"risarcimento" tag

Mare battipagliese sporco? Stato di Calamità “naturale” per balneatori,e i bagnanti?

Mare sporco sul litorale battipagliese? È stato di calamità “naturale”. Per il Comune:“Un atto dovuto”, in favore dei balneatori. Stato di calamità naturale – riduzione del canone demaniale per i balneatori e nell’assioma…

Il Giudice del lavoro condanna l’ASL e annulla un trasferimento: Si riaprono le polemiche

EBOLI – Il Tribunale del Lavoro condanna l’ASL Sa. Annullato il trasferimento di una puericultrice da Oliveto Citra a Battipaglia: Si riapre il caso Pediatria e Ostetricia di Eboli.
L’Associazione spontanea delle Mamme esulta: “Con questa Sentenza va rivisto comlessivamente tutto il Piano Ospedaliero”. Cardiello (FI): “Sta finendo proprio male per via di scelte affrettate e senza confronto. Squillante rifletta”.

Maggiori oneri espropriativi. Per Cardiello: Si rischia la desertificazione del PIP

EBOLI – Per Cardiello (FI): ” Con la delibera di rateizzazione degli oneri di esproprio in area PIP, si rischia la desertificazione industriale”.
Il capogruppo di Forza Italia interviene in merito allo schema di accordo per la rateizzazione del saldo per l’assegnazione dei lotti in Area PIP.

La crisi del commercio e il pianto del coccodrillo – L’Assessore Bello: Pronti al confronto

EBOLI – L’Assessore alle Attività Produttive Bello a seguito dell’incontro tra l’Agorà delle Associazioni e i commercianti: “L’Amministrazione è pronta a valutare proposte e suggerimenti”.
Sembra una crisi senza speranza. I commercianti sono invecchiati insieme alle loro stigliature, gli imprenditori hanno costruito più case che stabilimenti. Nel commercio chiudono le saracinesche. Nell’industria un posto di lavoro costa 1milione 750mila euro.

Sentenza del Consiglio di Stato: I Cessionari dei lotti in Area PIP devono risarcire il Comune

EBOLI – La pronuncia del Consiglio di Stato chiarisce l’azione di risarcimento avviata dall’Amministrazione comunale.
Il Consiglio di Stato si pronuncia in merito alla vicenda degli espropri in Area PIP, ribadendo la competenza del TAR e l’obbligo per i Cessionari dei lotti di risarcire l’ente delle maggiori cifre di esproprio.

Olevano sul Tusciano: Il Comune promuove una Class Action contro Poste Italiane

OLEVANO SUL TUSCIANO – Class Action contro Poste Italiane per i continui disservizi nelle frazioni di Ariano, Salitto e specie a Monticelli.
Bollette scadute, lettere di lavoro smarrite, settimanali che arrivano quindici giorno dopo l’uscita in edicola, saltano le date, le scadenze, e a volte le lettere si perdono .

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente