"questioni politiche" tag

Eboli: Il Sindaco Melchionda si è dimesso. E’ fine della corsa o è un Pit Stop

EBOLI – Cresce il dissenso nell’Amministrazione comunale. La maggioranza si spacca. Salta il Consiglio Comunale. Il Sindaco Melchionda si dimette. Vastola a ruota libera pone condizioni ma apre al dialogo.
Impallinato dal fuoco amico di Vastola, La Manna, Mazzini, Masala, Di Donato, il Sindaco Melchionda getta la spugna: è fine della corsa o è solo un Pit Stop. Ora ci sono 20 giorni di tempo per ricomporre la maggioranza o lasciare e andare al voto.

Polito lancia il Governo per il “bene comune” e occupa la “scena” politica

EBOLI -Non tutti i mali vengono per nuocere. Il Problema non è sostituire qualche assessore, ma è capire quali questioni politiche hanno generato la crisi.
Costituire una maggioranza e una nuova Giunta è nel diritto del Sindaco, ma su che basi politiche e programmatiche fondarla? L’alternativa al rimpasto è lo scioglimento del consiglio o un governo per il “bene comune” e il FLI rassicura: N0i non siamo interessati ne agli accordi e ne alle spartenze.

Politica, Fango & Veleno. Polito non ci stà: occorre un chiarimento definitivo

EBOLI – Il PD deve risolvere la questione “Riformista”. Polito non ci sta e chiede il coraggio di una scelta semplice e chiara.
“Oggi si rischia una vera e propria degenerazione. La Politica è avvelenata, non sono più disposto ad accostare il mio voto a quello di un PD, che al suo interno, mantiene rappresentanze così ostile alla nostra coalizione”.

I Riformisti del PD sul Bilancio: Fare presto e risanare con coraggio

EBOLI – I Riformisti: Bisogna far presto e deliberare con coraggio il risanamento.
“Fare presto” per evitare pesanti sanzioni e milioni di euro per interessi e deficit di gestione a causa della violazione del Patto di Stabilità.

Gagliano punta al ballottaggio: “la Destra sono io”. E Cioffi è la vera sorpresa

SALERNO – COMUNALI A SALERNO
Gagliano: “La Ferrazzano non ha niente che la riconduca alla destra salernitana. Gli elettori ne sono consapevoli”. – Cioffi: “Il principio dell’uomo che comanda e gli altri che lo seguono e ubbidiscono non ci interessa”.
La Campagna elettorale si infiamma: De Luca corre, Gagliano lo “insegue” e cerca il sorpasso sulla Ferrazzano. Cioffi è la novità.

Sondaggio sull’operato del Governo: Il consenso va giù al 30%

MILANO – Dei cinque punti programmatici di Berlusconi, il fisco è quello più sentito dagli elettori. Ultimo il federalismo.
Si abbassa il consenso nei confronti del Governo (30%), aumentano esponenzialmente i delusi (81%9, si afferma pericolosamente il disagio dei giovani (84%) specie al Sud. Ma sia pure con scetticismo gli italiani sono speranzosi.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente