"Piersanti Mattarella" tag

Minacce di morte a Mattarella: Indagati tre responsabili. Se lo meritano

ROMA – I tre indagati che hanno minacciato Mattarella sui social sono pentiti: Troppo tardi purtroppo, se la sono meritata.
L’accusa per loro è di “attentato alla libertà e offesa all’onore e al prestigio del Presidente della Repubblica”, reati punibili fino a 15 anni di carcere. Una condanna meritata, ma frutto del clima di odio iniettato sia sui social ma anche dai nuovi leader politici che parlano a ruota libera e dicono ogni nefandezza con una preoccupante disinvoltura.

Pietro Grasso: Cambiare il ddl sulla sicurezza

Sicurezza – Grasso: Ddl limita i poteri del Procuratore Nazionale Antimafia
Roma. “Nel DdL sulla Sicurezza, ora all’esame della Camera, è stato introdotto un emendamento che di fatto limita i poteri del Procuratore Nazionale Antimafia”.
A renderlo noto è il Procuratore Nazionale Antimafia Pietro Grasso al termine della sua audizione nelle riunioni congiunte delle Commissioni Giustizia e Affari Costituzionali di Montecitorio che stanno esaminando il provvedimento del Governo. Nel codice attuale, infatti, si prevede che il Procuratore Nazionale Antimafia possa esercitare le sue funzioni “in relazione ai procedimenti indicati nell’articolo 51 comma 3 bis”, cioè quelli relativi ai vari reati di mafia.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente