Al Barbuti si omaggia Lucio Battisti con il grande Jazz

Il jazz rende omaggio a Lucio battisti: presentazione di un nuovo cd con nuove versioni dei suoi successi.

Domenica 19 agosto, ore 21.30, per la XXVII edizione della rassegna estiva di teatro “Barbuti Festival”, organizzata dalla Bottega San Lazzaro, concerto “6 in jazz”, tributo a Lucio Battisti. 

FOTO 6 IN JAZZ

SALERNO – Domenica 19 agosto, alle ore 21.30, per la XXVII edizione della rassegna estiva di teatro “Barbuti Festival”, organizzata dalla Bottega San Lazzaro sul palcoscenico di largo S. Maria dei Barbuti, concerto “6 in jazz”, tributo a Lucio Battisti.  I sei musicisti sono: Sandro Deidda –  sax tenore & soprano,  Alessandro Castiglione –  chitarra; Guglielmo Guglielmi – pianoforte; Pierpaolo Bisogno – vibrafono, vibrandoneon e percussioni; Aldo Vigorito – contrabbasso; Giuseppe La Pusata  – batteria (posto unico 1o euro).

L’omaggio musicale è confluito anche in una produzione discografica, con il Cd “Tributo a Lucio Battisti”, un omaggio alla musica del grande cantautore di Poggio Bustone, pubblicato dalla casa discografica Itinera, che verrà presentato ai Barbuti.

Ai “6 in Jazz” il compito di trasmettere le emozioni che si muovono nel mondo della canzone in quel solco tracciato da Battisti capace di coniugare spessore artistico e impatto popolare.Battisti, infatti, che ha messo d’accordo generazioni, incarna la tradizione musicale italiana ed e’ l’artista  più amato dal grande pubblico.

“6  In Jazz” è una band particolarmente affiatata in un sound di ricerca con arrangiamenti originali e mette insieme alcuni tra i migliori musicisti campani unendo la scuola salernitana di jazz, con Deidda ,Guglielmi, Bisogno e Vigorito, all’espressione della musica jazz napoletana con Castiglione e La Pusata.

 Un omaggio alla canzone d’autore con un lungo viaggio nel repertorio battistiano all’insegna dell’improvvisazione. Emozioni, Perché No, I Giardini di Marzo, Prendila Così, Con il Nastro Rosa, Sì Viaggiare, Aver Paura di Innamorarsi Troppo, sono alcuni dei suoi tanti successi, rivisitati in chiave jazz dalla band.

Salerno, 18 agosto 2012

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente