"Banca centrale europea" tag

Ripartono i Mutui: La Campania è leader in Italia

SALERNO – Dall’ultimo report del Centro Studi ANCE Salerno un dato positivo: la Campania, è leader in Italia per la ripartenza dei mutui immobiliari.
La conferma del trend positivo del mercato immobiliare dall’analisi delle dinamiche del credito concesso alle famiglie. Il presidente Lombardi: «È giunto il momento di ritornare a finanziare anche le imprese»

Rapporto ANCE: In tre mesi 353 fallimenti solo in Campania

SALERNO – Secondo i dati della CRIBIS D&B, del gruppo CRIF (WWW.CRIF.IT), in tre mesi solo in Campania si sono registrati 353 fallimenti.
Da gennaio 2009 oltre 6.400 aziende hanno chiuso i battenti nella nostra regione. I comparti in maggiore sofferenza risultano ancora le costruzioni ed il commercio. Il presidente Lombardi: «Situazione critica, imprese edili sempre in grave difficoltà»

La Lega Nord al Sud: Salvini lancia il progetto

NAPOLI – La Lega gemella nasce tra vecchi rituali e riciclati: Moffa(An), Mannucci e Landolfi (Pdl), Orrù(Psda). La lista è lunga: da Casa Pound a ex Msi, alla galassia del nuovo Carroccio.
Per conquistare il Meridione, isole incluse, Salvini, accantonato l’indipendentismo, superati gli scandali, immette sul mercato elettorale il nuovo brand, confidando sulla capacità di attrarre consensi, evocando gli incubi bipartisan dell’Immigrazione, l’ Euro e la Banca Centrale Europea.

Napolitano: Ultimo atto. E ….inizia un altro “spettacolo”

ROMA – “Re Giorgio”, il Capo dello Stato potrebbe lasciare l’incarico anche a metà gennaio. Renzi: “Il Parlamento non avrà problemi ad eleggere un nuovo Presidente”.
Le dimissioni saranno presentate a Laura Boldrini che, per l’elezione del successore, convocherà entro due settimane le due camere in seduta congiunta e poi a Pietro Grasso, seconda carica dello stato, che da quel momento eserciterà le funzioni di reggenza.

14 marzo da Salerno a ROMA: Manifestazione nazionale NoSpendingReview

SALERNO – Venerd’ 14 marzo 2014, ore 11.00, Palazzo Vidoni, Roma, Ministero Pubblica Amministrazione: Manifestazione nazionale NoSpendingReview.
Manifestazione nazionale dei lavoratori dei servizi pubblici, pubblico impiego, vigili del fuoco, trasporto pubblico locale, aziende partecipate degli enti locali: per un nuovo welfare, diritti sociali, diritti del lavoro e contro ogni privatizzazione delle funzioni pubbliche.

Manifestazione regionale a Salerno: Basta con la Spending Review

SALERNO – Oggi giovedì 6 marzo 2014, ore 11,30, Corso Garibaldi Salerno, Manifestazione regionale: Basta con la Spending Review.
In Italia si taglia e in Europa si investe in servizi sociali e nella pubblica amministrazione. Oltre che sui dipendenti pubblici, la scure si abbatterà con particolare virulenza sulle aziende a capitale totalmente pubblico o misto pubblico/privato.

Cardiello: Un segnale importante il «Via libera per il “Regolamento Antiusura”»

EBOLI – Cardiello: “La Commissione consiliare Affati Istituzionali ha approvato il Regolamento anti usura. Per il capogruppo di FI Cardiello. Un secondo via libera. Un Segnale Importante».
Il Regolamento prevede agevolazioni per 5 anni dalla data accertata dell’effettiva estorsione, per tutte le tasse locali. POLITICAdeMENTE aggiunge: Si potrebbe anche fare voto perché il Parlamento obbligasse le Banche in percentuale ai loro depositi di concedere credito alle imprese e i cittadini.

Tra Forconi & Papponi, l’Italia che vuol cambiare per non cambiare

EBOLI – L’Italia è sull’orlo di una rivolta popolare, le proteste dei Forconi sono la prova che il popolo è stanco di essere schiacciato dal calcagno di una politica lobbistica, falsamente ideologica.
Privilegi e Cifre da capogiro degne del Monopoli di zio Paperone che fanno indignare; ma alla fine di tutto ci si chiede: ma queste persone che solo vogliono dal popolo italiano, cosa avranno mai dato?

Nocera Inferiore e il Dissesto finanziario: Andria (PD) allo studio misure governative

NOCERA INFERIORE – Andria (PD): “No alla dichiarazione di dissesto finanziario del Comune di Nocera Inferiore.
E’ indispensabile istituire un fondo regionale per gli Enti Locali. Intanto sono allo studio da parte del Governo misure straordinarie.

Visco è il decimo governatore della Banca d’Italia

ROMA – Berlusconi spiazza tutti, sale al Colle e a sorpresa nomina Governatore della Banca d’Italia, Ignazio Visco. I predecessori di Visco: Stringher, Azzolini, Einaudi, Menichella, Carli, Baffi, Ciampi, Fazio, Draghi. La Carica fu istituita nel 1928, 35 anni dopo si creò la Banca Centrale.

PAGHEREMO CARO, PAGHEREMO TUTTO… se non li fermiamo

ROMA – Il 15 ottobre l’USB sciopera contro il governo della finanza e delle banche europee.
Stanno strangolando qualsiasi possibilità di sopravvivenza per cittadini europei. Bisogna opporsi come fanno in tutto il mondo, dalla Grecia alla Spagna, dall’Islanda agli Stati Uniti.

La Libia, Obama e la giravolta del Cavaliere

ROMA – Obama telefona a Berlusconi. Lo ha rapidamente costretto ad una virata di 180 gradi: è passato dal baciamano a Gheddafi alla condanna senza appello del Rais.
L’economia non cresce, siamo al penultimo posto dei Paesi europei, (dopo noi la Grecia), al quarantesimo nella lista della produttività e all’ottantesimo in quella della competizione.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente