Stop alle Maratone di Boston e New York. Si fermano anche Senatore e i cavesi

Cancellata la 124^ edizione. della Boston Marathon la più antica e prestigiosa gara podistica del Mondo.

L’edizione del 2020 si svolgerà il 14 settembre prossimo, ma a distanza e con gli atleti che dovranno coprire la distanza dei 32 km in 6 ore. Annullata anche la 50^ Maratona di New York e restano ai nastri di partenza anche i maratoneti cavesi e l’assessore Senatore.

assessore senatore che corre

di Paolo De Leo per POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

CAVA DEI TIRRENI – Cancellata la maratona di Boston, prima volta in 124 anni. Salta definitivamente la maratona di Boston. La prima edizione della Boston Marathon si è tenuta nel 1897, fu ispirata dal successo delle prime Olimpiadi dell’era moderna tenutesi nel 1896, ogni anno si tiene il terzo lunedì del mese di aprile, in occasione del Patriots’ Day, che commemora l’inizio della Guerra di indipendenza americana, e quest’anno è la prima volta in 124 anni di storia che la gara viene annullata.

A causa della pandemia da Coronavirus la maratona è stata rinviata al 14 settembre prossimo, così come ha annunciato il Sindaco di Boston Marty Walsh il quale ha deciso che la Boston Marathon che quest’anno avrebbe celebrato la sua 124ma edizione, con i suoi 42.195 km, la più antica del Mondo si arrende al Coronavirus e alza la bandiera bianca e si è deciso che sarà celebrata solo “virtualmente”., mettendo in piedi il Marathon Week che si celebrerà il 14 settembre 2020, gara alla quale i partecipanti potranno correre la distanza storica stabilita, in qualsiasi parte del mondo utilizzando un tempo massimo di 6 ore.

La gara, con oltre 32000 runners ai nastri di partenza provenienti da tutto il Mondo, tradizionalmente, prende il via da Hopkinton e si conclude a Boston, presso Copley Square, oltre che una gara sportiva è anche un momento di grande business, business che contribuisce significativamente all’economia della Città di Boston per oltre 200 milioni di dollari.

Intanto resta incerto il destino della Maratona di New York. Sebbene la corsa resta programmata per il primo novembre di quest’anno, gli organizzatori hanno già cancellato tutti gli eventi fino al 15 agosto riservandosi, in quella data, di prendere qualsiasi decisione. Quest’anno la Maratona di New York sarebbe giunta alla sua 50^ edizione, corsa che è stata definita da molti la più bella al mondo.

A questa prestigiosissima gara ci partecipa anche un folto gruppo di maratoneti di Cava de’ Tirreni capitanato dall’assessore Nunzio Senatore, che vede nel mondo dello sport una passione verace.

Cava dei Tirreni, 29 maggio 2020
Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente