"Nino Melito Petrosino" tag

Padula 18° Premio internazionale Joe Petrosino

PADULA (SA) – Sabato 28 settembre, dalle ore 9,30, Certosa di Padula, 18^ edizione del Premio internazionale Joe Petrosino.

Dalle ore 9,30, in Certosa, ci saranno le premiazioni del Procuratore Maresca, del colonnello Giraudo, del sindaco di Petrosino Giancalone, del testimone di giustizia Coppola e dell’assistente di Ps Puleo. L’evento, nel 110° anno dalla morte di Joe Petrosino la prima vittima di mafia, sarà un momento di riflessione significativo sulla lotta alle mafie

Settembre Culturale ad Agropoli con gli autori locali e Clizia Fornasier

AGROPOLI – Prosegue il Settembre culturale. Gli appuntamenti: il 3 e 5 settembre con gli autori locali, e il 4 settembre arriva Clizia Fornasier.
Nel salotto letterario spazio agli autori locali, il 3 settembre dalle 19.00, Nino Melito Petrosino con “Joe Petrosino – L’incorruttibile”; Selvaggia Leone e il suo “Rea d’amore”; Pasquale Gallo con “Questione di stile – L’anima juventina”; mentre il 4 settembre sarà il turno ci Clizia Fornasier, attrice, modella, cantante con il suo libro “È il suono delle onde che resta”.

12 marzo 1909-12 marzo 2018 Commemorazione di Joe Petrosino

PALERMO – Dal 9 al 13 marzo, Commemorazione a Palermo del poliziotto italo-americano Joe Petrosino a 109 anni dal suo assassinio.
Interverranno al Petrosino’s Celebratio 2018 il Commissario ERSU Amodei, l’Assessore regionale Lagalla, il Rettore dell’Unica Micari, il Viceprefetto di Salerno Amendola, l’Assessore del Comune di Padula Chiappardo e il Sindaco di Palermo Orlando.

Assegnati a Padula i Premi Internazionali Joe Petrosino 2016

PADULA – Premio Internazionale Joe Petrosino al giudice Gratteri, e a Costanza e Paparcuri sopravvissuti alle stragi mafiose di Capaci e Palermo.
La XV edizione del Premio, dedicato simbolicamente al primo poliziotto vittima della Mafia, è stato conferito anche alla Caserma dei Carabinieri di Secondigliano.

Eboli: Presentazione del Libro “Sola con te in un futuro aprile”

EBOLI – 14 maggio 2016, ore 10:30, Auditorium Liceo Classico Eboli, ore 18:00 Auditorium di San Bartolomeo incontro con la storia e le stragi di mafia.
Margherita Asta incontrerà gli studenti degli Istituti Superiori di Eboli per raccontare quel2 aprile 1985, quando un’autobomba espose a Pizzolungo (Trapani) e rimasero vittime il Giudice Carlo Palermo la madre e i due fratelli.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2022 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente