Rifondazione si tira fuori: Boccia candidati Sindaco, liste e consilieri

I Comunisti di Rifondazione non sosterranno nessun candidato sindaco, lista o consigliere per le elezioni amministrative

Non ritrova nelle persone, nei programmi e nelle idee espresse durante i processi di formazione delle varie liste e nella stessa campagna elettorale, elementi riconducibili alla cultura politica della sinistra”. 

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – A poche ore dalla consegna delle Liste e dei Canditati per le prossime elezioni Amministrative di Battipaglia, il Partito della Rifondazione Comunista si tira fuori dalla competizione, non presenta nessuna Lista e non appoggia nessun candidato Sindaco e nessun’altra Lista a loro collegata. La bocciatura politica per tutti è netta ed inequivocabile. «Il Circolo di Rifondazione Comunista A. Gramsci di Battipaglia – scrive in una nota La portavoce dell’assemblea di circolo Francesca Corvinoha deciso che non sosterrà nessuna lista né tanto meno alcun candidato sindaco o consigliere per le imminenti elezioni amministrative.

Il motivo della decisione è semplice – conclude la Corvino a nome dei Comunisti di Rifondazione – : dopo un lungo e serrato confronto il Circolo non ritrova nelle persone, nei programmi e nelle idee espresse durante i processi di formazione delle varie liste e nella stessa campagna elettorale, elementi riconducibili alla cultura politica della sinistra».

Battipaglia, 3 settembre 2021

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente