Giornata di donazione del Sangue all’ospedale di Eboli

Domenica 28 ore 8.00/12.00, Giornata di donazione del Sangue al Centro Trasfusionale dell’Ospedale di Eboli. 

Il Centro Trasfusionale del P.O. di Eboli in collaborazione con l’Avis di Giungano ha organizzato una raccolta straordinaria: una giornata solidale e straordinaria, per  sensibilizzare e invogliare la cittadinanza alla donazione del sangue.

Ospedale Eboli--giornata donazione Sangue

Ospedale Eboli–giornata donazione Sangue

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI –  Ennesima Giornata di Donazione del sangue: infatti domenica 28 aprile 2019, presso il P.O. di Eboli si terrà una giornata solidale e straordinaria, per invogliare la cittadinanza a donare il sangue, flusso vitale per eccellenza, in vista di una raccolta emergenziale che investe il nostro territorio.

Infatti La “donazione di sangue straordinaria” è un’iniziativa, come molte altre che con ciclica cadenza investe l’U.O. di Medicina Trasfusionale del P.O. di Eboli, in collaborazione con l’Avis di Giungano, promossa grazie all’assiduo impegno della d.ssa Teresa Sparano, per sensibilizzare la popolazione alla donazione del sangue.

Pertanto, il Trasfusionale del P.O. di Eboli ha scelto di celebrare domenica 28 c.m., invitando tutti i cittadini a donare.

Si dona dalle ore 8.00 alle ore 12.00.

Eboli 25 aprile 2019

2 commenti su questo articoloLascia un commento
  1. Non è cosi che si sponsorizza una donazione sociale . Con quella foto si fa autopromozione , la foto di un volontario donatore deve essere incognjita di un personaggio che non appartiene alla imprenditoria ebolitana a meno che non abbia dato un contributo per lo spot a politricademente, come la sig. Sparano dipendente di una struttura pubblica deve promuovere l’iniziativa senza il suo nome per essere detto brava. La donazione del sangue come quella degli organi è un atto volontario che deve partire mdalla giusta informazione che passa attraverso le istituzioni predisposte e non come una attivita di marketing. Attenti anche i piu colti sono vittime della speculazione diffusa.

  2. Non è cosi che si sponsorizza una donazione sociale . Con quella foto si fa autosponsorizzazione , la foto di un volontario donatore deve essere di un personaggio ignoto che non appartiene alla imprenditoria ebolitana a meno che non abbia dato un contributo per lo spot a politicademente, come la sig. Sparano dipendente di una struttura pubblica deve promuovere l’iniziativa senza il suo nome per essere detto brava. La donazione del sangue come quella degli organi è un atto volontario che deve partire dalla giusta informazione che passa attraverso le istituzioni preposte. predisposte e non come una attivita di marketing. Attenti anche i piu colti sono vittime della speculazione diffusa.

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente