Search result "piano di zona"

Il Piano di Zona deve ripartire! La Regione minaccia di commissariarlo

EBOLI – «Il Piano di zona di Eboli deve ripartire», Scrive il candidato Sindaco Conte, preoccupato per un possibile commissariamento regionale.

Preoccupazione non peregrina atteso che il PdZ S3 exS5 è fermo da un anno, e la programmazione è ferma al 2019 perché non è stata redatta quella del 2020, tutto fermo da quando il comune è retto dal commissario prefettizio De Jesu, vieppiú contravvenendo ai diritti sanciti dalla Corte Europea e gravemente ignorati da un esponente istituzionale, più volte denunciati da POLITICAdeMENTE nel silenzio “distratto” generale.

Campagna esce dal Piano di Zona S3 exS5: Grazie Commissario

EBOLI – Il Consiglio Comunale di Campagna ha votato l’uscita dall’ambito territoriale del Piano di Zona S3 ex S5 con Eboli capofila. 

Le preoccupazioni di Mario Conte Candidato Sindaco de “La Città del Sele”. Le preoccupazioni di POLITICAdeMENTE. Grazie Commissario, come è buono Lei, e nella sua infinita bontà per evitare il peggio convochi immediatamente tutti i Comuni dell’ambito e fornisca chiarimenti e garanzie e poi chieda scusa a quella platea che inopinatamente non è stata più oggetto di servizi.

Battipaglia : Primo incontro istituzionale del nuovo Piano di Zona S4 1

Si è tenuto a Battipaglia, Città capofila, il primo coordinamento istituzionale del nascente ambito territoriale S4-1. All’incontro hanno partecipato: La Sindaca di Battipaglia Cecilia Francese e l’Assessore Francesca Giuliano; il Sindaco di Bellizzi…

Battipaglia: È nato il nuovo Piano di Zona S4 1

BATTIPAGLIA – I Sindaci di Battipaglia, Bellizzi ed Olevano sul Tusciano hanno costituito il nuovo ambito territoriale S4-1.

I sindaci Francese, Volpe e Volzone afferenti i loro rispettivi Enti afferenti il distretto 65, con la firma hanno concluso l’iter giuridico-amministrativo  che vedrà la città di Battipaglia come comune capofila del nuovo Piano di Zona S4 1. 

Eboli & Piano di Zona: 2021 Odissea nello Strazio

EBOLI – L’Odissea dei Caregiver, gli assistenti dei disabili: “Un Piano di Zona fantasma, portatori di handicap e familiari disperati!”

Una situazione intollerabile che si protrae da mesi, tra mancanza di  organico e gestione commissariale abulica, si consuma un disastro annunciato nel silenzio della politica, dei sindacati e dei “muscolosi” candidati Sindaco, arriva la proposta di Generoso Di Benedetto ex Disability Manager: “Si istituisca un ‘Tavolo Permanente’ riguardante i bisogni delle persone affette da disabilità per mezzo del quale le varie parti possano interloquire“. 

Piano di Zona S3: De Jesu fa come Busillo ma male

EBOLI – Avviso pubblico Personale Piano di Zona S3 exS5: Soddisfazione e criticità dall’ex Assessore Busillo che scrive a De Jesu. 

Carmine Busillo al Commissario De Jesu: «Valuti l’annullamento in autotutela per valutare criticità e suggerimenti ad integrazione come: Modesta retribuzione (15€ anziché 20); Mancata copertura dei livelli essenziali di assistenza in termini orari; Illogico restringimento dei possibili partecipanti, prevedendo esperienza biennale nei soli enti pubblici; Mancanza di figure di professionisti Psicologi di supporto: La concentrazione in uno “equipollenza” della figura giuridica e contabile». 

Battipaglia ha il suo Piano di Zona

BATTIPAGLIA – La Sindaca Cecilia Francese annuncia che Battipaglia ha il suo Piano di zona autonomo: “obiettivo raggiunto”.

“Il Nuovo Ambito territoriale S4-1 approvato dal Consiglio comunale con Battipaglia Capofila, coincide con il distretto sanitario n. 65 e include i Comuni limitrofi di Bellizzi e Olevano sul Tusciano, un piano di zona quale strumento di programmazione socio-sanitaria calibrata alle esigenze reali del territorio e rispondente alle richieste di aiuto che arrivano dalle fasce deboli”.

Eboli. Piano di Zona, 4° Puntata: Si chiude, e ora?

EBOLI – Piano di Zona S3 chiude. A casa anche i 18 della cooperativa. La Parola passi presto al Coordinamento d’ambito. E la Politica? Assente. 

Nel nulla gestionale presente, impera la mancata assistenza ai residenti di 8 comuni. Il rischio concreto del commissariamento nonostante i prossimi finanziamenti del Recovery Fund. Per i dipendenti licenziati dalla precedente coop, nessuna proroga tecnica o rinnovo appalto. Si spera nel riassorbimento ai sensi della clausola sociale, di qualche unità nella nuova coop del progetto ITIA o lavori socialmente utili per l’Ente capofila.

Un Consorzio per il Piano di Zona S3 di Eboli

EBOLI – “Eppur si Muove!” Consorzio, concorsi, assunzioni: La proposta dei Democratici e Progressisti per il Piano di Zona S3.

Bene Meglio tardi che mai. Dopo i nostri ripetuti inviti il mondo politico ebolitano riprende coscienza della problematica del PdZ s3 ex s5, con l’utenza lasciata allo sbando ed i dipendenti residui rimasti prossimi al licenziamento. Si attendono altri segnali  bipartisan. Un’ attenzione particolare per gli Assistenti Sociali. È tempo di voltare pagina.

Eboli, Piano di Zona: Due settimane al “Lockdown” per il personale

EBOLI-VALLE DEL SELE-ALBURNI – L’appalto della coop di supporto al PdZ S3 è in scadenza, e mentre i 18 addetti saranno messi alla porta, parte il progetto ITIA.

Emergenza continua al PdZ S3: La nuova coop potrebbe assorbire alcuni licenziati dalla precedente? I disservizi all’utenza e l’aggravio occupazionale aumentano, il tutto nel silenzio assordante della politica ebolitana. Gli operatori del PdZ S3 esortano i deputati della maggioranza di Governo Federico Conte e Cosimo Adelizzi ad intervenire. 

Piano di Zona S3: Inizia il countdownn

EBOLI – Focus PdZ:  2° puntata: -31 giorni alla scadenza dell’appalto della coop di supporto. Ed è paralisi delle attività. 

Emergenza PdZ s3: dopo il licenziamento delle 20 assistenti sociali il 31 dicembre u.s. altrettanti operatori rischiano senza proroghe tecniche a fine mese di andare a casa, e con loro i servizi e le prestazioni dedicati all’utenza.

Piano di Zona S3: I Sindacati chiedono un incontro a De Jesu e ai Sindaci

EBOLI – Cgil-Fp e Cisl-Fp chiedono un incontro al Commissario De Jesu e ai Sindaci per una ricognizione sul personale e assicurare i servizi. 

Rianna e Della Rocca: “Si renda stabile le professionalità acquisite ed il riconoscimento del diritto di vedere riconosciuto un rapporto Lavoro dignitoso, potenziate nella Legge di Bilancio 2021 in materia coesione territoriale, fondo dei Comuni marginali, fondo solidarietà comunale per il miglioramento dei servizi sociali e degli asili nido, e potenziamento servizi sociali”. 

Eboli, Piano di Zona: Carmine Busillo querela “La Città”

EBOLI – Tra presunte assunzioni clientelari e mancata stabilizzazione consortile dei dipendenti, il PdZ S3 torna al centro della cronaca.

E per il Piano di Zona volano querele. L’ex assessore alle Politiche Sociali ed al PdZ, Carmine Busillo, ribatte con azioni legali ribatte con azioni legali querelando il firmatario dell’articolo per le accuse apparse in data 15 novembre 2020 sulla pagina di Eboli del quotidiano “La Città”.

Nuovo Piano di Zona e i chiarimenti della Sindaca Francese

BATTIPAGLIA – La Prima Cittadina di Battipaglia fornisce i chiarimenti della nascita del Nuovo Piano di Zona S/4-01. 

Cecikia Francese: “La scelta di una figura professionale spinta alla preparazione degli atti propedeutici alla formazione del nuovo piano di zona è stato l’unico atto necessario per una riorganizzazione che da mesi era bloccata”.

Piano di Zona S4 e il chiarimento del chiarimento di Di Cunzolo a Lanzara

BATTIPAGLIA – In una lettera aperta di Di Cunzolo a Lanzara i mali del PdZS4: Cattiva programmazione, sperequazione costi/abitanti, nessuna rendicontazione. 
Bruno Di Cunzolo al Sindaco di Pobtecagnano: “Battipaglia, rappresenta poco più del 33% della popolazione d’ambito e contribuisce per oltre il 50% della spesa, che continua a crescere senza rendicontazione, versando un maggiore importo di circa 18€ per abitante rispetto alla media dei costi pro-capite dei cittadini di tutti gli altri Comuni del PdZS4”

Piano di Zona e Battipaglia: I chiarimenti del Sindaco di Pontecagnano

Piano di Zona S4 e le fake news: Il Sindaco di Pontecagnano Faiano, chiarisce ruoli, funzioni e servizi.  Il Sindaco Giuseppe Lanzara, risponde alle polemiche innescate nei giorni scorsi a mezzo stampa dalle…

Dopo anni stabilizzato il personale al Piano di Zona Alto Sele-Tanagro

PALOMONTE – Azienda Speciale Consortile Agorà: Dopo oltre 13 anni stabilizza il personale del Piano di Zona Ambito S3 ex S10.

La notizia è importante perchè riguarda in generale il superamento del precariato nella P.A., in un momento storico laddove la sensibilità della politica territoriale sembra scarsa se non colpevole. Merito del Team composto dal presidente del PdZS3 Mariano Casciano e dal Presidente dell’Assemblea consortile Vito Falcone e del DG Giovanni Russo. 

Battipaglia: Comune e Piano di Zona S4 assicurano i servizi

BATTIPAGLIA – Il Comune di Battipaglia in collaborazione con il Piano di Zona S4 assicura la continuazione dei servizi. 
Garantiti i servizi di supporto psicologico, educativa domiciliare, mediazione familiare e mediazione culturale attraverso le figure professionali del Centro A.M.O.R.E. – CSM SERVICE, ma in modalità Smart Working,

Piano di Zona S3: Approvato il programma sperimentale “Vita indipendente”

EBOLI – Sottoscritta convenzione “Vita Indipendente”: programma sperimentale di coprogettazione tra Piano di Zona e associazioni. 

Un progetto che mette insieme volontariato e promozione sociale per programmare e realizzare dignità ed autonomia a persone con disabilità e supporto alle famiglie. 

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente