"Mario Conte" tag

Eboli: I Tecnici comunali D’Acunto e Fine Assolti con formula piena

EBOLI – Eboli. I tecnici comunali D’Acunto e Fine sono stati “assolti con formula piena”: Non hanno procurato nessun ingiusto vantaggio.
I due Geometri Comunali erano stati indagati e rinviati a giudizio a seguito di diverse denunce per «falso ed abuso d’Uffico in concorso (artt.479, 476, 323, 81 e 110 del C.P.)», per il rilascio di un Permesso di Costruire relativamente al condono n°100 di cui alla Legge n°326/03. Ai titoli roboanti di Stampa allora nessuna notizia oggi.

OK dal Consiglio al Giudice di Pace di Eboli e il Ministero?

EBOLI – Il Consiglio Comunale dice No alla Chiusura del Giudice di Pace e fornisce finalmente ogni garanzia, si attende il Ministero.
In una ennesima seduta consiliare monotematica richiesta da tutti i gruppi il Consiglio compatto esprime con un deliberato la netta contrarietà alla soppressione dell’Ufficio del Giudice di Pace, e chiede che tutte le forze politiche ed istituzionali si attivino presso il Ministero.

Donata una “Lampada Scialitica” alla Neonatologia del Ruggi

SALERNO – Mercoledì 15 febbraio, ore 10.00, Ospedale Ruggi, cerimonia di donazione di una “Lampada scialitica” al reparto di neonatologia.
Arriva dai Commercialisti un nuovo apparecchio in dono all’Ospedale Ruggi di Salerno. Il Presidente Cuomo: «Sebbene la nostra è un’associazione sindacale di categoria, abbiamo a cuore gli interessi diffusi della società, in modo particolare quelli dei più bisognosi ed in particolare dei bambini»

Eboli: Il TAR sospende l’istituzione del Liceo Classico a Battipaglia

BATTIPAGLIA – Eboli: Il Tar sospende l’istituzione del Classico a Battipaglia. Il Preside Giordano: ”Nessun vincitore, si è persa un’occasione di una civile collaborazione!”
Soddisfazione a Palazzo di Città per la sospensiva del TAR di Salerno, sulla istituzione di una sezione del Liceo Classico allo Scientifico “Medi” di Battipaglia. In conferenza stampa il Sindaco Cariello: “Sono state accolte tutte le nostre osservazioni,un grande segnale positivo per la città”

Capaccio-Paestum: Premio Internazionale “In Caritate Servire 2015”

CAPACCIO – PAESTUM – Sabato 16 Gennaio 2016, Santuario del Getsemani, Capaccio-Paestum Consegna del Premio Internazionale “In Caritate Servire 2015”.
Istituito dall’Associazione Internazionale Onlus “E ti porto in Africa”, il Premio internazionale viene assegnato a Personalita’ che si impegnano a favore del prossimo in attività di volontariato e solidarietà sociale sia in Italia che all’Estero.

Cardiello (FI): “Vecchio fazioso e arrogante. Si dimetta”.

EBOLI – Cardiello (FI): “Il Presidente del Consiglio comunale di Eboli Vecchio è “fazioso e istituzionalmente arrogante. Si dimetta.”
Il capogruppo di Forza Italia interviene sulla convocazione del consiglio comunale “ostaggio delle scelte di Vecchio, fazioso e arrogante che viola sistematicamente statuto e regolamento.

Eboli: Inaugurata la sede elettorale di Naimoli con Cuomo e Ceriello

EBOLI – Inaugurata la sede del comitato elettorale di Gaetano Naimoli, candidato al consiglio comunale nella Lista 3.0, e aderente al movimento “Noi Tutti Liberi e Partecipi”.
A “tagliare il nastro” oltre a Naimoli: Luciano Ceriello responsabile regionale del Movimento “Noi tutti Liberi e Partecipi”, Antonio Cuomo e Mario Conte. Un momento di partecipazione politica sui vari temi politici di questa campagna elettorale.

“NO” a Cuomo di SEL e RC: Loro scelgono “nuovo” e “discontinuità”

EBOLI – SEL e Rifondazione, dicono “NO” a Cuomo al PD e al centrosinistra, rilanciano il progetto con i Riformisti e le aree del PD critiche sulle primarie.
Per SEL e RC “Cuomo non garantisce la discontinuità”, e si richiamano a i tre concetti del loro manifesto valoriale: unità, discontinuità e partecipazione, mirano a dividere il PD e “nonostante vecchie contrapposizioni”, cercano l’accordo con i Riformisti di Conte. E i giovani stanno a guardare

Cuomo allarga la coalizione: Dopo l’API anche il PSI lo appoggia

EBOLI – Il Coordinamento cittadino del PSI di Eboli dopo quello delle Primarie conferma l’appoggio a Cuomo. Anche l’API con Marra confluisce su Cuomo e il PD.
Cuomo ricompone i pezzi del PD, mette insieme Sgroia, Cicia, Lavorgna, Naimoli e i riformisti di Conte, aggrega i piccoli Partiti: API e PSI. Si incomincia a delineare la coalizione ed è pressing su SEL. Rifondazione Comunista e Sinistra Unita per il momento sono lontani.

Politica & Tranelli: Bracadì e Bracadà e il Sindaco Di Benedetto eccolo quà

Dai “Riformisti” del “mago” Conte esce fuori dal cilindro il candidato Sindaco Giuseppe Di Benedetto: Candidato unitario di parte. L’ex Ministro Conte a distanza di 26 anni, da quando lo impose capolista nel…

Lavorgna(PD): Melchionda e Conte non vogliono le primarie. Giocano allo sfascio

EBOLI – Lavorgna(PD) rompe con l’ex Sindaco, attacca l’ex Ministro e accusa: Melchionda e Conte sono sulla stessa linea, non vogliono le primarie e giocano allo sfascio.
Per Lavorgna, che è sempre più determinato a che le Primarie si tengano, non si può tentare aggregazioni e proporre candidati unitari indicazione già un nome, sebbene rispettabile, ma comunque espressione di parte, non riconoscibile agli elettori democrat e senza conoscerne programmi e finalità.

Il PD e la “grande corsa” alla candidatura a Sindaco di Eboli

EBOLI – Dopo la candidatura di Sgroia, l’attendismo di Cicia e Lavorgna, le aspirazioni e le indicazioni di Antonio Conte, Marisei e De Vita, ecco quelle di Vecchio, Cuomo e Caputo.
Affollamento di “Sindaci” dalle parti del PD e del centrosinistra. Intanto Cicalese e Marotta appoggiano il rinnovamento e Vincenzo Caputo. Dalla società civile altre proposte come Laura Cestaro, Vito Pompeo Pindozzi, Antonio Manzo. Dal mondo dell’impresa o da altro quella di Pansa.

Primarie PD: Anche a Salerno e provincia stravince Renzi

SALERNO – L’effetto De Luca sulle Primarie del Partito Democratico fa volare Renzi oltre il 70% dei consensi e la Provincia di Salerno si conferma tra le più renziane.
Sebbene sopra la media nazionale Cuperlo delude. Risultati irrisori a Scafati e a Vallo della Lucania città di Vaccaro e dei Valiante. Buon risultato per i Conte a Eboli, Battipaglia e nella Piana del Sele. I risultati disegnano un nuovo Partito.

Primarie del Partito Democratico: Domani si vota… e lo scontro si ripete

SALERNO / EBOLI – Domani 8 dicembre 2013 si vota per le Primarie del PD: E…. si ripete lo scontro a posizioni inverse tra i Conte e gli anti-Conte a Eboli e tra De Luca e anti-De Luca a Salerno.
Dal voto delle elezioni Primarie, si eleggerà il Segretario tra Renzi, Civati e Cuperlo, e l’Assemblea Nazionale del Partito Democratico. Il voto misurerà anche le forze in campo, che in provincia da un decennio si fronteggiano senza esclusione di colpi.

Tribunale di Eboli: Il TAR sospende anche il trasferimento dei procedimenti penali

EBOLI -Il TAR come per i processi civili, ha sospeso anche il trasferimento dei procedimenti penali dalla sede Distaccata di Eboli al Tribunale di Salerno.
Soddisfatto il Sindaco di Eboli Melchionda: “Il Tar ha sospeso il trasferimento anche dei procedimenti penali presso la sede del Tribunale di Salerno. Un altro importante passo in direzione della revisione di un ingiusto provvedimento”.

Il TAR per ora sospende il trasferimento del Tribunale di Eboli: Soddisfatti Sindaco e Ordine Forense

EBOLI – Il Tar ha sospeso il provvedimento di trasferimento del Contenzioso civile da Eboli a Salerno. La soddisfazione del Sindaco di Eboli Martino Melchionda e dell’Associazione forense della Valle del Sele.
Melchionda: “E’ stata vinta una prima ed importante battaglia contro un provvedimento cieco ed ingiusto. Invito, dunque, il senatore Franco Cardiello ad adoperarsi affinché venga rivista la normativa vigente”.

I Riformisti: Il Sindaco ha perso la testa

EBOLI – “Perdere la testa” è l’accusa che i riformisti fanno al Sindaco Melchionda.
Continuano le accuse dopo il risultato delle Primarie che ha visto prevalere Bersani su Renzi e gli altri. Due sistemi di potere che si scontrano. Due corazzate arenate in un mare di melma e fango.

Presentato il Manifesto per Renzi: 10 punti per “Liberare Eboli”

EBOLI – Uscita pubblica dei Riformisti a sostegno di Matteo Renzi e presentazione del manifesto per “Liberare Eboli” in 10 punti.
Alla guida del Comitato due donne: Angelica De Vita (Coordinatrice) e Maria D’Elia (Vice). Presenti all’incontro Paolo Russomando tra gli animatori dei comitati Renzi e il Sindaco di Pollica Stefano Pisani.

Eboli: Il comitato Renzi ricomincia da 3+1. E “Adesso c’é Conte”

EBOLI – E “Adesso c’é Conte”. Anche l’ex Ministro Carmelo Conte è della partita e con i suoi si schiera con Renzi.
Si contano 3 comitati Pro-Renzi in Città: Il primo quello di Venusia Mazzaro e Consalvo; il Secondo quello di Cinzia Belardi e Sofia Vetruccio; il terzo quello di Carmelo Conte e i suoi. E all’orizzonte? Se ne profila un quarto: quello del Presidente del Consiglio comunale Luca Sgroia.

Soppressione della sede di Eboli del Tribunale: Approvato un Ordine del Giorno

EBOLI – Conferenza di Presidenza discutere del pericolo chiusura della Sezione distaccata di Eboli del Tribunale di Salerno: approvato un O.d.g., chiede un’audizione a Roma e destina l’ex Pezzullo a Cittadella Giudiziaria.
Il Sindaco di Eboli Melchionda: “dobbiamo continuare a batterci per una revisione di tale provvedimento. La sezione di eboli presenta degli elementi di oggettivita’ che impongono la sua permanenza”.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2019 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente