"Primo Levi" tag

27 gennaio 2021 giorno della memoria: Mattarella premia 62 salernitani

SALERNO – Giorno Della Memoria: Premiazione con medaglie ai sessantadue salernitani deportati nei Lagher Nazisti. 

Il Presidente della Federazione di Salerno e Consigliere Nazionale dell’Associazione nazionale Combattenti e Reduci Antonio Landi ricorda le vittime del nazismo, la liberazione di Auschwitz, i due superstiti, Gerardo Ciccariello e Attilio Magliacane, entrambi di Bellizzi, dei 62 salernitani premiati dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. 

Battipaglia: La Giunta approva la Giornata in memoria di Primo Levi

BATTIPAGLIA – La Giunta comunale di Battipaglia ha approvato la Giornata in Memoria di Primo Levi e Cittadinanza Onoraria. 

La Sindaca Cecilia Francese: “Abbiamo votato con apposita delibera di Giunta la proposta al Consiglio Comunale, che voglio sperare e mi auguro, voglia accogliere all’unanimità la proposta di istituire nel giorno 13 dicembre, quale giornata del ricordo in memoria del grande scrittore Primo Levi”.

Università di Salerno: Progetto sulla memoria con il Procuratore Lembo

SALERNO – Martedì 30 settembre, ore 10.30, Sala Senato Accademico Università di Salerno, presentazione del Progetto: “1943-2015: la memoria non va in vacanza” come espressione del patrimonio comune e indispensabile nella costruzione di una nuova storia.
Università, al via il progetto sulla memoria: Conferenza stampa con il Procuratore Lembo e il sostituto Sirignano.

25 e 26 gennaio 2014 celebrazione del giorno della memoria in Santa Apollonia

SALERNO – Sabato 25 gennaio ore 20.00, Chiesa di Sant’ Apollonia e Domenica 26 gennaio ore 20.00, Spazio Ribush Art.Tre celebrata la Giornata della Memoria.
Tra le antiche pietre di Sant’Apollonia, con una lunga serata in tre frammenti: Oltre il Silenzio, un contenitore di parole, musica e visioni, al quale daranno il contributo Brucale, Conte, De Cristofaro, Ferrentino, Giordano, Guariglia, Manzi, Scotti, Pecoraro, Pellecchia, Rago, Rocco ed Ernesto Scelza.

27 gennaio 2012: il Giorno della Memoria. Intervento del Presidente Napolitano

ROMA – Intervento del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.
Il Ricordo delle vittime per mantenere viva la memoria delle loro esistenze e l’assurdo motivo per cui furono troncate.
Il 27 gennaio 1945 fu liberato il Campo di sterminio di Auschwitz: Oggi il 27 gennaio 2012 “Giorno della Memoria”.
“Shoah” in ebraico vuol dire “catastrofe”, “distruzione”. Un progetto, che dalla metà degli anni trenta al 1945, mirava alla totale e sistematica eliminazione della popolazione europea ebraica.

Teatro- “18 mila giorni. Il Pitone” con Battiston e Testa

TORINO – Giuseppe Battiston e Gianmaria Testa in tournée a febbraio e marzo con “18 mila giorni. Il pitone”.
Uno spettacolo che partendo dal tempo e da una metafora racconta le riflessioni di un cinquantenne che perde il lavoro.

27 gennaio 2011: La giornata della memoria

ROMA – 27 gennaio 2011 “Giorno della Memoria”. Ricordare quelle vittime serve a mantenere viva la memoria delle loro esistenze e dell’assurdo motivo per cui furono troncate.
“Shoah” in ebraico vuol dire “catastrofe”, “distruzione”. Un progetto, che dalla metà degli anni Trenta al 1945, mirava alla totale e sistematica eliminazione della popolazione europea ebraica.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2021 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente