Inaugurata a Capaccio Scalo la “Piscina Comunale Poseidone”

Una folla delle grandi occasioni ha partecipato all’Inaugurazione a Capaccio Scalo della “Piscina Comunale Poseidone”.

Una folla immensa ha assistito al taglio del nastro per un’opera tanto attesa. Quindici mesi fa laposa della prima pietra. Il complesso sportivo, omologato dal Coni, è stato realizzato su un terreno di circa 5000 metri quadri, di proprietà del Comune. Commozione per il Sindaco Voza.

Italo Voza-Taglio Nastro-Piscina comunale

Italo Voza-Taglio Nastro-Piscina comunale

da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese

CAPACCIO PAESTUM – Sabato 28 maggio (alle ore 19.30), ad appena quindici mesi dalla posa della prima pietra, si è tenuta l’inaugurazione della “Piscina Comunale Poseidone” ubicata a Capaccio Scalo nelle vicinanze di Piazza Santini. Una cerimonia che ha registrato la partecipazione di una folla immensa di cittadini che, con grande entusiasmo, ha assistito al taglio del nastro di un’opera tanto attesa dalla popolazione.

Il complesso è stato realizzato su un terreno, di circa 5000 metri quadri, di proprietà del Comune, ubicato nelle vicinanze di Piazza Santini e nei pressi della palestra comunale e della nuova struttura polifunzionale, prossima all’apertura, che ospiterà la sede della Polizia Locale. Due le vasche, una, quella principale, di 25 per 16,50 metri di dimensione e 1,80 di profondità, mentre la vasca di avviamento è di 16,50 per 7,40 metri e una profondità di 1,10. Sono ovviamente compresi, oltre ad un’area per gli spettatori, gli spogliatoi, i bagni, un bar, uffici amministrativi e parcheggi esterni.

Italo Voza-Taglio Nastro-Piscina comunale-1

Italo Voza-Taglio Nastro-Piscina comunale-1

Il progetto è stato omologato dal Coni per finalità agonistiche, sia per il nuoto che per partite ufficiali di pallanuoto. La “Piscina Comunale Poseidone”, la cui denominazione è stata scelta attraverso una procedura concorsuale promossa ed organizzata dal Comune di Capaccio e dal soggetto privato gestore dell’impianto e che ha interessato cittadini e studenti delle scuole del territorio, è stata realizzata grazie a un finanziamento di euro 2.992.499,39 ottenuto dal Comune di Capaccio a valere sul Por Campania Fesr 2007/2013 – Obiettivo Operativo 6.3.

Il finanziamento si è avuto anche grazie all’interessamento dei consiglieri comunali Leopoldo Marandino e Roberto Ciuccio. Ora toccherà al soggetto privato, vincitore di un apposito bando di gara, gestire l’impianto per i prossimi 10 anni. Un’Associazione di Imprese, tra le quali spicca il prestigioso e storico Circolo Nautico Posillipo.

Inaugurazione-Piscina comunale-Capaccio-1

Inaugurazione-Piscina comunale-Capaccio-1

L’inizio dei corsi è previsto per il periodo successivo ai mesi estivi, considerando anche che siamo in un comune costiero. La Piscina funzionerà logicamente nel periodo ottobre-aprile, così come tutte quelle coperte e riscaldate che funzionano in Italia. I mesi estivi saranno dedicati all’organizzazione di gare ed eventi che logicamente per quest’anno non sono ancora in calendario.

Commosso il Sindaco Italo Voza nel suo discorso inaugurale, al quale erano presenti numerose autorità cittadine civili e religiose oltre al consigliere regionale Franco Picarone. “Siamo orgogliosi – ha dichiarato il Sindaco di Capaccio, dottor Italo Voza – di aver consegnato alla popolazione in tempi rapidissimi, a soli 15 mesi dalla posa della prima pietra, un’opera così importante. I miei ringraziamenti vanno a tutti coloro si sono impegnati per arrivare al raggiungimento di questo grande sogno e in particolare va il mio doveroso e sincero ringraziamento al consigliere comunale Leopoldo Marandino che è stato, senza dubbio, l’artefice principale di questo risultato avendo in prima persona curato l’intero procedimento fin dalla fase di ideazione, progettazione e reperimento dei fondi regionali.

inaugurazione-piscina comunale Capaccio

inaugurazione-piscina comunale Capaccio

Questo era un obiettivo che avevamo nel nostro programma elettorale e che, con grande tenacia e capacità amministrative, abbiamo intrapreso e portato a termine. A breve, ancora a Capaccio Scalo, nelle vicinanze della Piscina, sarà inaugurato il nuovo centro polifunzionale, sorto attraverso il recupero e la riqualificazione dell’ex Macello, che ospiterà la nuova sede della Polizia Locale consentendo all’ente comunale anche un considerevole risparmio derivante dal taglio dei fitti di numerosi immobili”.

Capaccio-Paestum, 31 maggio 2016

Lascia il tuo commento

Inserisci il tuo nome

Il tuo nome

Inserisci una email valida.

Inserisci una email valida (non viene pubblicata)

Inserisci il tuo commento

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente