Nasce Eboli Futura: Il Think Tank della Politica cittadina

Nasce la piattaforma web Eboli Futura: Il Think Tank per progettare le politiche e il futuro della nostra città.

Dopo il primo appuntamento del Comitato scientifico con la relazione del prof. Eugenio Iorio. Sabato 1 giugno alle ore 11.30 presso la Scuola Nuova la presentazione ufficiale. Tra i promotori Enzo Consalvo ed Enrico Tortolani: “Un sito web ed una pagina social per lanciare le ‘Primarie delle Idee’ il prossimo autunno!”

Think Tank Eboli Futura

Think Tank Eboli Futura

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

EBOLI – “Eboli Futura – social forum”. Un “think tank”, letteralmente un serbatoio di idee. Nasce un nuovo organismo associativo che si avvale di una piattaforma telematica ed un sito,www.ebolifutura.it e, come spiegano gli ideatori, con l’ambizione di favorire la progettualità, l’organizzazione, la realizzazione e la promozione di iniziative per la rigenerazione economica, sociale, culturale, urbanistica e civile della Città di Eboli; e poi convocare una grande convention in autunno: “Le primarie delle idee”.

Tutta l’organizzazione procede per gradi: dopo una lunga incubazione, fatta di lavoro oscuro,contatti, esperimenti, venerdì scorso la “Scuola Nuova” di Eboli, nella sala grande, ha ospitato promotori e comitato scientifico, per un confronto tecnico sugli strumenti predisposti ed il primo impatto con il sito web – curato da Ilario Massarelli e C. – e le tante funzioni che saranno utilizzate per implementare i contenuti.

Ha aperto i lavori Eugenio Iorio, docente universitario di “social media analisys” presso l’Unversità Suor Orsola Benincasa. Un curriculum consolidato, le tante esperienze e competenze maturate, gli consegnano il ruolo di animatore del gruppo di studio“C’è sempre stata una grande aspettativa per il ruolo a cui dovesse aspirare e ricoprire la Città di Eboli. Già tra il 1150 e il 1220 Pietro da Eboli scrisse: «Ebolus, aspirans quod petit urbis honor» ovvero «Eboli che aspira a quello che richiede l’onore della città – ha esordito il Prof. Iorio – duemilacinquecento anni non possono essere umiliati dal triste corso e declino degli ultimi anni».

Questo principio è ciò che muove la nostra azione, quella di ricostruire una intelligenza collettiva e connettiva per affrontare il rilancio della Città. E per fare questo abbiamo creato il think tank Eboli Futura Social Forum”. Eboli Futura Social Forum – secondo il cd. comitato dei proponenti- vuole dare impulso ad una progettualità ampia e partecipata, orientata ad affrontare le problematiche e tematiche dei cittadini nell’ambito delle scelte politiche locali, coniugando la necessità di adottare un modello di sviluppo per i prossimi 25 anni affrontando il tema del design policy secondo i criteri di:

  1. una crescita intelligente nel senso di sviluppare un’economia basata sulla conoscenza e l’innovazione;
  2. una crescita sostenibile nel senso di promuovere un’economia più efficiente (sotto il profilo dell’utilizzo delle risorse), più verde e competitiva;
  3. una crescita inclusiva nel senso di promuovere un’economia con un alto tasso di occupazione che favorisca la coesione sociale e territoriale.

Per affrontare la sfida del design policy, Eboli Futura Social Forum si appoggerà ad una piattaforma web dedicata allo sviluppodell’e-democracy”. La piattaforma, già on line in versione beta (www.ebolifutura.it) permette forme di partecipazione politica regolata, ovvero processi intermediati di dibattito e proposta progettuale, attraverso il rispetto di procedure e competenze. Ogni utente potrà liberamente proporre temi o partecipare e dibattere a proposte di altri utenti, con un approccio legato alle sue esperienze di vita e professionali. Un problema sociale può avere più soluzioni, e più sviluppi possono essere presi in considerazione rispetto a idee progettuali: l’obiettivo principale della piattaforma è quello di favorire una ricchezza progettuale in funzione di un secondo momento nel quale la politica può e deve esprimere giudizi e decisioni di merito.

Numerosi gli interventi e gli spunti emersi, che saranno approfonditi.  Fra i proponenti Enzo Consalvo ed Enrico Tortolani“ le potenzialità del progetto sono enormi. Riusciremo a mettere insieme le migliori energie della nostra Città, per guardare insieme al futuro”. Il Comitato Scientifico è dunque al lavoro, anche perchè la presentazione ufficiale di Eboli Futura alla cittadinanza è già fissata per il 1 giugno, alle ore 11.30, presso la Scuola Nuova, per una conferenza stampa allargata alla partecipazione di quanti sono intere.

Facebook Eboli Futura

Eboli 27 maggio 2019

1 pingback on this post
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente