Search result "rifiuti"

Battipaglia “Ambiente e Rifiuti”: Workshop FdI con il Sen. Iannone

BATTIPAGLIA – Sabato 27 giugno, ore10.30, Hotel San Luca Battipaglia, workshop su ambiente e rifiuti con il Sen. Iannone (FdI). 

All’incontro tematico su Ambiente e rifiuti a Battipaglia si confronteranno con il Sen. Iannone: i rappresentanti del comitato Battipaglia dice No; di Civicamente; di Cittade; e dell’associazione Marianne e la stampa locale. 

FdI: L’accordo Provincia-Regione sui rifiuti frega Battipaglia

BATTIPAGLIA – Il Piano Regionale sui rifiuti individua Battipaglia e Piana del Sele come immondezzai della provincia di Salerno.

Annalisa Spera, portavoce FdI Battipaglia: “La risposta del Ministro Costa all’interrogazione del senatore FdI Antonio Iannone, purtroppo non fa che confermare che il Piano Regionale sui rifiuti individua Battipaglia e la Piana del Sele quale immondezzaio della provincia di Salerno”.

Saturazione rifiuti: Tra rivoluzione tolemaica salernitana e errore di calcolo

BATTIPAGLIA – La rivoluzione tolemaica salernitana e un nuovo errore di calcolo fatto in piena scienza e coscienza. 

A informare i cittadini sull’ “errore” è il Presidente della Provincia di Salerno in persona, Michele Strianese. L’errore del Qj è di 136.438 tonnellate annue e non 134.475,50, cosa vuoi che importino 1962,50 tonnellate in meno di spazzatura profumata? Mala tempora currunt.

Delibera provinciale sui Rifiuti: Battipaglia salva ma per errore

BATTIPAGLIA – Scoop sull’immondizia. Dalla delibera provinciale sui comuni saturi: Battipaglia è salva, ma solo per un errore di calcolo.

Ad affermarlo è il giovane battipagliese Angelo Minelli che ha fatto due calcoli e ha rilevato che all’interno della relazione tecnica ci sono degli errori di calcolo che cambiano il risultato finale. Monelli: “L’ottica è quella economico-industriale, non quella ambientale. Dire che questa classe dirigente non ama la propria terra né ama la propria gente è riduttivo” .

“Area non idonea” & Rifiuti: Per “Muoviamoci” una opportunità per Battipaglia

BATTIPAGLIA – Ail Gruppo “Muoviamoci per Battipaglia” la dichiarazione di “Area non idonea” e satura è una opportunità per la Città. 

Cappuccio e Zaccaria (Muoviamoci per Battipaglia) rispondono alle polemiche: “Battipaglia dichiarata area non idonea per l’insediamento e l’ampliamento delle aziende di rifiuti. E’ un risultato storico per Battipaglia, senza se e senza ma, chi fa polemiche dimostra di non aver capito l’importanza di un atto del genere”.

Rifiuti: La Provincia dichiara sature Battipaglia e Sarno

BATTIPAGLIA – Rifiuti, aree non idonee: La Provincia di Salerno dichiara sature le Aree di Battipaglia e Sarno. 

La Sindaca Cecilia Francese: “La Provincia ha accolto prontamente le nostre richieste elaborando uno studio importante che fa da apripista in mancanza della norma nazionale”. Tucci (FI): “Decisivo è stato l’emendamento di FI”.  Un’altra buona notizia per la Francese, l’acquisizione di un’area edificata abusivamente acquisita al Patrimonio comunale. 

Gestione Rifiuti: L’ANAC archivia il ricorso, Cardiello No

EBOLI – Sulla “Gestione dei rifiuti” a Eboli arriva dall’ANAC (Autorità Nazionale Anti Corruzione) l’archiviazione della denuncia. 

A comunicarlo è il Sindaco di Eboli Cariello e l’Assessore all’ambiente Masala: “L’ANAC ha certificato la legittimità degli atti e delle procedure del Comune di Eboli. Ma lo scontro continua e Cardiello incalza con un verbale della Commissione comunale Controllo E garanzia del giugno 2019. 

Napoli emergenza rifiuti: De Luca propone la soluzione Acerra, il M5S protesta

NAPOLI – Emergenza rifiuti a Napoli. Per il M5S: “Sui rifiuti, una ennesima soluzione emergenziale ai danni degli abitanti di Acerra”. 

Il Governatore della Campania De Luca: “Insostenibile. Non possiamo tollerare che quartieri interi siano in questa condizione, questo veramente sporca l’immagine della città da farci valutare, una deroga per quanto riguarda i conferimenti della spazzatura all’impianto di Acerra”. I consiglieri regionali Muscarà e Viglione: “Altro che ipotesi, da giorni De Luca sta bruciando il tal quale in quell’inceneritore”. 

Riflessioni e proposte dal Convegno a Battipaglia su Rifiuti e Ambiente

BATTIPAGLIA – Rifiuti, Ambiente e territorio per la tutela e la valorizzazione: Ecco il Report del Convegno di Battipaglia. 

Intorno al tavolo: l’amministrazione con la Sindaca Francese e l’Assessore Bruno; I Sindacati della triplice Cgil, Cisl, Uil; L’ambientalismo con Legambiente; Il mondo cattolico con Don Paolo Castaldi; assenti, i Comitati, le Associazioni, il mondo scientifico, le Forze Politiche, la Provincia, la Regione. 

Pontecagnano Faiano: Bocciato il Referendum sugli Impianti di Rifiuti

L’amministrazione comunale dice NO al Referendum sugli impianti per il trattamento rifiuti.  Ad insorgere contro l’amministrazione Lanzara e a favore dell’iniziativa popolare che rimetterebbe ogni decisione ai cittadini, sia il Comitato Difendiamo la…

Convegno a Battipaglia su “Rifiuti, ambiente e salute…”

BATTIPAGLIA – Sabato 21 dicembre 2019, ore 10:30, Salotto del Palazzo di Città Battipaglia tavola rotonda “Rifiuti, ambiente e salute:..”

Il convegno al quale parteciperanno diverse personalità del Mondo Politico, Sindacale e Sociale, affronterà il problema dei rifiuti in relazione all’ambiente e le ricadute sulla Salute tentando di mettere in atto le opportune tutele e individuare nel contempo ogni possibilità di valorizzazzare il territorio.

PAP: Il Sindacato inquina la lotta di popolo sui rifiuti

BATTIPAGLIA – Battipaglia dice NO, ma chi inquina è il Sindacato che getta ombre sulla lotta di popolo sui rifiuti.

Da Potere al Popolo contro Cgil, Cisl, Uil: “Si a modifiche al Puc per vocazione agricola del territorio contro nuovi siti e impianti”. 

Battipaglia e rifiuti: La Provincia si sfila, la Regione pure la Sindaca minaccia

BATTIPAGLIA – Questione rifiuti a Battipaglia. La Provincia fa la gnorri. La Sindaca annuncia: “A dicembre variante Nta”. 
Cecilia Francese: «Avevamo chiesto un provvedimento che tirasse fuori Battipaglia dalla situazione di saturazione, la Provincia ha perso tempo e ha risposto in maniera insoddisfacente impiegando un tempo spropositato su cose che erano a conoscenza di tutti. Il nostro primo atto sarà quello di andare in consiglio e poi andremo in Regione a chiedere che venga rivendicato quanto detto negli incontri avuti»

Accolto il ricorso: Il TAR Boccia l’impianto di Rifiuti a Pontecagnano

PONTECAGNANO FAIANO – Il TAR accoglie il ricorso contro la realizzazione di un impianto di stoccaggio e trattamento di rifiuti pericolosi e speciali.

Comitato TutelAmbiente e Sinistra Italiana esultano e bacchetta o Amministrazione e Legambiente. TutelAmbiente: “Continueremo ad agire denunciando pubblicamente quando l’ambiente verrà messo in pericolo da scelte di qualsivoglia amministratore di ogni ordine e grado”. Sinistra Italuana: “Questa sentenza dovrebbe convincere questa irresponsabile amministrazione a fare un passo indietro”. 

Tassa sui rifiuti: Campania più alta d’Italia

NAPOLI – M5S, Viglione: “Rifiuti, la tassa più cara d’Italia nella Campania delle emergenze e degli obiettivi falliti”

Il consigliere regionale commenta il rapporto di Cittadinanzattiva: “Misure inattuate su differenziata, gestione frazione organica e rete impiantistica”. 

Forza Italia & Rifiuti: Il 6 dicembre in piazza e senza abbassare la guardia

BATTIPAGLIA – Manifestazione 6 dicembre, Longo(F.I.) invita alla partecipazione e a non abbassiare la guardia.

Il Capogruppo consiliare di Forza Italia Valerio Longo: “dobbiamo continuare a vigilare, con un controllo serrato e costante del territorio, senza sosta. Perciò il prossimo 6 dicembre non dobbiamo dividerci su polemiche inutili. Il 6 dicembre lasciamo a casa le nostre ambizioni personali e le nostre antipatie”.

Assessore Bruno-CivicaMente: Il Ping pong dei rifiuti

BATTIPAGLIA – Un dibattito nel dibattito sui rifiuti e chi ne sa di più tra l’assessore Bruno e l’associazione CivicaMente. E Battipaglia sta sempre nella Monnezza

Assessore allo Sviluppo Urbano Davide Bruno ribatte ma invita a proseguire insieme: “La vera ragione sta nella competenza e nel lavoro di ogni giorno. Contro i veleni e le falsità. Per l’ambiente, il lavoro e la salute. Battipaglia può rialzarsi. Andiamo avanti e uniamoci per la battaglia di difesa del territorio e la salute di tutti noi. Insieme possiamo”.

Battipaglia, il “Fattore di Pressione”, i rifiuti e le ragioni di “CivicaMente”

BATTIPAGLIA – L’associazione Civica Mente sul “Fattore di Pressione” e la Zona D2 Spineta: “Avevamo ragione”. 

E dal “Fattore di Pressione” e la sua introduzione inutile, al “criterio locatizzativo”  introdotto dalla Provincia, in piena polemica con l’assessore Bruno e la Sindaca Francese, l’Associazione battipagliese per supportare le proprie ragioni fa il riassunto delle “puntate precedenti”. 

Convegno a Eboli: “La Salute Non Accetta Rifiuti”

Venerdì 25, ore 18.00, Auditorium S. Bartolomeo, Eboli, icontro-dibattito: “La Salute Non Accetta Rifiuti” Il Convegno informativo ma anche un confronto  sui rischi ambientali per la Salute, è stato organizzato dai comitati civici:…

Da Battipaglia Nostra la ricetta per interrompere la “zizzinella” sui rifiuti

BATTIPAGLIA – L’associazione Battipaglia Nostra prova ad affrontare la questione dei rifiuti e propone la ricetta per bloccare la speculazione. 

Il sodalizio politico battipagliese di “Destra” lancia una proposta per rilanciare il polo pubblico dei rifiuti e tagliare fuori i privati dalla mammella pubblica da cui mungere incassano milioni di euro all’anno grazie al conferimento della frazione umida (e non solo) da parte della municipalizzata Alba.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente