"Mozione di sfiducia" tag

Prima la sfiducia a Salvini, poi quella al Governo

ROMA – Salvini stacca la spina al Governo “pentalegato”, ma insieme ai suoi ministri restano attaccati alla poltrona.
Il PD con il Capogruppo Marcucci ha chiesto di discutere prima la sfiduciare a Salvini presentata a settembre per il Russiagate. L’On. Conte (LeU) sulla crisi di Governo condivide e dichiara: “Prima la mozione di sfiducia a Salvini, inquietante che resti in carica”.

Battipaglia: PD nella bufera tra dimissioni in massa e sfiducia al Segretario

BATTIPAGLIA – Parte da Salvatore Gatto un ricorso alla Commissione provinciale di garanzia del PD e al Segretario provinciale Nicola Landolfi per salvare un PD “mummificato”.
Le motivazioni del ricorso: violazione dello statuto del Partito, irregolarità ma anche questioni strettamente politiche come la sfiducia al Segretario cittadino Lascaleia. Intanto si profilano nuove dimissione in massa di dirigenti e iscritti.

Bocciata la sfiducia: Il Sindaco Galdi resta in sella

CAVA DEI TIRRENI – La mozione di sfiducia dalla minoranza raccoglie solo 11 voti. Monetta si tira indietro ed accusa l’ex sindaco Gravagnuolo, Alfieri abbandona l’aula per motivi personali prima delle votazioni.
Il Sindaco Marco Galdi, già forte del sostegno dell’intera maggioranza, rimane così alla guida del governo cittadino. Il capogruppo del PD, Enzo Servalli: «Una fiducia a termine. Il banco di prova sarà il Bilancio consuntivo di fine mese».

Pontecagnano: Il PD sfiducia il Presidente del Consiglio Ferro

PONTECAGNANO – Secondo il PD, che chiede l’intervento anche del Prefetto Marchione, Ferro ha impedito alle opposizioni di intervenire e replicare favorendo il Sindaco
Il Partito Democratico denuncia le irregolarità commesse dal Presidente del Consiglio Ferro. Pronta la mozione di sfiducia.

Cuomo querela Rivellini e alla Camera si discute la sfiducia al Governo

COLLEGAMENTO CON IL SENATO DELLA REPUBBLICA
ROMA – Il Parlamentare salernitano smentisce il suo voto favorevole al Governo rilancia il suo impegno e querela Rivellini per diffamazione.
Cuomo: “Il mio impegno è nel PD, per difendere la Costituzione, le istituzioni, per cambiare la legge elettorale, e dare dignità al Parlamento. Il Governo rappresenta il contrario. E’ un ostacolo alla democrazia.

L’insostenibile leggerezza della manovra di Tremonti

ROMA – La finanziaria non rilancia le infrastrutture. Non stimola le imprese. Rinvia la riforma fiscale. Lievita le imposte locali. Non aiuta competitività e innovazione. Accresce le diseguaglianze. Mortifica ricerca e cultura.
Sarebbe necessario che l’opposizione sollevasse la questioni che riguardano le famiglie, i lavoratori, gli imprenditori, i consumatori, i giovani, e che il governo ne rispondesse al Parlamento e al paese.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente