"Franco Alfieri" tag

Bruno ha lasciato la Francese o l’aveva già lasciata da tempo?

BATTIPAGLIA – Tanto tuonó che piovve. E Bruno sul filo del traguardo elettorale lascia la Giunta Francese. E piovve. Piovve a ciel sereno.

Bruno da tempo in stand bay con la Francese, ora torna all’ovile, conquista la scena e mette fine ad un’operazione che tendeva con il Partito della Filiera Istituzionale di “annettersi” la Francese e Battipaglia. 

Battipaglia: Il PD si riorganizza e alla Baia dei Delfini trova se stesso

BATTIPAGLIA – I Dem battipagliesi nell’incontro a Baia dei Delfini, con la Lista che affianca Visconti trova se stesso e si rilancia.

Tre i principali argomenti trattati in riva al mare: Le priorità programmatiche; Il rafforzamento dell’organizzazione del Partito Democratico; La Lista Dem. Intanto stasera alle 19:00 Visconti incontro i quartieri nel giardino della villetta comunale di Taverna. 

A Paestum: “Biologicamente… la sana agricoltura per nutrire il futuro”

CAPACCIO / PAESTUM – Parte da Paestum “Biologicamente: informare sulla sana agricoltura per nutrire il futuro”; Le nuove frontiere della sana alimentazione. 

L’iniziativa che si presenterà il 30 Giugno 2021 alle ore 18:30 all’Hotel Cerere di Paestum e rientra nel PSR Campania  dui ai fondi FEASR rivolto a produttori e consumatori, con l’obiettivo di di divulgare i vantaggi dell’assunzione di cibo salutare ottenuto con tecniche di coltivazione biologiche/integrate-certificate.

Masterplan Fascia costiera: Incontro Alfieri-Visconti

BATTIPAGLIA – Fascia Costiera, Visconti incontra il responsabile del Masterplan della Regione Campania Franco Alfieri.

Franco Alfieri a Battipaglia per parlare di Masterplan e tutela dell’ambiente. Incontro col candidato a sindaco Antonio Visconti al lido “La Bussola”. Visconti: “Una nuova visione della Fascia Costiera”. 

Paestum la Festa della Musica 2021

PAESTUM – CAPACCIO – 21 giugno, ore 21.30, Parco Archeologico Paestum, la Festa della Musica 2021: Lavoro, cultura e sicurezza. 

In concerto la Compagnia Daltrocanto, il Coropop di Salerno diretto da Ciro Caravano e La Maschera.

Differenziata a Capaccio Scalo: Nuovo sistema di raccolta

CAPACCIO-PAESTUM – Nuova sistema di Raccolta Differenziata sul territorio di Capaccio Paestum

Lunedì 14 giugno, ore 11.00, Sala Consiliare del Comune di Capaccio Paestum (Capaccio Capoluogo, via Vittorio Emanuele), conferenza stampa di presentazione dei nuovi calendari e servizi della raccolta differenziata dei rifiuti. 

Mobilita’ ferroviaria: Una occasione per Eboli da non perdere!

EBOLI – Associazione Democratici e Progressisti – Eboli. I progetti di mobilita’ ferroviaria. Un’occasione che Eboli non puo’ perdere!
Interrogato il “morto”, il “morto” non risponde, e per non perdere il treno del Recovery fund, POLITICAdeMENTE rivolge un appello ai Sindaci Mimmo Volpe, Cecilia Francese, Roberto Monaco, Franco Alfieri e a tutti gli altri di Montecorvino Rovella e Pugliano, Altavilla Silentina e Albanella, Serre, Postiglione, Sicignano degli Alburni, Contursi Terme, di convocare un Tavolo Tecnico-politico sul New Generation EU. 

Rifondazione e DeMa: È “crisi democratica” a Eboli

EBOLI – Con un sistema corruttivo emerso: “Una cloaca amministrativa deprimente”; La Città è in piena crisi democratica. 

“Avremmo potuto, ma non abbiamo voluto” E mille altre risposte a cui il neocostituito “Centrosinistra” Dovrà pensare. Rifondazione Comunista e DeMa prendono le distanze dal sedicente centrosinistra e da una operazione elettorale nebulosa. 

Eboli: Nasce l’Associazione Democratici e Progressisti

EBOLI – Eboli nasce l’associazione Democratici e Progressisti. Il coordinatore cittadino sarà il giovane Pasquale Rosania, 

Sancita ieri sera, dopo un incontro da remoto con dirigenti Regionali e provinciali Martinangelo, Todisco e Vozza, la nascita anche a Eboli dell’associazione Democratici e Progressisti. E gli “argonauti” della sinistra storica cittadina sono passati da “Art1” a “Città del Sele” e dagli “autoconvocati” ai “Democratici e Progressisti”, alla ricerca dell’ “Arca perduta” del centrosinistra e trovano Sgroia e un PD disperso. 

Caso Squecco: Casciello(FI) interroga il Governo

SALERNO – Sul “Caso Squecco” e le commistioni con funzionari Asl e amministrativi, l’On. Casciello chiede lo scioglimento del Comune. 

L’onorevole salernitano Gigi Casciello di Forza Italia: “Arresto Squecco, da due anni aspetto risposte a due interrogazioni parlamentari presentate al Ministro Salvini e alla Ministra Lamorgese”.

Fisi Sanità: Il “Sistema” Sanità in Campania si incrina

SALERNO – Il “Sistema” Sanità in Regione Campania si sta Incrinando. FISI Sanità che da anni denuncia, invoca: Sia fatta giustizia….

Il “sistema” rilevato dalla indagine della DDA coinvolge un Consigliere dell’amministrazione Alfieri, un Dirigente dell’ASL Salerno, e interessa il mondo degli appalti e delle convenzioni su cui ruotano miliardi di euro in Regione Campania.

Inchiesta sull’impero Squecco, Sanità e il caso Capaccio

SALERNO – Affari con ambulanze e morti e inchiesta a Capaccio-Paestum sull’impero di Squecco,

Polichetti Segretario Provinciale UDC Salerno: “De Luca dovrebbe commissariare l’Asl Salerno. Serve una commissione d’accesso per valutare lo scioglimento del Comune. Chiederò anche ai parlamentari Udc un’interrogazione al ministro Bonafede”. 

Vertenza Paistom: È guerra tra i sindacati

CAPACCIO-PAESTUM – Sulla Paistom è scontro tra FISI Sanità, FIADEL e FLAICA CUB, Pistom, Osmosi, Sindaco Alfieri, e in mezzo? i lavoratori. 

Rolando Scotillo (FISI Sanità): “attenderemo qualche giorno e se la situazione non sarà immediatamente risolta citeremo in giudizio la stazione appaltante (PAISTOM) e l’Ente che ha usufruito dei servizi che hanno reso i lavoratori per corresponsabilità”. 

Capaccio-Paestum: Sui lavoratori Paistom, scontro FISI-Alfieri

CAPACCIO-PAESTUM – Il caso dei lavoratori Paistom e i rimpalli tra il Sindaco di Capaccio Alfieri, l’Azienda interinale Osmosi e la Paistom. 

Il Segretario della FISI Rolando Scotillo: “Abbiamo già esposto nel periodo delle elezioni regionali e comunali del 2020 che esse sono a forte rischio di corruzione e di voto di scambio: nel periodo elettorale sono, infatti, aumentate in queste aziende le assunzioni…sarà un caso? Intanto aspettiamo che la Magistratura faccia chiarezza.”

Consiglio comunale deserto. Sgroia? Colpito e affondato

EBOLI – Dopo le nomine dei funzionari, le dimissioni di Vecchio, è saltato il consiglio comunale e si è affondato Sgroia. 

E nei 10 presenti e 13 assenti c’è tutto il passato e il presente del dopo Cariello, ed emerge il probabile futuro e i nuovi assetti. Si registra la distanza con i Dem Infante e Rizzo, e la vicinanza a Sgroia del M5S e di Di Benedetto. Ci sono gli attendisti e c’è Vecchio, determinato a candidarsi a Sindaco di una coalizione Civica. Intanto è stata revocata la nomina al Giudice di pace di Bruno. Assumerà l’incarico ad interim Cuozzo. 

Sgroia nomina i Dirigenti. Vecchio si dimette. Cardiello osserva. Il Commissario è alle porte

EBOLI – Valzer di nomine dirigenziali mentre a giorni arriva il Commissario. Vecchio si dimette. Bufera sul ff Sgroia. Cardiello osserva. 

Coro di reazioni negative, dall’ex Consigliere Cardiello al Presidente dell’Associazione Forense Mario Conte per la sostituzione di Cuozzo al Giudice di Pace, dal capogruppo Art1-La Città del Sele Antonio Conte che invitava Sgroia a desistere di nominare i Dirigenti all’Assessore dimissionario Vecchio che accusa: «Gravissima la decisione monocratica del così detto “facente funzioni”, di assumere, in questo breve periodo di reggenza, decisioni colleggiali». Del Vecchio (PCI): “Meno male che tra poco subentrerà il Commissario prefettizio”.

MDP-LEU e Le cinque Città invisibili di Eboli

EBOLI – “Una Questione Di Civiltà: Le Cinque Città Invisibili Di Eboli”, in una nota e un manifesto della sezione del MDP-LEU. 

Titoli e sottotitoli quelli del MDP-LEU di una campagna elettorale difficile e brutta, confusa e nello stesso tempo chiara. E anche se divisi tutto gira intorno Cariello a Eboli e De Luca in Campania. Il FdI, compensa tra Cariello e Caldoro; LeU distante da Cariello e PD-Civico ma insieme a compensare con l’appogio a De Luca con la candidatura De Vita nel PD, “complice” il Supersindaco Franco Alfieri. Tutti felici e contenti? 

Presentazione a Paestum di “Oltre le Regioni” il libro dell’On. Federico Conte

PAESTUM – Giovedi 30 luglio, ore 19.30, Lido Girasole, Laura di Paestum, Presentazione del libro “Oltre le Regioni” dell’On Federico Conte. 

Le Regioni e la Campania saranno al centro del dibattito e ne discuteranno con l’On. Federico Conte, il Sindaco di Capaccio-Paestum Alfieri, il Direttore del Parco Archeologico di Paestum Zughetrighel, la Vocca dell’Associazione Città del Sele, De Vita della Fondazione Mare Nostrum, coirdinati da Gnazzo.

FdI a Bonafede: Ispettori alla Procura di Salerno per inchiesta Alfieri

Giustizia: Per l’On. Cirielli: “Bonafede invii ispettori alla Procura di Salerno per inchiesta Alfieri”. On. Edmondo Cirielli (FdI): “E’ assolutamente necessario fare chiarezza nell’interesse della Procura di Salerno, dei magistrati, dello stesso Alfieri…

Concerto per la Siria: E… i Templi, la luna e Muti incantano Paestum

PAESTUM – I Templi e il mito. Il Concerto per la Siria e Beethoven. La Pace e il sogno. E.. “Nettuno”, la luna e il M° Muti incantano Paestum. 

Organizzato dalla Regione, Scabec, Comune di Capaccio, Festival di Ravenba, CCIA di Salerno, e il Parco Archeologico di Paestum, il Concerto/evento per la Siria: Dal bonapartismo ai tempi moderni. Dalla Sinfonia Eroica agli eroi dei nostri giorni. Il dramma di un popololo e i conflitti etnico-religiosi. Un genocidio sullo sfondo di interessi politici internazionali per le nuove primazie mondiali. E il sogno….? La pace questa sconosciuta.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente