"spesa pubblica" tag

Circolo API: “Capaccio: dal settimo cielo al nono settore”

CAPACCIO – Il Circolo API di Capaccio punta il dito accusatore sull’Amministrazione Sica per le spese: “Dal settimo cielo al nono settore”.
La tassazioni della raccolta differenziata, i costi delle convenzioni in atto, delle sedi in locazione, dei componenti dello staff del sindaco, i rimborsi spesa delle commissioni, la gestione delle società in house, e tanto altro, questi i temi caldi in discussione.

Spending Review & Decreto Salva Comuni: Le riflessioni in “pillole” di Masci

EBOLI – Per l’ex Direttore Generale: L’indebitamento degli Enti Locali incide per il 60% nella formazione del PIL. E’ necessario un radicale cambiamento nel modo di fare politica, bisogna perseguire strade diverse.
Il Decreto vuole equilibrare responsabilità e modalità di spesa. A fronte della introduzione del controllo diretto con la nomina dei Revisori e della sottrazione delle responsabilità di segretari e dirigenti all’azione politica, vi è per contro l’incapacità degli enti di acquisire proprie risorse.

Nasce a Pontecagnano “Centro Liberale”: Un nuovo movimento civico

PONTECAGNANO FAIANO – Grande pubblico per il nuovo movimento civico “Centro Liberale” che si va a collocare nell’area liberale e democratica.
Cinque punti programmatici che i fondatori pongono al centro del loro impegno: riduzione della spesa pubblica, legalità, giustizia sociale, sicurezza e salute dell’ambiente, P.U.C e attività sportive e infrastrutture.

Etica accusa: La Casta è senza vergogna

BATTIPAGLIA – La casta senza vergogna si difende! Hanno votato contro l’emendamento di riduzione del 25% dei gettoni di presenza, di Etica Per Il Buon Governo.
Etica ricorda che: l’Italia attraversa una delle crisi senza pari: Tasse, imposte, accise, tariffe incombono sulle famiglie. Pensioni e stipendi perdono valore. Le assunzioni sono bloccate. Non si arriva più a fine mese.

Agricoltura: Proposte per il settore da Alfonso Andria e i Senatori PD

ROMA – Agricoltura: I Senatori Partito Democratico presentano proposte per il settore.

Andria: “Occorre una politica agricola nazionale che recuperi competitività e valore del territorio basato su ricerca e innovazione, in un quadro di legalità. Queste le priorita’ per il rilancio economico”.

Riforme e rilancio del paese, Faiella (Cisl Fp): “meno dirigenti più servizi”

SALERNO – Semplificazione e tagli ai finanziamenti della politica le richieste delle Organizzazioni Sindacali.
Faiella, sindacalista della Cisl Fp Beni Culturali della provincia di Salerno interviene sulla riduzione dei costi nella P.A.: Riforme e rilancio del paese, “meno dirigenti più servizi”.

POLITICAdeMENTE – Il blog di Massimo Del Mese © 2020 All Rights Reserved

2009-2016 Fluidworks Web & Media Solutions

2009-2012 by Fluidworks Web Agency Eboli (Salerno)

PoliticaDeMente