"Ciro Marino" tag

Sit in di Lavoratori agricoli e sindacati mortificati dal Decreto sostegni

SALERNO – Sit in dei Lavoratori agricoli e sindacati in piazza Amendola per chiedere la modifica del decreto Sostegni: “Settori strategici mortificati”. 

Modifiche al decreto Sostegni per evitare discriminazioni nei confronti dei lavoratori agricoli. Questa la richiesta  a Governo e Parlamento avanzata nella manifestazione di stamani in piazza Amendola a Salerno, sotto la sede della Prefettura, a sostegno della piattaforma rivendicativa di Fai-Cisl, Flai-Cgil e Uila-Uil.

Lavoratori agricoli in Sit in d’avanti alla Prefettura di Salerno

Oggi sabato 10 aprile, ore 9:00/11:00, presidio dei lavoratori agricoli di Fai Cisl, Flai-Cgil e Uila Uil davanti alla Prefettura di Salerno. da POLITICAdeMENTE il blog di Massimo Del Mese SALERNO – Le…

Fosso Imperatore: Tra Inquinamento e Agricoltura d’eccellenza

NOCERA INFERIORE – Inquinamento a Fosso Imperatore, appello della Uila Uil Salerno agli imprenditori del settore agroalimentare.
Il Sindacalista Ciro Marino “Basta fare scena muta, parliamo di eccellenze e tutele ma l’ambiente è martoriato tra Nocera Inferiore e San Valentino Torio. Serve un sistema di premialità, che dia meriti a chi rispetta le regole”.

Apre a Eboli il 1° Sportello in Italia per il Collocamento in Agricoltuta

EBOLI – Apre ad Eboli il Collocamento Pubblico in Agricoltura: Primo sportello in Italia per combattere il lavoro nero e mettere fine al caporalato.
Il Sindaco di Eboli Martino Melchionda: “Confermata la volontà di affermare con forza politiche di integrazione e di inclusione sociale”.

Istituito a Eboli Contro il caporalato il 1° Collocamento pubblico in agricoltura d’Italia

EBOLI – Eboli è il primo comune in italia ad istituire il collocamento pubblico in agricoltura. Melchionda: “una sfida che abbiamo raccolto per garantire dignita’ e regolarita’ ai lavoratori agricoli”.
Il protocollo d’intesa approvato con DG n. 283 del 10 luglio 2013, è stato siglato dal Comune di Eboli, Cgil-Cisl-Uil, Flai-Cgil, Fai-Cisl, Uila-Uil, Coldiretti, Cia, Confagricoltura e Centro per l’Impiego di Eboli. Il primo passo contro il caporalato.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente