"Mario Conte" tag

Mario Conte: No ai cavi elettrici speculativi di Terna

EBOLI – Le Associazioni “La Citta Del Sele”, “Eboli 3.0” e “Uniti Per il Territorio”, contrarie al progetto “Tyrrhenian Link” di TERNA. 

Il candidato Sindaco Mario Conte boccia i due impianti TERNA e i due possibili siti proposti: “L’area PIP vada destinata alle attività  produttive e nell’area di San Nicola Varco – ex Mercato Ortofrutticolo, debba realizzarsi finalmente il polo agroalimentare per consentire alle nostre imprese agricole di avere una grande infrastruttura logistica e non cavi elettrici speculativi”. 

Italia Viva “strappa” col PD e candida a Sindaco di Eboli l”On. Cuomo

EBOLI – Si apre “un cantiere per la Città di Eboli”. Italia Viva “strappa” col PD e candida a Sindaco l’On. Cuomo ma non chiude al centrosinistra.

Ad annunciarlo in una nota sono i Coordinatori provinciali del Partito di Renzi gli On. Tommaso Pellegrino e Angelica Saggese: “Un cantiere riformista, liberale e moderato, aperto alle migliori energie della Città intorno ad un proprio candidato sindaco autorevole e di qualità che riconosciamo nella persona di Tonino Cuomo”. Antonio Cuomo: “La mia Città ha bisogno innanzitutto di onestà come rotta principale, concordia sociale e una nuova agibilità politica”.

Potenziamento Settore Urbanistico: De Jesu risponde a Mario Conte

EBOLI – Il Commissario prefettizio De Jesu risponde alle sollecitazioni di Mario Conte sul potenziamento di personale al Settore Urbanistico.

Ma se Mario Conte si dice “lieto” per il riscontro alle sue sollecitazioni, alcuni cittadini e tecnici dicono: “Da ottobre 2020 senza risposte”. “Chi pagherà i danni sui ritardi delle agevolazioni fiscali”. “”Il comune non permette gli accessi agli atti per verificare la conformità urbanistica dei fabbricati per accesso al superbonus 110%”. È vero?

Eboli Amministrative 2021:Nasce il movimento “La Città in Comune”

EBOLI – Nasce a Eboli il Movimento politico “Città in Comune”. L’obiettivo è di partecipare “a campo aperto” alle prossime elezioni.

Gli obiettivi: Impegno, spirito di servizio e ricerca di un candidato sindaco che abbia la fiducia degli ebolitani. Collocazione: Area moderata di centro. Alleanze: Confronto a 360°. Tra i promotori: professionisti, 4 ex Consiglieri (Sgritta, Domini, Bonavoglia, Naponiello) e il Coordinatore Vastola, già Vice Sindaco di Eboli. 

Mario Conte “sollecita” De Jesu: Campa cavallo….

EBOLI – Fondi riqualificazione e rigenerazione urbana (DPCM 21.1.2021) e Superbonus 110%. Mario Conte sollecita De Jesu. 

“Campa cavallo……” Mario Conte, candidato a Sindaco di Eboli con le Associazioni  La Città Del Sele, Eboli 3.0 e Uniti Per il Territorio,  chiede al Comlissario prefettizio di voler  porre in essere gli atti necessari, previsti dalla legge di bilancio 2020. 

Eboli e Amministrative 2021, c’è anche l’Associazione “Ripa49”

EBOLI – L’Associazione RIPA 49 scioglie la riserva e scende in pista per le prossime amministrative. L’obiettivo? Il Comune. 
Tra i fondatori: Liberato Quaranta (presidente), Rosa Adelizzi (vice-presidente), Francesco Forlano (segretario e tesoriere), Sandra Fornataro, Berniero Gallotta, Gaetano Naimoli, Vincenzo Fornataro; Gli uomini e le donne libere di Ripa 49 si propongono di suggerire agli elettori un candidato Sindaco genuina espressione della società civile. 

Eboli…Qui e Ora! Mario Conte presenta Mario Conte candidato Sindaco

EBOLI – Elezioni amministrative 2021: Mario Conte con “Eboli …Qui e Ora!” presenta la sua candidatura a Sindaco della Città del Sele.

Mario Conte presenta la sua candidatura e la sua coalizione composta da tre Liste: “La Città del Sele”, “Eboli Qui e Ora”, “Uniti per il territorio”; Un programma aperto in 12 maxi punti per un’alleanza civica; Toni pacati, ma determinato nella scelta e nella volontà di confrontarsi per offrire una svolta alla Città. 

L’altra sinistra al “centrosinistra”:Tra Tavoli, figuranti e responsabilità

EBOLI – Tavoli, figuranti, e responsabilità è il manifesto di Art1-Eboli3.0-La Città del Sele che fotografa lo stallo e la confusione politica. 

Una fotografia che vede seduti ad un sedicente Tavolo di centrosinistra gli stessi attori dell’esperienza Cariello e Art1-Eboli3.0-La Città del Sele rivendicano di essere: “alternativi rispetto ai protagonisti, ai contenuti e ai costumi di quei tavoli patto di rinascita cittadina, fondato sulla competenza, la trasparenza, lo sviluppo e una visione politica”; Affidando la svolta a Mario Conte che guiderà la coalizione. 

PSI: Tra vecchi, nuovi rapporti e future coalizioni

EBOLI – I PSI chiaro e forte, tra passato consapevole, presente confuso, e un futuro incerto, ma con gli stessi attori.
I Socialisti ebolitani: «Fateci sapere! I Socialisti sono sempre pronti al dialogo, poi decideranno. Speriamo vivamente, invece, che l’appello ad andare al di là delle appartenenze politiche non celi la volontà di andare verso il centrodestra. Questo per noi, sia chiaro, sarebbe inaccettabile».

Beneficenza mensa poveri Salerno: Cerimonia di consegna alla Sarim

SALERNO – Eboli, presso lo stabilimento Sarim, si è tenuta la cerimonia di consegna della beneficenza alla mensa dei Poveri di Salerno. 

L’Amministratore delegato e presidente della Sarim srl, Cosimo Bardascino, consapevole dello stato di emergenza che vive il Paese, ha lanciato una raccolta fondi tra amministratori e dipendenti dell’azienda per essere, più vicini a chi è in difficoltà e ha bisogno di gesti concreti.

Impegno per la Giustizia: Si revochi la sostituzione al Giudice di Pace di Eboli

EBOLI – Ufficio del Giudice di Pace: Associazione Forense Impegno per la Giustizia contraria al trasferimento del responsabile. 

Presidente e Vice presidente Gianmaria Chiappa e Francesco La Rocca chiedono la revoca del provvedimento: “L’Associazione forense Impegno per la Giustizia chiede pertanto l’immediata revoca del provvedimento di trasferimento del dott. Cuozzo assumendo altresì l’impegno ad attivarsi presso i competenti Organi affinché lo stesso sia riconfermato nelle attuali funzioni”. 

Sgroia nomina i Dirigenti. Vecchio si dimette. Cardiello osserva. Il Commissario è alle porte

EBOLI – Valzer di nomine dirigenziali mentre a giorni arriva il Commissario. Vecchio si dimette. Bufera sul ff Sgroia. Cardiello osserva. 

Coro di reazioni negative, dall’ex Consigliere Cardiello al Presidente dell’Associazione Forense Mario Conte per la sostituzione di Cuozzo al Giudice di Pace, dal capogruppo Art1-La Città del Sele Antonio Conte che invitava Sgroia a desistere di nominare i Dirigenti all’Assessore dimissionario Vecchio che accusa: «Gravissima la decisione monocratica del così detto “facente funzioni”, di assumere, in questo breve periodo di reggenza, decisioni colleggiali». Del Vecchio (PCI): “Meno male che tra poco subentrerà il Commissario prefettizio”.

Salerno: L’Associazione Commercialisti impegnati per i meno ambienti

SALERNO – L’Associazione Commercialisti Salerno per la solidarietà consegna contributi a favore dei meno fortunati 

Nonostante l’annullamento dell’evento annuale dell’associazione, non è mancato il consueto gesto di solidarietà a favore delle mense dei poveri salernitane e della LILT cittadina.

Nuntio vobis gaudium magnum: È Santimone il candidato Sindaco della Sinistra

EBOLI – È Donato Santimone il candidato Sindaco della sinistra che sfiderà Cariello: “Nuntio vobis gaudium magnum”.

Un travaglio lungo che parte dalla Grand Coalizione con Cardiello, passa i Think tank del “Sindaco che vogliamo”, attraversa il mondo in “rosa”, sfiorerà Mario e Antonio Conte, Mario  Di Donato, Dino Norma, Maria Teresa Imparato: Un “serpentone” politico che giunge a Donato Santimone, mentre Cardiello veleggia tra Liste civiche e Liste di Partiti “spogliati” come quella del PD.

Dal lockdown alla ripresa, intervista al Sindaco di Eboli Cariello

EBOLI – Dal lockdown alla ripresa: Si riparte. Videointervista al Sindaco di Eboli Massimo Cariello. 

Mentre dal 3 giugno per legge tutto è normale, Cariello mette in campo misure speciali e incontra i Consorzi di Bonifica e le varie categorie. Pensa alla ripresa di turismo e balneazione ma guarda alle elezioni e alle alleanze con dentro FdI e PD in chiave civica e vota De Luca. Sul fronte delle opposizioni invece è ancora da decidere: Centrodestra e Sinistra stanno in alto mare. 

Associazione Forense Valle Sele: Si riprendano le Udienze Civili

EBOLI – Associazione Forense Valle del Sele al Presidente del Tribunale di Salerno si Riprenda celebrazioni udienze civili. 

L’Avv. Mario Conte (AFVS) coinvolgendo anche il Presidente e il Segretario del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Salerno ritiene di: “…riavviare anche l’attività giurisdizionale, nel settore civile, pur nei limiti di sicurezza che devono essere osservati, ha proposto un emendamento al protocollo del Presidente del Tribunale di Salerno”.

È Cardiello il primo avversario di Cariello

Damiano Cardiello scioglie la riserva, affonda la “Grosse Coalition” e si ricandida a Sindaco di Eboli. Tra i sostenitori di Cardiello, senza Lega e FdI, ci sarebbero: Cuomo, Melchionda, Venosi, Fido, Guarracino, Gallotta,…

Eboli: I Tecnici comunali D’Acunto e Fine Assolti con formula piena

EBOLI – Eboli. I tecnici comunali D’Acunto e Fine sono stati “assolti con formula piena”: Non hanno procurato nessun ingiusto vantaggio.
I due Geometri Comunali erano stati indagati e rinviati a giudizio a seguito di diverse denunce per «falso ed abuso d’Uffico in concorso (artt.479, 476, 323, 81 e 110 del C.P.)», per il rilascio di un Permesso di Costruire relativamente al condono n°100 di cui alla Legge n°326/03. Ai titoli roboanti di Stampa allora nessuna notizia oggi.

OK dal Consiglio al Giudice di Pace di Eboli e il Ministero?

EBOLI – Il Consiglio Comunale dice No alla Chiusura del Giudice di Pace e fornisce finalmente ogni garanzia, si attende il Ministero.
In una ennesima seduta consiliare monotematica richiesta da tutti i gruppi il Consiglio compatto esprime con un deliberato la netta contrarietà alla soppressione dell’Ufficio del Giudice di Pace, e chiede che tutte le forze politiche ed istituzionali si attivino presso il Ministero.

Donata una “Lampada Scialitica” alla Neonatologia del Ruggi

SALERNO – Mercoledì 15 febbraio, ore 10.00, Ospedale Ruggi, cerimonia di donazione di una “Lampada scialitica” al reparto di neonatologia.
Arriva dai Commercialisti un nuovo apparecchio in dono all’Ospedale Ruggi di Salerno. Il Presidente Cuomo: «Sebbene la nostra è un’associazione sindacale di categoria, abbiamo a cuore gli interessi diffusi della società, in modo particolare quelli dei più bisognosi ed in particolare dei bambini»

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente