"ASL Salerno" tag

Depuratore Coda di Volpe: De Luca e Cariello posano la prima pietra

EBOLI – Avviati i lavori per il depuratore di Coda di Volpe. A tagliare il nastro è stato il Governatore De Luca accompagnato dal Sindacodi Eboli Cariello. 

I lavori per un importo complessivo pari a 5milioni e 616.384,48 euro sono stati affidati al Raggruppamento Temporaneo di Imprese RDR srl New Electra srl. Il Governatore De Luca: “Da Eboli parte un programma di riqualificazione e valorizzazione delle risorse territoriali e turistiche a sud di Salerno”. Il Sindaco Cariello: “Più servizi a cittadini e volano di sviluppo per il turismo, l’economia, l’ambiente, il lavoro e la fascia costiera”. 

Serre: De Luca inaugura l’Ambulatorio Veterinario pubblico dell’ASL Sa

SERRE – Questa mattina in Località Falzia, Serre, il Governatore De Luca ha inaugurato l’Ambulatorio Veterinario pubblico dell’ASL Sa. 

A tagliare il nastro insieme al Governatore De Luca ci sono stati oltre al Sindaco di Serre Franco Mennella, il Prefetto Russo, il DG Asl Sa Iervolino, Limone Direttore dell’IZSM, Sarnelli Direttore UOD Regione Campania, Oliva Medicina Veterinaria Federico II, Della Porta Dip. Prevenzione Asl Sa, Paciello Pres. Ordine Medici Veterinari Salerno.

Eboli e emergenza Coronavirus: Aggiornamento

EBOLI – Emergenza Coronavirus: Ecco il consueto rapporto sui dati aggiornati del Sindaco di Eboli Cariello. 

Massimo Cariello: “I cittadini di Eboli che sono risultati politivi al Coronavirus sono 23, tutti sono sotto vigilanza sanitaria e tutti sono costantemente monitorati. Di questi i 6 che sono sintomatici sono in quarantena fuori Città”.

Emergenza Covid a Eboli: 3 casi positivi

EBOLI – Emergenza Coronavirus a Eboli. Salgono a 3 i casi positivi: Bimba, mamma e papà. 2 persone per cautela sono in quarantena. 

A comunicarlo prontamente rassicurando la cittadinanza è stato direttamente il Sindaco di Eboli Massimo Cariello, che a sua volta gli è stato notificato dalla Dirigente del Dipartimento di Prevenzione Dott.ssa Nobile. La situazione è sotto controllo. Preventivamente due conoscenti della famiglia sono in quarantena. 

Servizio 118: Humanitas non partecipa al Bando ASL

SALERNO – Dopo anni di lavoro il Corpo di Soccorso Humanitas non partecipa al bando di gara ASL Salerno per il 118 

Il Presidente Roberto Schiavone di Favignana: “L’Humanitas ha deciso di tirarsi fuori da una contesa, quella dell’assegnazione dei ‘lotti’ della gara Asl per il servizio 118 scaduta che non convince. Dopo 37 anni l’Humanitas, che ha contribuito ad istituire la centrale di soccorso a Salerno, lascerà il campo ad altri decidendo di stare fuori da una dinamica e da un cotesto che non le appartengono”.

Il “Ciauliello” riconosciuto Prodotto Agroalimentare Tradizionale

EBOLI – Presentazione ufficiale per il riconoscimento del Ciauliello, la minestra ebolitana, Prodotto Agroalimentare Tradizionale.

Tipicità e promozione del territorio ed Eboli si afferma anche a tavola per il buon cibo: Il Ciauliello, antica pietanza ebolitana, si aggiunge ai 552 Prodotti Agroalimentari Tipici italiani (PAT), ed entra a tutti gli effetti tra le pietanze che caratterizzano l’offerta gastronomica nazionale.

Cisl-Fp e Premialità Covid: Forse verso la definizione

SALERNO – Premialità Covid-19, dalla Cisl-Fp Salerno il preannuncio di una probabile definizione. 

Pietro Antonacchio Segretario Generale della Cisl FP di Salerno: “Si va verso la definizione delle quote di premialità per gli addetti sanitari della Regione Campania. Speriamo che sia la volta buona”. 

ASL SA e la ‘para’denuncia FISI: Premi agli “amici” niente agli “eroi”?

SALERNO – ASL Salerno: Medici ed Infermieri “Eroi senza Premi”.  La “para”denuncia di FISI Sanità: “Per gli amici i premi ci sono sempre…”

Programmi, progetti e prestazioni di cui agli Anni Scolastici 2017/2018 e 2018-2019. Programmi regionali 2014/2019 “Star Bene a Scuola – Verso le Scuole promotrici di Salute”. Fondi dedicati, Deliberati nel 2017, valutati nel febbraio 2020 (pre Covid) e liquigati con Determina del maggio 2020. Percorsi che FISI accosta a eventuali trattamenti premiali (emergenza Covid), differenziati e privilegiati a danno di medici e infermieri.

Ospedale di Eboli e “Fase 3”: Il Ridimensionamento. Fase 4: Chiusura

EBOLI – Accorpamenti e ridimensionamenti al PO di Eboli: Il DS convoca in assembramento solo Uil-Fpl e Cisl-Fp. Arriva la Denuncia di FISI.

E dopo la fase 3 si aspetta la Fase 4: La chiusura. “Compagni di Merenda” sul futuro dell’Ospedale di Eboli, accusa Scotillo di FISI Sanità, che scrive al DG ASL Salerno Iervolino. Scotillo associa queste decisioni ad un fare “camorristico” e chiede: “perché si continua a dare tali “poteri” ad una persona che più volte con il suo agire ha messo in imbarazzo tutta l’Azienda? Intanto c’è chi se la prende con De Luca.

Ospedale di Eboli a rischio chiusura: È questo che si vuole?

EBOLI – L’Ospedale di Eboli è a rischio chiusura. Reparti vuoti, pazienti dirottati altrove. Diritto alla salute negato. L’Uil-Fpl denuncia.

Carenza di personale, effetto burn-out per il depotenziamento del lavoro reso incerto e demotivato anche nell’emergenza resa incerta e difficoltosa la ripartenza, minato la vita futura dell’Ospedale. Perché si frena? Che destino spetta al PO di Eboli? Chi briga per ridimensionarlo? Chi macchina per chiuderlo? Cariello, Iervolino, De Luca, quale futuro immaginano per la Sanità nella Valle del Sele? Quello del suo “assassinio”?

La FISI all’attacco dell’ASL e del “Modello Eboli”: Si va allo Sciopero

SALERNO – ASL Salerno, sorda al dialogo e dopo azioni scellerate con la FISI Sanità si va Verso lo Sciopero.

L’accusa: Sperpero di danaro pubblico; blocco di tutte le prestazioni sanitarie; progetti obiettivi pagati senza contrattazione ad amici ed amici di amici; Ospedale generalista di Eboli annullato per pazienti Covid che verranno negando il diritto alla salute ad un paziente affetto da TBC dirottato da Infettivologia a Medicina. 

Dipartimento di Prevenzione Territoriale: La Sanità che funziona

EBOLI – Dall’emergenza Coronavirus alla Pandemia, dalla Fase 2 alla ripresa economica: Ecco la Sanità che funziona. 

Il Dipartimento di Prevenzione Collettiva dei Distretti di Eboli e Battipaglia dell’Asl, diretto dalla Dott.ssa Nobile ha gestito bene e con professionalità i test rapidi, il piano di isolamento dei contagi, la messa in quarantena e la gestione di casi complessi Covid-19, evitando il trasformarsi di focolai in ambito familiare. Apprezzamenti alla struttura e ai dirigenti dal Sindaco di Eboli Cariello.

Affollamento Penitenziari e mancanza di organico: Salute a rischio 

SALERNO – Denuncia CISL: Mancanza di personale e affollamento dei Penitenziari mette a rischio la popolazione carceraria.  

Il Segretario Generale CISL-FP Salerno Antonacchio: ““La considerevole popolazione di detenuti, personale di Polizia Penitenziaria e di operatori sanitari, impone rapide scelte di potenziamento dell’organico”.

Adeguamento Sale Operatorie P.O. Eboli: La Cisl-Fp scrive a Sindaco e Asl

EBOLI – Sale Operatorie PO Eboli: Lettera-allarme di Cisl-Fp a Sindaco e DG ASL. Rischio blocco per i mancati lavori di adeguamento. 

Per l’adeguamento delle sale operatorie al P.O. di Eboli, la Cisl-Fp lancia l’allarme, “diffida” l’Asl, responsabilizza il Sindaco, avvisa le RSU aziendali, la Stampa ma dimentica la Direzione Sanitaria: “O si avviano i lavori o si chiude il blocco operatorio”. 

Lettera di Adelizzi (CSP) a Prefetto e ASL: Commissariate il P.O. di Eboli

EBOLI – Adelizzi (CSP) a Prefetto, ASL e Sindaco chiede il Commissariamento della Direzione Sanitaria del P.O. di Eboli. 

Chiusura per contagio di Pediatria a Battipaglia, accorpamenti e tentativi di trasferimenti di Reparti da Eboli al S. Maria della Speranza, disorganizzazione e diritti negati alla salute, ciò che accade al P.O. di Eboli è scandaloso. I cittadini tra divieti di spostamento, limitazioni della libertà e paura di contagi, anche per ricoveri gravi rinunciano al diritto alla salute.

Emergenza Covid, Polichetti (Fials): La politica faccia la sua parte

SALERNO – Emergenza Covid, Polichetti (Fials) replica all’On. Provenza (M5S): La politica faccia il suo, i manager il loro. 

Mario Polichetti, (Fials): «Sulla gestione del Covid-19 all’azienda “Ruggi” di Salerno è la politica a dover fornire risposte e non i manager nominati dai partiti di cui lui fa parte».

Covid-Center Eboli, per la Cisl-Fp: Una realtà di eccellenza

EBOLI – Nonostante stacoli e discredito dei percorsi di emergenza programmati il Covid-Center Eboli è una realtà. 

Emiddio Sparano(RSU Cisl-Fp): «Attivata in mattinata dalla Fuji una postazione che visualizza ed elabora “imaging” radiologiche per i medici del Covid-Center Eboli, che in tempo reale accedono agli archivi dei pazienti Covid dell’ASL SA. Attivato anche un apparecchio radiologico portatile digitale». 

Gestione emergenza migranti: Intervento del Sindaco di Eboli

Intervento di Cariello sui migranti e la gestione dell’emergenza. Dalla Regione 24 milioni di euro.  Il Sindaco di Eboli Cariello: “Siamo in contatto con le autorità sanitarie e con i livelli regionali, stiamo…

Emergenza Covid e “fase 2”: Screening e supporti psicologici

SALERNO – Emergenza Covid: Rinnovo richiesta supporto psicologico e logistico – Screening. 

A porre il problema di prepararsi alla difficile fase 2 è il Segretario Generale  della CISL FP Salerno Sanità Pubblica e Privata Pietro Antonacchio che allerta l’ASL, i DG, DS.

L’ASL ferma l’Ambulanza rianimativa: Proteste dal Sindaco di Agropoli

AGROPOLI – L’ASL ha deciso: Da oggi stop all’ambulanza Rianimativa ad Agropoli.

Il sindaco Coppola chiede l’intervento immediato del dg Asl, Iervolino. “Non possiamo permetterci ad oggi, con l’ospedale di Vallo della Lucania già in affanno, di minare ancora oltre il diritto alla salute dei cittadini di Agropoli e del comprensorio Cilentano”. 

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente