Inverso incontra Iorio e sollecita i bisogno e le aspettative di Battipaglia

Inverso incontra Iorio: da Belvedere a Taverna, passando per la S.P. 195: Ecco di cosa ha bisogno Battipaglia.

Inverso: «Questi incontri sono da noi fortemente voluti, perché ci permettono in qualche modo di riempire un vuoto politico che i cittadini sentono molto. Abbiamo avuto la conferma dal commissario Iorio che finalmente qualcosa si sta muovendo».

Vincenzo Inverso

Vincenzo Inverso

da (POLITICAdeMENTE) il Blog di Massimo Del Mese

BATTIPAGLIA – Nel pomeriggio di ieri Vincenzo Inverso, Candidato a Sindaco di Battipaglia con il Movimento #perunnuovoinizio, ha avuto il “consueto” incontro con il presidente della Commissione Straordinaria di Battipaglia, Gerlando Iorio.

Da circa un anno, infatti, l’impegno di #perunnuovoinizio è quello di fare da portavoce dei cittadini presso la commissione straordinaria, attraverso incontri a cadenza mensile, attraverso i quali il gruppo porta all’attenzione dei commissari questioni irrisolte e segnalazioni da parte dei cittadini.

Nell’incontro di ieri le richieste avanzate da Inverso, hanno riguardato un maggior controllo da parte dei Vigili Urbani nel quartiere di Belvedere, dove il parcheggio selvaggio la fa da padrone.

Per quanto riguarda il quartiere Taverna-Maratea è stata segnalata la necessità di un operatore ecologico fisso a servire la zona e anche qui la necessità di un parcheggio che permetta di liberare le strette stradine della zona pere renderle così maggiormente fruibili, soprattutto in caso di emergenze.

Un’ulteriore richiesta ha riguardato l’installazione di una pensilina davanti all’Istituto Ferrari, dove attualmente decine di ragazzi attendono i pullman in balia delle piogge, del freddo e del vento.

«Questi incontri sono da noi fortemente voluti, perché ci permettono in qualche modo di riempire un vuoto politico che i cittadini sentono molto – Spiega Vincenzo InversoE stanno avendo i loro frutti: più volte, durante gli incontri precedenti, abbiamo fatto notare che l’ampliamento della S.P. 195, che dal molino di Braccio porta allo STIR, già previsto dal protocollo, non era stato attuato. Ebbene, abbiamo avuto la conferma dal commissario Iorio che finalmente qualcosa si sta muovendo e che a breve partiranno i lavori di ampliamento e messa in sicurezza della strada».

Battipaglia, 30 gennaio 2016

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente