"Sindaco" tag

Agropoli: Il comune si accende di rosso contro la violenza sulle donne

Agropoli: La casa comunale si illumina di rosso per dire no alla Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne.  da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese AGROPOLI – In occasione della giornata…

Naimoli e Giarletta: Tra responsabili e responsabilità “Libertà e/è partecipazione

EBOLI – Libertà e/è partecipazione è l’incipit che ha spinto Simona Naimoli e Pierluigi Giarletta “Ascolto cittadino” a partecipare al Consiglio comunale. 

«Siamo convinti, oggi, ancora più di ieri, che dietro ad ogni voto libero c’è un attestato di fiducia, che è stato, è e sarà la garanzia del nostro impegno di questa esperienza amministrativa e, nel prosieguo, di una partecipazione libera e consapevole attorno ad un progetto che sia finalizzato nel favore della Comunità Ebolitana e al perseguimento del bene comune».

Da Pontecagnano Stop alla Violenza sulle Donne

PONTECAGNANO FAIANO – 25 novembre: Sindaco, Amministratrici e dipendenti Insieme per dire no alla Violenza

Il Comune di Pontecagnano Faiano ancora in prima linea per la difesa dei diritti delle donne.

Battipaglia: Completato il sistema di videosorveglianza

BATTIPAGLIA – Completato il sistema di Videosorveglianza ad alta tecnologia. Previsti controlli h/24. Completati anche i locali dell’USCA di Battipaglia. 

Il sistema di videosorveglianza è già operante, e sarà gestito dal Nucleo di controllo ambientale del Comando di Polizia Municipale. Consentirà l’identificazione dei trasgressori in maniera da fornire agli agenti gli elementi sufficienti per poter procedere alla loro identificazione per poi irrogare le correlate sanzioni. 

Dal “Caso” Cariello al “Caso” Il Quotidiano del Sud”

EBOLI – Per Vitolo e la Edil Eboli srl, parla l’Avvocato Mola e… dal “Caso Cariello” si passa al Caso “Il Quotidiano del Sud”.

E tra il diritto all’esercizio dell’informazione da parte di Giornalisti, dei Giornali e de “Il Quotidiano del Sud” e il diritto alla privacy che rivendica Vitolo e la Edil Eboli Srl, perché citato impropriamente in un articolo di stampa, emergono ancora i veleni partiti nel lontano 2012. E tra vecchie e nuove vendette a chi giova la “fuga” e la pubblicazione di atti, intercettazioni e interrogatori riservati? C’è un corvo? Chi è il Corvo? 

Eboli: Cariello “costretto” si dimette. Sono valide le sue dimissioni?

EBOLI – Cariello si è dimesso. È pressing di Art1-La Città del Sele sui Consiglieri: Li invita a revocare gli atti. Ma sono valide le dimissioni? 

Mentre si attende da parte del Prefetto la nomina di un Commissario, per la Segreteria e il Gruppo Consiliare di Articolo Uno-Città Del Sele, Conte, Di Candia, Santimone: “Cariello è stato costretto a dimettersi da Sindaco per fatti che hanno mortificato la Città e favorito interessi privati, di cui c’è una larga traccia tra gli attuali consiglieri di maggioranza”. Spunterebbe un errore nella notifica delle dimissioni. 

Eboli: Il PCI invita la minoranza alle dimissioni ma a dimettersi è Cariello

EBOLI – Cariello si dimette, inutile l’invito a dimettersi del PCI alla minoranza di Art1-La Città del Sele. Dichiarazione di Cardiello.

Il PCI di Eboli: “Sulle vicende ebolitane il PD, a tutti i livelli, non assume alcuna posizione. Ogni passo dovrà avere come unico obiettivo il ripristino delle regole democratiche e il ritorno alla normalità politico-amministrativa”. Damiano Cardiello: “Speriamo che in tempi celeri si ritorni alle urne, garantiremo alla popolazione una un’alternativa valida a questo sfascio. Si è chiusa nel peggiore dei modi l’epoca Cariello”. 

Lungomare di Salerno chiuso: La fantasia al potere

SALERNO – “Il blocco del lungomare di Salerno conferma che abbiamo la fantasia al potere”, denunciano GN e FdI. 

Dianese (Gn) e Caroccia FdI: “Il lungomare chiuso è davvero un’occasione persa per evitare assembramenti. I salernitani non potendo usufruire del proprio lungomare, si sono accalcati sul Corso cittadino”.

Attivazione dell’Usca anche a Salerno

SALERNO – Emergenza Covid: Attivazione dell’Unità Speciale di Continuità Assistenziale (Usca) a Salerno. 

Ad annunciarlo è stato il asindaco Vincenzo Napoli: “Si tratta di una proficua collaborazione tra la Direzione generale della Asl e l’amministrazione comunale. Era necessario, in questo delicato momento, che anche la nostra città avesse questa postazione”. 

Agropoli: Ecco le disposizione per l’accesso al Cimitero

AGROPOLI – Disposizioni per l’accesso al cimitero comunale di Agropoli nei giorni dal 31 ottobre al 2 novembre. 

Fino al prossimo 2 novembre, l’orario di apertura che verrà osservato è dalle 8.00 alle 17.00 (orario continuato). Il sindaco Adamo Coppola ha disposto controlli a cura della Polizia municipale.

Eboli post Cariello: Lucilla Polito si dimette e apre una nuova fase

EBOLI – La neo consigliera comunale Lucilla Polito si dimette: In una lettera al Presidente del Consiglio comunale Rosamilia, le motivazioni.

Lucilla Polito eletta con 553 preferenze nella Lista Eboli Popolare. Con la sua “Lettera di un Consigliere mai nato”, apre un nuovo capitolo nel dibattito “post-Cariello”, ritenendo non più funzionale sia la sua elezione e sia quella del Consiglio. Le subentra con 406 voti Armando Caponigro.

Pontecagnano Faiano ha aderito ai Comuni in rosa

PONTECAGNANO FAIANO – Comune in Rosa: Pontecagnano Faiano ha aderito alla campagna di prevenzione contro i tumori delle donne. 

Pontecagnano Faiano aderisce alla campagna Comuni in rosa, promossa da Lilt, Airc ed Anci al fine di incentivare la prevenzione e la diagnosi precoce sui tumori femminili. 

Cetara: Presentazione Libro “Un’immane sventura” sull’alluvione del 1910

CETARA – Cetara: “Un’immane sventura”. Un libro edito da Puracultura per non dimenticare l’alluvione del 1910. 

Presentazione in streaming del libro: Un’immane sventura. L’alluvione di Cetara del 24 ottobre 1910″ a 110 anni dalla disgrazia che fece 111 vittime. 

Salerno, Gn e FdI aI Sindaco Napoli: Aiuti i ristoratori

SALERNO – Dianese (Gn)/ Caroccia FdI “Il sindaco Napoli aiuti i ristoratori: si cancellino i tributi locali per il 2020”.

Davide Dianese e Paola Caroccia: “Il sindaco Napoli, insieme alla sua Giunta,  si adoperi al più presto per tendere la mano a queste categorie prima che la città diventi una distesa di serrande chiuse: siamo convinti che oltre all’azione repressiva (che il primo cittadino ritiene indispensabile), ci debba essere anche quella di solidarietà”.

Salerno: Accesso del pubblico presso gli uffici comunali

SALERNO – Ordinanza del Sindaco Napoli in vigore dal 16 ottobre 2020: Accesso del pubblico presso gli uffici comunali di Salerno. 

Eboli: Si insedia senza Cariello il nuovo Consiglio Comunale

EBOLI – Si è insediato il Consiglio comunale di Eboli e dopo la presa d’atto della sospensione di Cariello, il primo intervento di Luca Sgroia.

Dalle opposizioni di Antonio Conte e Santimone l’invito alle dimissioni. Dalla maggioranza, si va avanti nella responsabilità e nel senso civico, nel rispetto della Legge e della Città nel rispetto dei ruoli e aspettando una rapida risoluzione del processo che coinvolge Cariello. Filomena Rosamilia con 19 voti favorevoli su 24 è stata eletta Presidente del consiglio comunale. 

Battipaglia ultraveloce: Arriva la Fibra Ottica Open Fiber

BATTIPAGLIA – Via ai lavori Open Fiber per il Cablaggio di 15mila Unità Immobiliari per la rete di comunicazione ultraveloce. 

Siglata la convenzione OpenFiber-Comune di Battipaglia per la realizzazione della Fibra ottica e la regolazione della modalità dell’intervento tecnologico della rete. Un investimento privato di 5 milioni di euro. I lavori saranno realizzati entro 18 mesi. 

Dalla “Città del Sele-Art1: Una soluzione politica all’arresto

EBOLI – Arresto del Sindaco: Da “La Città del Sele”-Art1, rispetto per la magistratura e invito alla maggioranza a trarne le conseguenze. 

Una risoluzione politica a quella di Legge. Di Candia, Conte, Santimone “La Città del Sele”-Art1: «Siamo stati all’opposizione per anni non condividevamo comportamenti e gestione e abbiamo condotto una coerente campagna elettorale, durante la quale abbiamo rivolto alla maggioranza un invito, che rinnoviamo, a riflettere sul loro operato e sulla crisi in cui hanno fatto precipitare la città, e a trarne le conseguenze».

Cariello ai domiciliari: Dalla maggioranza fiducia nel lavoro dei magistrati

EBOLI – “Fiducia nel lavoro dei magistrati, nella certezza che tutto venga chiarito al più presto”. 

È così che, i consiglieri comunali e gli Assessori di maggioranza, hanno rotto il silenzio dopo la doccia fredda che ha scosso l’intera comunità cittadina rispetto alla notizia della concessione dei domiciliari al Sindaco Cariello

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente