denuncia di Gambino: Politiche sociali azzerate nell’Agro-nocerino-sarnese

SALERNO – Gambino (FdI): “Le politiche sociali nell’agro-nocerino-sarnese languono e migliaia di cittadini ne subiscono i disagi”.
“Mancano le erogazioni degli assegni di cura nel silenzio dei Sindaci e nella complicità della Regione, mentre il Governatore è impegnato in una campagna elettorale per rafforzare il sistema clientelare

Forza Nuova denuncia: Col Referendum il PD vuol comprare il Sud

SALERNO – Il PD vuole comprare il Sud con soldi e pranzi, denuncia Forza Nuova: “Chiare le dichiarazioni di De Luca a Napoli”.
Pucciarelli: “Ricatti ed imbrogli già assaporati a Salerno in periodi di primarie a base di tesseramenti fasulli, votazioni doppie, o addirittura, facoltà di voto ai clandestini”.

Forza Italia Eboli: “NO” alle Fonderie Pisano

EBOLI – Cardiello (FI): “NO alle Fonderie Pisano. Pronti a fare le barricate. La popolazione è con noi”.
Il capogruppo di Forza Italia interviene dopo lo sciagurato consiglio comunale. Le Fonderie non veranno mai ad Eboli, e questa è una promessa! Avvieremo una raccolta firme popolare rivolgendoci a tutte le forze civiche e politiche presenti sul territorio.

Delocalizzazione Fonderie Pisano, dal Consiglio comunale un “NI”

EBOLI – Busillo si dimette da capogruppo dei Moderati di Centro.
Fonderie Pisano. La questione approda in Consiglio Comunale tra sensibilità diverse e malumori.

Le forze politiche non trovano una sintesi, ma respingono con qualche distinguo, l’ipotesi di delocalizzazione a Eboli. Passa solo la mozione di maggioranza. Cariello: ”Mi felicito per questa presa di posizione collettiva a favore del territorio, ma non chiudiamo completamente la porta!”

Referendum e “Bar” condicio a Eboli: Il Sindaco Cariello vota “SI” il suo Vice “NO”

EBOLI – E’ “Bar” Condicio a Eboli in maggioranza sul Referendum Costituzionale. Cariello: «Sul voto referendario dobbiamo evitare speculazioni e guardare al contenuto della riforma. Sono convintamente per il SI». Di Benedetto: “Ritengo che la riforma sia errata nella forma e nella sostanza, abbatte solo le democrazie e i diritti dei cittadini”.

Eboli fuori dall’Area di Crisi Industriale: Parlano Pansa e i suoi

EBOLI Mancato inserimento di Eboli tra le Aree di crisi industrale “non complessa”: Ecco la posizione dell’Associazione Insieme X Eboli.
Pansa, Manzione e Merola: Rivendicano risultati; snocciolano dati; candidano l’Area Industriale di Eboli ai 48milioni per le aree di crisi “complesse” ( De Luca e Lepore permettendo); preannunciano l’incontro con l’Assessore Regionale Lepore che nel frattempo sapprofondisce il decreto.

Per Luci d’Artista, l’ASL potenzia i servizi sanitari non le prestazioni ai cittadini

SALERNO -L’ASL Salerno ha disposto il potenziamento dell’Assistenza Sanitaria per le Luci d’Artista: Si attende quella sui tetti di spesa per prestazioni e servizi.
Sala radio mobile, ambulatori, postazioni con ambulanze e medici su tutto il territorio comunale, in previsione di assistere al flusso di visitatori per le Luci d’Artista e la Ruota panoramica: il Piano concordato con Prefettura Comune di Salerno

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2016 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente