Nola: Alla “Festa dei Folli”, favorite nu caffé sospeso

Giovedì 30 maggio 2013, dalle ore 19:30, il caffè diventa assolutamente protagonista presso il Ristobistrò culturale la “Festa dei folli”.

“Favorite nu caffé sospeso”. Con la presentazione della rete del “caffè sospeso”, il Ristobistrò culturale riprende e propone l’antica pratica napoletana di solidarietà e di amicizia nel Centro Storico di Nola.

La festa dei Folli

La festa dei Folli

NOLAIl caffè sospeso si usava nei bar di Napoli, quando una persona era particolarmente felice perché aveva qualcosa da festeggiare, oppure perché aveva iniziato bene la giornata, o era ricco, nobile o solamente generoso e brillante, beveva un caffè e ne pagava due, “il sospeso” proprio per chi sarebbe venuto dopo e non poteva pagarselo.

Era un caffè offerto ….. all’umanità. Di tanto in tanto qualcuno si affacciava alla porta e chiedeva se c’era “un caffè sospeso”…. e il barista lo offriva e diceva anche chi lo avesse pagato, e li siconsumava il gesto, il rito, la comunicazione, e spesso insieme al caffè riceveva anche un sorriso”.

Giovedì 30 maggio dalle ore 19:30 il caffè diventa assolutamente protagonista presso il ristobistrò culturale la festa dei folli! Serata evento dedicata al caffè, per gustarlo declinato in tutte le sue varianti, oltre al solito classico: lungo, corto, tiepido, macchiato, al cioccolato …, per assaporarlo in specialità culinarie, per ascoltare dell’ottima musica napoletana e per assistere alla proiezione di una selezione video di tutte le più belle scene dedicate al caffè.

Serata all’insegna della solidarietà, della partecipazione, dello stare insieme per condividere un “sentire” e valori che,  in questo momento storico, devono essere manifestati in modo necessario e diffuso. Serata, quindi, per coinvolgere, fare massa critica, adottare una buona prassi e divulgare la solidarietà sociale. Come diceva la scrittrice Ricarda Huch: “l’amore è l’unica cosa che, se la spandi a piene mani, aumenta”

C’è la possibilità di “sospendere” anche la birra e il panino.

Nola, 28 maggio 2013

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente