Politica Nazionale

Salerno: II° Congresso provinciale del CTA

SALERNO – II° Congresso provinciale del CTA di Salerno: “Insieme si può”: Ri-generare solidarietà, socialità e sostenibilità”. 

L’evento si svolgerà oggi, 19 settembre a partire dalle ore 18.00, presso la Chiesa Sconsacrata di Sant’Apollonia a Salerno e oltre ai presidenti Nazionali e provinciali del CTA Vitale e Rocco, sarà presente il presidente provinciale ACLI Salerno Mastrovito.

Pavia: Simposio all’ICS “Maugieri di Endoscopia Digestiva con il Dott. Luigi Pasquale

AVELLINO – 23, 24, 25 settembre, Istituto Clinico Scientifico “Maugeri”, Pavia, Corso Scientifico Nazionale: “Qualità e innovazione in endoscopia digestiva”.
Tra i protagonisti del Simposio scientifico di “Endoscopia digestiva”, il Medico avellinese Luigi Pasquale, direttore delle UOC di Gastroenterologia e Medicina Generale del P.O. “Frangipane” di Ariano Irpino e Presidente Nazionale SIED la Società Italiana di Endoscopia Digestiva.

Governo SI, Governo NO, aspettando Rousseau

ROMA – Mattarella, costituzione alla mano incarica Conte, questi consultati i Partiti e lavora al Governo M5S-Pd-Lega aspettando Rousseau.
In maniera disinvolta ed eversiva assistiamo ad un attentato alla Democrazia, a un attacco pericoloso alla Costituzione, e tra un sorriso, una battuta e un vaffanculo si demoliscono i diritti costituzionali. E «Se il popolo M5s sulla Piattaforma Rousseau smentisce l’accordo?» Niente paura non si va al voto. Il M5S pur di non mollare incarichi e privilegi si alleerebbe anche con il Diavolo.

Conte sul nuovo Governo: Programmi chiari e Sud al centro

ROMA – Nuovo Governo, Conte (LeU): “Bene Orlando, chiarezza su programmi e il Sud diventi centrale”.
Questo Governo “NON SA DA FARE”, non bisogna mescolare responsabilità e colpe tutte in capo al M5S e alla Lega. Non bisogna confondere le tracce di un fallimento che è da ascrivere solo ad una formula politica che si ispira al qualunquismo, al populismo e ad un sovranismo fuori luogo che fa precipitare il Paese verso il Terzo Mondo.

Nasce il Governo M5S-PD-LEU e l’ex Ministro Calenda si dimette dal PD

ROMA – L’ex Ministro Dem delle Infrastrutture Carlo Calenda contrario al Governo M5S-PD-LEU si è dimesso .
In una lunga lettera indirizzata a Zingaretti e Gentiloni, Calenda spiega il perché si è dimesso e perché è contrario ad un Governo con il M5S: “È una decisione difficile e sofferta. La ragione è semplice: penso che in democrazia si possano, e talvolta si debbano, fare accordi con chi ha idee diverse, ma mai con chi ha valori opposti. Questo è il caso del M5S».

Il nuovo Governo metta al centro il Sud

ROMA – Il monito-invocazione che rivolge l’on. salernitano Federico Conte di Liberi e Uguali al nuovo Governo.
On Conte (LEU): “Il nuovo governo metta al centro il Sud”. E nei tempi garbatamente “imposti” e dettati dal Presidente Sergio Mattarella, c’è anche chi lo vuole ostacolare e chi invece lo vorrebbe già azzoppare pur standoci dentro, si va avanti a “toppe” forzate.

Verso un Governo PD-M5S e Conte bis: Il totoministri

ROMA – Politica Nazionale: Tra pesi e contrappesi. Ultime trattative PD-M5S e scontri sotterranei per i Ministeri.

Si va sempre più verso un Conte bis. Totoministri: Con Gabrielli o Cantone per archiviare Salvini al Viminale.

Il nuovo Governo in 5 punti senza il Mezzogiorno

ROMA – Stop a nuovi fascismi. Crisi ad una svolta, Si va verso un Governo PD-M5S in 5 punti. E il Sud?
Bene come linee di principio per arginare sovranisti, populismi e nuovi fascismi e riportare l’Italia in Europa ma non c’è il Mezzogiorno. Federico Conte (LeU): “Bene i cinque punti del Pd ma non c’è il Sud”.

Conte (LEU): Un Governo duraturo a guida Zingaretti

ROMA – Il Governo Lega-M5S non è più. Il Premier sale sul Colle. Salvini il “traditore” è fuori gioco. Partite le consultazioni.
Crisi di Governo si complica. Salvini pasticci, balbetta, è all’angolo. Conte (LeU): “Patto duraturo con 5stelle, Zingaretti guidi nuovo governo”.

Conte si dimette, sale al Colle. Ecco il calendario delle consultazioni

ROMA – Conte si è dimesso, va sul Colle. Partono le consultazioni ed è fuoco incrociato su Matteo Salvini: “Irresponsabile”.
Salvini tenta la carta del ritiro della sfiducia ma è tardi. È fuori gioco. Il Premier a Palazzo Madama è una furia contro Salvini lo guarda in faccia, è lucido e spietato. Gli sbarra ogni tentativo di recupero e lo boccia come: “Irresponsabile”; “scarso senso di responsabilità e delle Istituzioni”; far prevalere “Gli interessi di parte compromettono interesse Italia”.

Carlo Calenda: No a un Governo Frankenstein

ROMA – L’intervista a Calenda “Non si risorge con un governo Frankenstein” di Giovanna Casadia su La Repubblica.
L’ex Ministro Carlo Calenda Eurodeputato Dem: “Si possono fare esecutivi con chi ha idee diverse, non con chi ha valori diversi. Lo abbiamo sostenuto fino a 15 giorni fa”. E Matteo Salvini con la sua “Bestia” e i 49milioni di euro spariti governa le notizie, tra terrorismo mediatico e fake news.

LEU: Subito verifica e accordo di legislatura

Governo: Il Parlamentare salernitano Federico Conte interviene sulla risoluzione della Crisi di Governo.  Conte (LeU): “Per uscire dall’isolamento serve verifica approfondita per accordo di legislatura.. e uno schieramento alternativo tra gli altri partiti,…

Prima la sfiducia a Salvini, poi quella al Governo

ROMA – Salvini stacca la spina al Governo “pentalegato”, ma insieme ai suoi ministri restano attaccati alla poltrona.
Il PD con il Capogruppo Marcucci ha chiesto di discutere prima la sfiduciare a Salvini presentata a settembre per il Russiagate. L’On. Conte (LeU) sulla crisi di Governo condivide e dichiara: “Prima la mozione di sfiducia a Salvini, inquietante che resti in carica”.

Piano Lavoro Campania: Prime 2175 assunzioni a tempo indeterminato a settembre

Concorso Ripam Campania. Assunzione a tempo indeterminato per 2.175 unità di personale di categoria D e C. Diversi profili, nelle amministrazioni della Regione Campania. Sono 303.965 i candidati alle preselettive categorie D e C…

Emergenza rifiuti Battipaglia: Il M5S salernitano incontra il Ministro Costa

ROMA – Parlamentari salernitani quidati dall’On battipagliese Acunzo hanno finalmente incontrano a Roma il Ministro Sergio Costa.

Il Ministro dell’ambiente avvia il “Dossier-Piana del Sele”, e il 24 agosto effettuerà un sopralluogo a Battipaglia per verificare la gravità della situazione. E la montagna ha partorito il topolino. Aspetteremo per sapere se il Ministro destinera’ soldi per frongeggiare l’emergenza e quale strategia adotterà Salvini per contrastare la criminalità organizzata.

Forza Italia in liquidazione e il “Direttorio”: No di Carfagna e Casciello

SALERNO – Il Tavolo delle regole di FI si rompe. Berlusconi lancia l’Altra Italia. Toti va via. Carfagna resta ma non ci sta.
L’On. Gigi Casciello (Forza Italia) con Berlusconi e a sostegno della Carfagna boccia il Coordinamento Nazionale come “Direttorio”: «La proposta organizzativa del tavolo delle regole tradisce le attese del popolo di Forza Italia». Erano pronti già i sondaggi di Piepoli e Mannheimer.

Emergenza Mezzogiorno:Un Piano straordinario di investimenti

ROMA – L’On. Conte (LEU): “Un piano straordinario di investimenti, Europa, Stato, Cassa Depositi e Prestiti”.
Il divario economico tra Nord e Sud è in continuo aumento, gli emigrati sono superiore agli immigrati. È spopolamento inarrestabile. Questo emerge dall’analisi impietosa dello Svimez sul mezzogiorno. Per l’on Federico Conte (LEU) è una urgenza improcastinabile. Dalla prossima Legge di Stabilità bisogna: “rilanciare occupazione e crescita con investimenti e misure di vantaggio”.

Presentata a Roma la Guida di Repubblica sul Parco del Cilento

ROMA – Grande partecipazione a Roma per la Presentazione della Guida del Parco Nazionale del Cilento, Valle di Diano e Alburni.
Entusiasmo e successo per la Guida della Repubblica, la prima guida dedicata interamente al Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Pronto il progetto per la traduzione anche in cinese. La guida è stata presentata anche a Villa Matarazzo il 25 luglio u.s..

De Luca apre ai Navigator? Con un concorso e senza scorciatoie

NAPOLI – Reddito di cittadinanza, De Luca insiste: “I navigator? Devono trovare lavoro stabile”, ma aggiunge, con un concorso vero, senza scorciatoie”.
Il Governatore della Campania De Luca, sarcastico, si rivolge al Presidente dell’INPS Pasquale Tridico, che aveva dichiarato vi fossero i fondi per stabilizzare i Navigator oltre i due anni del contratto: «I fondi per la stabilità dei precari? Se è vero, sono felice».

70° Festival di Sanremo: L’Ebolitano Bonelli al tavolo tecnico RAI

ROMA – Salini Ad Rai convoca un “tavolo tecnico” con i produttori discografici, e al 70° Festival di Sanremo con Bonelli c’è anche Salerno.
Su indiscrezione di TvBlog per una fantasmagorica 70^ edizione del Festival dei Festival della Canzone italiano condotta da Amadeus, un brainstorming: Con i produttori discografici Senardi, Bonelli, Sugar, Barbaro, le manager Donà e Zukar; E per la RAI oltre all’Ad Salini, la De Santis(Rai1), la Marchesini (Rai2).

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente